Torino: Ventura vuole il massimo, sforzi raddoppiati in vista del Milan

Torino: Ventura vuole il massimo, sforzi raddoppiati in vista del Milan

Il punto di giornata / Ventura vuole far dimenticare in fretta la sconfitta di Modena

di Redazione Toro News
ventura

Se il Milan vuole uscire dal triste buco nero in cui sembra essere stato risucchiato, il Torino di Giampiero Ventura non è da meno: lasciarsi indietro la sconfitta di Carpi per continuare a guardare dall’alto verso il basso 4/5 di classifica, battendo l’undici rossonero.

Per arrivare al meglio alla sfida del 17 ottobre, il tecnico ligure ha deciso di spremere fin da subito i suoi: niente riposo dopo la sconfitta di sabato, e tutti al lavoro già da ieri, con oggi una doppia razione di allenamento in Sisport, divisa tra mattino e pomeriggio, tra atletica e tattica. Come riportato nel report odierno, oggi è stata anche la giornata del rientro sotto la Mole di Jansson: lo svedese è stato affidato alle cure riabilitative del caso, e non sarà certamente disponibile per la sfida contro il Milan.

Chi potrebbe, tornare, invece, come approfondito precedentemente su queste colonne, è Danilo Avelar: il brasiliano sta cercando di lavorare al meglio per esserci contro la formazione di Mihajlovic, riprendendosi la fascia di competenza. Difficile, invece – salvo clamorose novità – l’impiego di Baselli, mentre sicuramente non saranno del match Bruno Peres e Maksimovic, oltre il lungo-degente Farnerud. Sabato, però, ritornerà tra i convocati Obi dopo il turno di squalifica.

Anche domani, il Toro non si ferma e continua a lavorare a pieno regime: i ragazzi granata, infatti, si alleneranno nel pomeriggio in Sisport, con l’intenzione di non mollare il colpo per cancellare velocemente da mente e gambe la sconfitta di Modena.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. robert - 3 anni fa

    Caro Ventura è inutile che chiedi sforzi ai giocatori che hai voluto tu.Gli sforzi li devi fare tu e cambiare quel cazzo di modulo 3-5-2 che nel campionato italiano non è adatto e serve solo per fare figure meschine come col Carpi.Non ti sei ancora accorto che becchi gol in tutte le partite anche in quelle vinte?Con i giocatori non fulmini di guerra che hai voluto devi fare il 4-4-2 in trasferta e il 4-3-3 in casa.La vuoi capire o no ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy