Torino imbattuto in trasferta da maggio: ma quanti pareggi…

Torino imbattuto in trasferta da maggio: ma quanti pareggi…

Il dato / La squadra di Walter Mazzarri, contando anche lo scorso campionato, non perde lontano dalle mura amiche dalla gara contro l’Atalanta del 22 aprile

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino di Walter Mazzarri, nel corso della serata di ieri, ha pareggiato 0-0 contro l’Atalanta di Gasperini allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, raccogliendo un punto che nel corso della stagione potrà essere importante. In più, il risultato di ieri sera ha sottolineato un aspetto della squadra di Mazzarri: infatti il Toro ha ottenuto il quinto risultato utile consecutivo in trasferta, considerando anche il finale della stagione scorsa. La sconfitta lontano dalle mura del Grande Torino manca dal 22 aprile di quest’anno, quando il Torino affrontò proprio l’Atalanta uscendo sconfitto dal confronto per due reti ad una.

Atalanta BC v Torino FC - Serie A

PAREGGI – Da prendere in analisi c’è anche un altro aspetto. Oltre al fatto che il Toro sia imbattuto da maggio, c’è anche da evidenziare il fatto che siano arrivati quattro pareggi ed una sola vittoria (contro il Genoa, all’ultima di campionato). Di certo il Torino ha raccolto punti anche importanti – come quello contro l’Inter ad inizio campionato – ma dimostra anche la tendenza della squadra di Mazzarri ad essere particolarmente accorta e conservativa nelle trasferte, con la priorità di non perdere in primis, cercando di mettere in difficoltà le altre squadre con le ripartenze o le azioni da fermo in particolare. Contro l’Atalanta, ieri, i granata non sono andati oltre lo 0-0, creando fin troppo poco in attacco (zero tiri in porta) per poter pensare di ottenere qualcosa di meglio di un pareggio.

Uno squallido punticino? Lo dirà il tempo

IMBATTUTI – Ora, però, è giusto raccogliere ciò che di buono si è prodotto fino a qui e farne tesoro. Il fatto che il Toro sia imbattuto dalla gara contro il Napoli (terminata 2-2 al San Paolo) del 6 maggio è certamente un punto dal quale partire. In trasferta la grinta e il carattere del Toro emergono, e permettono di prendere punti pesanti. Sicuramente questa caratteristica potrebbe tornare molto utile nel corso della stagione, anche se bisognerà continuare a lavorare. In particolare, se in trasferta il Torino riesce a non uscire sconfitto, in casa ha vinto solo due gare nelle ultime cinque giocate tra le mura amiche – ed entrambe le vittorie sono arrivate contro la SPAL. Un aspetto sul quale lavorare.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. robertozanabon_821 - 2 mesi fa

    Chi si ricorda il Torino di Cade’? Non voglio assolutamente offendere la memoria di un onesto professionista scomparso prematuramente, ma penso che abbia battuto tutti i record di “pareggite” del Toro. Per come siamo combinati oggi, credo che di partite ne vinceremo poche. Spero ovviamente di sbagliare, ma troppi indizi fanno più di una prova.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13995053 - 2 mesi fa

    Va bene pareggiare, ma almeno la partita la devi giocare. Pure mio figlio di 8 anni si è stufato di guardarla,mi ha detto papà tanto attaccano solo loro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14003131 - 2 mesi fa

    Quando non riesci a vincere meglio pareggiare …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata - 2 mesi fa

    Una volta ci si lamentava delle sconfitte in trasferta. Oggi dei pareggi. Se continua così io spero di lamentarmi per le vittorie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 2 mesi fa

    Inaccettabile pareggiare contro squadre inferiori (sulla carta, investimenti) a noi.
    Contro le prime sei o sette del campionato, amen, se questa è la fantastica nuova filosofia aziendale allora ditelo, smetto anche di guardarle in blocco le trasferte.
    Poi non lamentatevi dei pochi abbonati però eh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13963316 - 2 mesi fa

    C’è chi vince , c’è chi perde … Noi …. Pareggia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy