Torino-Genoa 2-1, Ansaldi: “Dopo tre mesi senza giocare, il gol è una liberazione”

Torino-Genoa 2-1, Ansaldi: “Dopo tre mesi senza giocare, il gol è una liberazione”

Al 45′ / L’autore del gol: “Era giusto che terminassimo il primo tempo in vantaggio”

di Marco De Rito, @marcoderito

Al termine della gara tra Torino e Genoa, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato Cristian Ansaldi. Ecco le sue dichiarazioni: “Sono contento perché stavamo facendo una bella partita ed era giusto che terminassimo il primo tempo in vantaggio. Dobbiamo continuare così nella ripresa. Chiedo scusa a tutti i tifosi del Genoa per l’esultanza, ma dopo tre mesi senza giocare, sono contentissimo di essere tornato al gol. I tifosi rossoblù li terrò sempre nel mio cuore”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gice - 2 settimane fa

    La spiegazione dell’esultanza ti rende signore davanti ai tuoi ex tifosi e uomo davanti ai nostri colori. Fiero di averti in squadra! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 2 settimane fa

    Ben tornato, sei forte e spero che quest’anno la salute tenga

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy