Torino, il presidente Cairo ai tifosi: “Passiamo il turno di Coppa tutti assieme”

Torino, il presidente Cairo ai tifosi: “Passiamo il turno di Coppa tutti assieme”

Tim Cup / Il patron granata: “Contro il Cesena sarà una gara delicata, abbiamo bisogno del nostro dodicesimo uomo in campo”

2 commenti

Dopo la vittoria netta contro il Bologna, il presidente Urbano Cairo prende parola e mette nel mirino la prossima sfida di Coppa Italia che i granata affronteranno contro il Cesena: “Carissimi tifosi, siamo reduci da una bellissima vittoria contro il Bologna per 2-0. Una gara in cui Belotti ha segnato il suo primo gol in granata e nella quale in chiusura è arrivato anche un bellissimo gol del nostro Beppe Vives. Ora ci aspetta un altro importante impegno, contro il Cesena. Una gara in cui vogliamo portare a casa il passaggio del turno”.

Il patron Cairo quindi lancia un appello ai tifosi: “Domenica scorsa abbiamo vinto uno a zero contro l’Atalanta mentre martedì scenderemo nuovamente in campo per la Coppa Italia. Sarà una gara importante, in programma alle 18 allo stadio Olimpico, vi chiedo allora di venirci a sostenere, di riempire lo stadio. Non a caso abbiamo pensato ad una politica basata su prezzi speciali, venite numerosi a tifare Toro, perché abbiamo bisogno del dodicesimo uomo in campo”.

Cairo
Urbano Cairo, presidente del Torino

Come tutti sanno, l’eventuale passaggio del turno permetterebbe al Torino di andare a giocarsi un altro derby contro la Juventus. In un competizione in cui il club granata vuole ritagliarsi un ruolo da protagonista: “É una competizione cui teniamo molto e vogliamo passare il turno assieme a tutti voi” -, conclude Cairo.

Appuntamento fissato per martedì, con un Olimpico pieno e pronto a sostenere la squadra.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Davi - 2 anni fa

    Stiamo andando bene….pensare tutti sto punti buttati negli ultimi minuti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. csko69 - 2 anni fa

    mi piace questo Toro che sta rinascendo, un passo alla volta…la conferma dei senatori è un bel segno di riconoscenza e gratitudine verso chi ha onorato e onora la maglia, ed è un gesto che ci distingue in un mondo (non solo quello del calcio) dove certi valori sembrano non contare più…spero che i senatori confermati prendano sotto la loro ala un giovane della primavera e insegnino loro l’attaccamento alla maglia, la nostra, che è davvero speciale; sogno quindi, prima di morire (ma sono un ottimista e mi auguro lunga vita!) di rivedere uno scudetto al Toro, magari al Filadelfia, intanto andiamo avanti,un passo alla volta, SEMPRE FORZA TORO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy