Torino, Gazzi pronto al rientro contro il Carpi: la mediana ritrova il suo leader

Torino, Gazzi pronto al rientro contro il Carpi: la mediana ritrova il suo leader

Verso Carpi-Torino / Gazzi è pronto a riprendersi le chiavi del centrocampo granata contro gli emiliani

1 Commento
gazzi, belotti, atalanta, sassuolo-torino

Come dichiarato da Ventura, in Sisport “hanno finito le stampelle”, ed in effetti raramente il Toro negli ultimi anni era stato chiamato a sopperire a così tante assenze in un colpo solo. Da Peres ad Avelar, passando per Maksimovic e Baselli, Ventura ha le scelte abbastanza contate in vista della sfida contro il Carpi, considerando, inoltre, che non saranno disponibili, oltre i sopraccitati, gli squalificati Obi e Molinaro.

 Ecco che, allora, diventa fondamentale il recupero di Alessandro Gazzi a centrocampo: il mediano si allena in gruppo ormai da quasi una settimana e il suo rientro sabato contro gli emiliani dovrebbe essere scontato. Il rosso mediano costituisce un importante reintegro negli equilibri tattici della squadra di Ventura, che stima tantissimo il ragazzo e – se lo considererà recuperato al 100% – lo sistemerà davanti alla difesa, nel suo ruolo prediletto, quello d’interditore.

gazzi
Alessandro Gazzi in azione contro Bernardeschi della Fiorentina.

Il ritorno di Gazzi al centro della mediana, oltre a restituire al campo un titolare pressoché inamovibile, permette a Ventura di allargare – seppur di poco – il ventaglio di scelte in quel reparto: se prima Benassi-Vives-Acquah era l’unica soluzione possibile, adesso uno di questi potrebbe accomodarsi in panchina, per poi diventare utile a partita on corso.

Ad ogni modo, il primo dei tanti rientri sta per concretizzarsi: Alessandro Gazzi è pronto a riprendersi le chiavi dellla mediana granata. E Ventura non può che esserne felice.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. luca - 2 anni fa

    Questa è la terza settimana,praticamente da quando ha avuto la distorsione che si parla del suo imminente rientro!Speriamo sia la volta buona perchè abbiamo gli uomini contati e Alessandro è senz’altro un valore aggiunto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy