Torino-Genoa, i precedenti sorridono ai granata: e che feeling con il gol

Torino-Genoa, i precedenti sorridono ai granata: e che feeling con il gol

I precedenti / I granata non perdono in casa contro il Grifone da quel famoso 2-3 del 2008/2009: poi, cinque risultati utili

di Federico Bosio, @fedebosio19
torino-genoa

Piove sul bagnato in casa Torino, con l’infortunio di Belotti che complica ulteriormente una prima parte di stagione già ricca di difficoltà ed in particolare di stop fisici che hanno colpito parecchie pedine importanti. In attesa di conoscere l’esito degli esami strumentali ai quali il Gallo si sottoporrà in questi giorni, quel che è certo è che contro il Genoa non ci sarà: i granata scenderanno in campo sabato pomeriggio, tra le mura amiche, per quella che sarà la 90° sfida interna della storia contro il Grifone. Incontri spesso pirotecnici, mai banali, che vedono contrapporsi due squadre storiche e relativi blasoni: l’incrocio in gara ufficiale più antico risale alla stagione 1909/1910 con un successo granata per 5-4. La bilancia pende però ampiamente in favore dei padroni di casa per questo specifico roster di precedenti.

Le 89 sfide disputate sino a questo momento in casa granata, infatti, hanno visto il Torino trovare il successo ben 46 volte: sono stati poi 20 i risultati di parità, mentre soltanto in 13 occasioni la compagine ligure è uscite vincitrice dal terreno piemontese.  Per andare a trovare l’ultima occasione nella quale il Genoa è tornato corsaro da Torino, bisogna risalire a quella famosa partita della stagione 2008/2009 ed a quel 2-3 che, di fatto, decretò la retrocessione dei granata nel campionato cadetto: tanto si disse e si dice ancora di quell’incontro, che ha minato – anche se non totalmente – il gemellaggio tra le due tifoserie. Nei cinque incroci interni successivi, ad ogni modo, il Torino ha sempre trovato risultati utili con  tre vittorie e due pareggi. L’ultimo segno X risale a due anni fa, con un rocambolesco 3-3 strappato dal Grifone all’ultimo secondo; per quanto riguarda l’ultima vittoria invece, basta tornare ala passata stagione quando una rete di Belotti piegò i rossoblù.

Statistiche particolarmente interessanti anche per quanto riguarda le reti: non sono poche quelle incassate, con il Genoa che in 89 precedenti ha marcato 91 volte e quindi di fatto, in media, è andato davvero soventemente in gol. Quello che colpisce è però il numero delle marcature siglate dal Torino, ben 183 ovvero appena più di due a partita, di media: incontro che prevede dunque storicamente spettacolo e parecchie reti, in particolare da parte dei padroni di casa.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabry69 - 1 anno fa

    Riguardo l’articolo… 89 volte 46 vinte 20 pareggiate 13 perse… e le altre 10 che mancano cosa è successo???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabry69 - 1 anno fa

    Meno male, non sarà una grande annata per il Gallo ma io tengo sempre per il ns. Capitano…
    Uno che comunque combatte sempre e fino al fischio finale da tutto!
    Avercene….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy