Torino-Genoa: per Chiffi sarà la terza volta in Serie A. E da giudice di porta…

Torino-Genoa: per Chiffi sarà la terza volta in Serie A. E da giudice di porta…

Verso Torino-Genoa, i precedenti arbitrali / Messina ha ritenuto la partita una gara adatta per un arbitro alle prime armi nella massima serie

Daniele Chiffi, arbitro classe 1984 della Sez.AIA di Padova, ex buon mezzofondista e ingegnere gestionale di professione, è arbitro alle prime armi in Serie A. Quella tra Torino e Genoa sarà la sua terza gara di sempre nel massimo campionato (dopo Sampdoria-Napoli del maggio 2014 e Verona-Sassuolo dell’aprile 2015. Torino-Genoa è evidentemente stata ritenuta, dal designatore Messina, una partita adatta per un arbitro alle prime esperienze in Serie A. Ovviamente, né TorinoGenoa hanno sin qui incrociato le loro strade con quella dell’arbitro patavino.

Chiffi ha comunque una buona esperienza in Serie B, in cui arbitra dal 2013-2014: in cadetteria per lui 37 direzioni con 171 cartellini gialli e 11 cartellini rossi. In Coppa Italia ha invece diretto quattro partite.

Il padovano, in Serie A, è stato in precedenza impiegato come addizionale di porta. Non sempre con grandi esiti: resta nella memoria di molti, ad esempio, il gol fantasma non convalidato a Morganella in Sampdoria-Palermo della scorsa stagione. Questo il video (tratto da Youtube) dell’accaduto.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luigi-TR - 1 anno fa

    ormai dell’arbitro non mi interessa più nulla…basta che non ci sia Onofri a commentare le gare del Toro su Sky

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy