Torino, Immobile stakanovista: al lavoro pure a Pasqua

Torino, Immobile stakanovista: al lavoro pure a Pasqua

Niente festa / L’attaccante granata non molla e continua il percorso riabilitativo, per tornare a disposizione il prima possibile

Primo Tempo

Ciro Immobile non si ferma: l’attaccante granata lavorerà anche durante il ponte di Pasqua. L’obiettivo, naturalmente, è quello di tornare il prima possibile a disposizione del tecnico Ventura, aiutando i compagni a chiudere senza ulteriori affanni il discorso salvezza. Ovvero, il minimo sindacale per il Torino.

INFORTUNIO – La punta di Torre Annunziata era stato costretto a dare forfait durante il Derby della Mole, quando a ridosso della seconda frazione, lo stesso aveva chiesto il cambio. Uno stop che lo ha costretto a rinunciare a quella tanto agognata chiamata in Nazionale, con vista sull’Europeo 2016. La diagnosi da parte dello staff medico granata è stata stroncante: 30 giorni di stop, causa “lesione di primo grado alla giunzione mio-tendinea prossimale del muscolo bicipite femorale della coscia destra”.

Immobile terapie

TERAPIE – Il percorso terapico, fatto di allenamenti specifici, massoterapia, laserterapia e ultrasuoni a freddo, in un primo momento era volto al riassorbimento dell’ematoma interno. Formatosi appunto a seguito della lesione stessa. Ora verrà la parte più delicata, ossia quella in cui le fibre muscolari dovranno tornare ben salde e perfettamente connesse tra loro. Infine, presumibilmente a partire dalla prossima settimana, quella che porterà alla gara interna contro l’Atalanta, il ragazzo cercherà di riprendere il giusto tono muscolare.

BOLOGNA NEL MIRINO – Se per la gara contro l’Inter a San Siro e quella successiva, in casa contro la formazione orobica guidata da Reja, Ventura è orientato (ma anche per certi versi costretto dal fato) a puntare sulla coppia Maxi Lopez-Belotti (qui i dettagli) ecco che Immobile non molla per un secondo e punta a tornare a disposizione già per la sfida contro il Bologna. Ciò non significa che il ragazzo sarà pronto a partire dal primo minuto contro i felsinei, piuttosto cercherà di (ri)aggregarsi  al gruppo, nell’ottica di ottenere una convocazione per la trasferta.

L’attaccante non si abbatte, crede nelle sue potenzialità e vuole tornare il prima possibile a disposizione. La pausa per le nazionali sarà sfruttata al meglio: niente festa a Pasqua, Immobile si allenerà anche in questi giorni.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Clozza - 10 mesi fa

    Grande Ciro!! Noi ti adoriamo ma non esagerare…forza Toro sempre e comunque…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy