Torino, Glik pronto a guidare la difesa contro il Verona

Torino, Glik pronto a guidare la difesa contro il Verona

Verso Verona-Torino / Kamil Glik, rientrato dal ritiro con la Polonia, sarà in campo per caricarsi sulle spalle la difesa e guidare il Torino verso la terza vittoria consecutiva

Il detto “tutti sono utili, nessuno è indispensabile” per il Torino vale solo a metà: Kamil Glik è l’elemento insostituibile ed imprescindibile della squadra. Dopo la convocazione nella nazionale polacca, il capitano del Torino è pronto a ritornare al centro della difesa, per guidare il reparto arretrato contro gli attacchi del Verona di Mandorlini.

I granata affronteranno il Verona senza Nikola Maksimovic, infortunato durante il ritiro con la Serbia. Un’assenza pesante, ma il suo infortunio non è stato certamente accolto con scoramento e disperazione. Giampiero Ventura dispone di elementi di ottima affidabilità in grado di non far sentire l’assenza del difensore serbo.

Il ruolo di Glik sarà più che mai determinante: guidare la difesa e infondere sicurezza e tranquillità a chi avrà il compito di sostituire Maksimovic.

Chi ha giocato meno avrà una grande chance per mettersi  in mostra ma Kamil Glik, ancora una volta, sarà in prima fila per caricarsi sulle spalle la difesa e guidare il Torino al terzo successo consecutivo.

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. LoviR - 2 anni fa

    Abbiate pazienza, ma d’ora in avanti scriverò “mi piace” in risposta, così forse finalmente la Redazione capirà che i “mi piace” non mi funzionano e forse farà qualcosa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sergio Rossi - 2 anni fa

    Sono costretto a ripetermi. Un consiglio alla redazione di Toro News. Rileggete i vostri articoli e quelli dei vostri collaboratori prima di mandarli in rete. Voi eviterete brutte figure e noi l’ingrato compito di correggervi. Grazie per l’attenzione e buon lavoro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoviR - 2 anni fa

      Mi piace!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sergio Rossi - 2 anni fa

        Grazie. Se la cosa ti puo’ consolare, i “mi piace” e “non mi piace” non funzionano nemmeno a me. Chissa’ perche’ siamo stati penalizzati…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. LoviR - 2 anni fa

          Guarda caso!
          Manolo Chirico…….pardon….PapaUrbano I no! A Lui funziona tutto……vero Redazione?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. PaoloSWE - 2 anni fa

    io spero vivamente che a fianco di Capitan Kamil ci sia Pontus… non vedo l´ora di vederli giocare insieme.. non capisco perche GPV si sia fossilizzato su questa cosa di un cambio per giocatore… delle tre riserve Pontus é il migliore, fisicamente e tatticamente, forse non per esperienza… e deve essere la prima riserve per tutti e tre i centrali… che palle questa cosa che se uno gioca come centrale di destra non puó sostituire il centrale di sinistra e viceversa… una cosa é se uno é mancino… ma un tempo spesso una squadra aveva un centrale e basta come riserva e magari un esterno che all´occorrenza giocava sia come terzino ma anche come ala in caso di infortunio dei titolari! non posso credere che nel calcio moderno non ci sia flessibilitá nei ruoli!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoviR - 2 anni fa

      Mi paice e condivido, anche perchè Pontus gioca a destra nella sua Nazionale!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sergio Rossi - 2 anni fa

    Con un condottiero in difesa (Glik), uno in attacco (Quagliarella), e con un centrocampo che e’ un gran bel mix di esperienza e gioventu’, c’e’ da stare tranquilli. Un solo accorgimento, nessun medico sano di mente vi ha ordinato di passare in svantaggio prima di mostrare gli attributi. Alla bella Giulietta fate vedere subito il vostro arsenale, non sia mai si emozioni e vada il tilt…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sergio Rossi - 2 anni fa

      Ovviamente in tilt…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LoviR - 2 anni fa

      Mi piace!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Zlobotan - 2 anni fa

    Infortunio di Maximovic contro la serbia? Ma non è serbo? “Dopo la convocazione con la nazionale polacca”, se mai nella nazionale polacca, e poi lì ci stava “dopo gli impegni con la..”. Ancora: due “certamente” nella stessa frase! Santa madonna, c’è un limite a tutto!
    DOVETE RILEGGERLI GLI ARTICOLI!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoviR - 2 anni fa

      MI piace!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy