Torino, i precedenti con Abisso: un pari a reti bianche con il Chievo

Torino, i precedenti con Abisso: un pari a reti bianche con il Chievo

Verso il match / Il fischietto di Palermo è di fatto un esordiente nella categoria: la prima volta in Serie A proprio con i granata

doppi ex, precedenti

La prima volta non si scorda mai: per Rosario Abisso fu proprio con il Torino, questo impegnato in trasferta contro il Chievo Verona, nel giorno dell’Epifania. Era il 6 gennaio 2015, il club granata impattava a reti bianche contro i clivensi, ma sottotraccia il direttore sportivo Petrachi chiudeva l’affare-Maxi Lopez.

In quell’occasione, l”argentino entrò al 30′ della ripresa, senza lasciare il segno: le reti arrivarono nei mesi successivi, dopo il cambio di casacca.

Per il fischietto di Palermo sarà la quarta direzione nella massima serie, quest’anno un solo precedente, sempre al Bentegodi, con in campo Chievo ed Empoli.

Tanta gavetta nelle serie minori per lui, nelle quali si è trovato a dirigere diverse gare ‘maschie’ senza mai disdegnare l’uso dei cartellini: ben 390 in tre anni di carriera nelle leghe professionistiche.

Tra i precedenti, figura anche una direzione con in campo il Bologna: stagione 2014-2015, campionato di Serie B, sfida giocatasi in quel di Vicenza. Anche in questo caso la gara terminò con il risultato ad occhiale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy