Torino-Genoa, i dubbi di Ventura in mediana: Baselli non preoccupa, Vives da valutare

Torino-Genoa, i dubbi di Ventura in mediana: Baselli non preoccupa, Vives da valutare

Verso Marassi / Acquah si è dimostrato in forma, Benassi anche. Se non dovessero recuperare Vives e Gazzi, chi davanti alla difesa?

Vives

Anche se siamo solo ad inizio settimana, il tecnico del Torino Giampiero Ventura sta cominciando a focalizzarsi in maniera sempre maggiore sulla formazione che domenica, a Marassi, dovrà sfidare il Genoa di Gasperini, in una partita che ci si augura finalmente positiva anche dal punto di vista del risultato – e non solo da quello della prestazione, per Glik e compagni. I dubbi, maggiori che in questa settimana terranno occupata la mente di Ventura riguardano sostanzialmente la mediana, ma vediamo nel dettaglio.

BASELLI, VIVES E GAZZI – Casi diversi, ma che in un modo o nell’altro terranno occupato lo staff medico granata, e soprattutto, l’attenzione del tecnico Ventura. Dopo la paura di oggi in Sisport (leggi qui), Baselli è sicuramente quello che preoccupa di meno: il giocatore, infatti, dopo la botta al ginocchio e le cure dei sanitari, ha terminato l’allenamento con il gruppo. Il numero 16 vorrà sicuramente riprendersi il posto da titolare contro il Genoa, e correrà per tutta la settimana verso questo obiettivo. Ancora a parte Gazzi, che non ha partecipato ai test di squadra, mentre Vives è  forse l’elemento sul quale rimangono maggiori interrogativi: il numero 20 ha infatti lavorato in palestra dopo il problema ravvisato contro la Lazio, e gli accertamenti effettuati hanno evidenziato una forte contusione con interessamento periostale del VII arco costale sinistro. La prognosi, comunque, dipende dal dolore che il centrocampista sentirà nei prossimi giorni. Se non ce la facessero né lui, né Gazzi, Ventura dovrà inventarsi un nuovo “volante” davanti alla difesa.

BENASSI ED ACQUAH – Hanno lottato per tutta la stagione per un posto da titolare: le due mezzale destre del Torino sono tra le poche note positive di quest’ultimo mese granata, e la loro coabitazione in campo contro la Lazio ha dato risposte positive, ed interessanti anche in ottica finale di stagione. Daniele Baselli, infatti, è in netto calo rispetto all’inizio spumeggiante, e la sua esclusione dal 1′ contro i biancocelesti non ha fatto particolare rumore, proprio perchè chiunque abbia guardato una partita del Toro nell’ultimo periodo, ha certamente notato lo stato del numero 16 granata. Ecco perché, Benassi e sinistra ed Acquah a destra, al di là delle condizioni di Baselli, potrebbe essere una pista percorribile anche contro il Genoa domenica pomeriggio. Ovviamente, però, sarà Ventura a valutare, e i centrocampisti granata hanno ancora buona parte di settimana per convincere il tecnico ad avere fiducia in loro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy