Torino, Gillet e Padelli: la media dei gol subiti a partita è in sostanziale parità

Torino, Gillet e Padelli: la media dei gol subiti a partita è in sostanziale parità

Giro di boa / In porta ha avuto luogo finora il prevedibile dualismo tra Padelli e Gillet. Mai una parola fuori posto da entrambi, grandi professionisti:  le loro statistiche di questa prima parte, sono molto simili

Le premesse stagionali dicevano proprio ciò che poi si è verificato. Da una parte Padelli, portierone della cavalcata all’Europa League, protagonista di un’annata straordinaria. Dall’altra Gillet, al ritorno dalla lunga squalifica per il calcioscommesse ma la cui classe non è mai stata messa in discussione. Due portieri che sarebbero titolari se non nei top team, di certo in buona parte delle squadre della Serie A. Due estremi difensori di livello, a contendersi un posto solo. Ecco allora che se la stagione era iniziata con la conferma del portiere originario di Lecco, a seguito di qualche svista questo aveva perso il posto in favore del belga. E’ bastato qualche attacco influenzale e una condizione non al top per far tornare titolare tra i pali, nelle ultime apparizioni, di nuovo Padelli. Cosa riserverà il futuro e le scelte di Ventura ancora non è dato saperlo, ma tornando indietro ecco le statistiche di questa prima parte di stagione quando siamo ormai al giro di boa.

GILLET – Il “gatto di Liegi” aveva una gran voglia di tornare a parlare di calcio giocato, e lo ha dimostrato sul campo. Le sue doti acrobatiche sono sempre state note a tutti, l’anno di inattività non sembra averlo danneggiato più di tanto. A 35 anni la sua forma fisica, seppur non ancora ai massimi livelli, non sembra risentire del tanto impegno. Per lui due presenze in Europa League e zero gol subiti, contro Brugge e Copenaghen. Se in Coppa il titolare è il suo compagno di reparto, in campionato lui ha avuto più presenze. Dodici volte tra i pali da titolare, la prima contro la Fiorentina alla quinta giornata, e 14 gol subiti. Una media di poco più di un gol subito a partita. Ultima apparizione contro il Genoa, poi influenza e panchina contro Milan e Cesena.

MEDIA EUROPEA: 0 gol subiti a partita          MEDIA CAMPIONATO: 1,17 gol subiti a partita

PADELLI – Il portiere che ha conquistato la qualificazione Europea lo scorso anno, è partito titolare in questa stagione. Per lui, dunque, due presenze nelle Qualificazioni Europa League: zero gol subiti. In campo anche durante i preliminari e i gironi di Europa League, con sei presenze e tre gol subiti. Totale quindi in Europa: 8 presenze e 3 gol subiti. In campionato, partito titolare, a partire dalla quinta giornata ha preso posto in panchina per poi tornare con il Chievo (0-0). In totale, 7 presenze e nove gol subiti.

MEDIA EUROPEA: 0, 375 gol subiti a partita     MEDIA CAMPIONATO: 1,28 gol subiti a partita

Insomma non c’è tanta differenza tra i due, ma una posizione di sostanziale parità che avvantaggia comunque Gillet. Stesso risultato se si fa un conteggio unico e generale considerando le presenze e le reti subite in entrambe le competizioni. In totale infatti Gillet subisce in media un gol esatto a partita, mentre Padelli 1,25 gol a partita. Nonostante questa minima differenza, la lotta al posto da titolare sembra però tutt’altro che scontata: le scelte spetteranno al mister, le risposte si daranno a fine campionato. 

 Le statistiche, però, non si fanno solo per la media gol subiti (se si subissero 6 gol in una partita e poi zero nelle altre cinque, la media sarebbe positiva). Dunque ecco anche i risultati se si analizzano i punti fatti. Con Gillet in porta, 4 punti in due presenze europee e 13 punti in 12 partite di campionato. Con Padelli, invece, 17 punti in 8 partite europee (comprese Qualificazioni) e 9 punti in 7 partite di campionato. Ecco allora che il risultato, sarebbe ribaltato! Insomma concorrono tanti aspetti a fare il punteggio definitivo, certo è che esiste una quasi totale parità.

MEDIA PUNTI EUROPEA:  GILLET, 2 punti a partita           PADELLI, 2.125 punti a partita

MEDIA PUNTI CAMPIONATO:  GILLET, 1.08 punti a partita        PADELLI, 1,29 punti a partita

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy