Torino, in attesa del mercato: Moretti in difesa resta una sicurezza

Torino, in attesa del mercato: Moretti in difesa resta una sicurezza

Focus on / Il difensore, dopo cinque stagioni in granata, a Bormio è stato provato ancora tra i titolari

di Marco De Rito, @marcoderito

Le stagioni passano, passano gli allenatori (Ventura, Mihajlovic e Mazzarri), cambia anche la difesa (prima a tre, poi a quattro e nuovamente a tre) ma lui resta. Stiamo parlando di Emiliano Moretti, classe 1981, 37 anni e centrale difensivo del Torino dal 2013. Al suo arrivo ha subito conquistato l’allora tecnico granata Giampiero Ventura che lo considerava un elemento imprenscindibile e per tre stagioni è stato il titolare inamovibile, con Mihajlovic doveva essere la chioccia per i più giovani ma alla fine, per varie circostanze, è sempre finito per avere un ruolo fondamentale nella difesa granata.

Calciomercato Torino, Krunic: continuano i negoziati, il Toro vuole bloccarlo

Al ritiro di Bormio la sostanza non è sembrata cambiare. In difesa sono arrivati Armando Izzo e Gleison Bremer ma negli schemi di Mazzarri e nelle partitelle, tra i difensori titolari, spiccava sempre l’ex Genoa e Valencia. Complici anche gli infortuni dei promettenti Lyanco e Bonifazi. Quest’ultimi, nel corso dello scorso campionato, hanno dimostrato di avere qualità e il Toro crede in loro per il futuro della difesa granata. Se il talento è indubbio ciò che mette qualche dubbio è la condizione fisica dei due, che si è dimostrata precaria sia l’anno scorso che in questo precampionato. Moretti così è stato nuovamente protagonista nel reparto arretrato.

A Bormio Mazzarri ha sperimentato a più ripresa la linea difensiva con Nkoulou, leader indiscusso del reparto (leggi qui), come centrale, Izzo sulla destra e Moretti sulla sinistra. Probabilmente non sarà così per tutto il campionato, Bremer sta acquisendo i meccanismi del gioco granata, dopo aver avuto esperienze solo in Sudamerica, dovrà cambiare completamente mentalità e non è una cosa immediata. Si fa anche conto sui recuperi di Bonifazi e Lyanco, inoltre il Toro sta pensando di intervenire nuovamente sul mercato per il reparto arretrato (leggi qui). In ogni caso a Bormio ha fatto sorridere vedere che Moretti dopo 478 presenze – tra Serie A italiana  e Primera División spagnola – sia ancora un elemento importante della difesa del Torino.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 5 mesi fa

    Ma Moretti ogni anno che fa, guarda il mercato con distacco, parla con sua moglie, lei gli dice: ‘ma Emiliano hai 37 anni, non sarebbe ora di ritarsi?’, e lui, Cara, Cairo non ha comprato nessuno anche quest’anno ne tanto meno li comprera’ l’anno, se li compra sono piu’ scarsi di me a 40 anni oppure si rompono, giochero’ tutte le partite anche quest’anno.
    Lei: vabbe’ speriamo che fra 3 anni qualcosa cambi, sto perdendo la pazienza caro. Emiliano: eh lo so, ma mi piace giocare e a Cairo non piace comprare… Sai com’e’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BIRILLO - 5 mesi fa

    Io piu’ che una petizione contro Cairo, farei un appello all’ingresso di soci amanti del Toro. Boglione, robe di Kappa, Ferrero di Alba le progenie, Mateschitz Redbull, e qualche sponsor laterale per i mercati cinesi e americani. Qui non si vola, si rimane ipo-provinciali. I gobbacci iper criticabili per tutto ma chapeau, sono in un altra dimensione. Cairo ma hai capito che cos’è il TORO ????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 5 mesi fa

      Boglione é un gobbo e Giovanni Ferrero nn credo sia fel Toro o tifoso di calcio, mentre Mateschitz lavora in proprio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BIRILLO - 5 mesi fa

        Insomma siamo figli di un Dio minore… Io non mi do per vinto, a parte che il Ferrero pater era granata ma frenato dagli Agnelli.. Moralizzare Cairo è faticoso, allargare il malcontento o quanto meno motivare le coscenze mi sembra il minimo. Chi si ritiene contento di galleggiare felice lui, io ho un desiderio di rivalsa e sangue che pulsa, e un bimbo di 4 anni. A me non va un cazzo bene.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BIRILLO - 5 mesi fa

          coscienze ops

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 5 mesi fa

      Redbull sarebbe perfetto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Spygor - 5 mesi fa

    Va bene,Moretti è e resterà un grande!Penso però che dietro abbiamo bisogno di un difensore al top,non possiamo aggrapparci approfittando ogni volta di un buon giocatore che però ha comunque tante battaglie sul groppone…Spero che Edera trovi il suo spazio,ha talento e sarebbe un peccato vederlo andare via ora che a qualcuno fa gola…Teniamocelo stretto.FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BIRILLO - 5 mesi fa

    Emiliano Moretti, spero che tu rimanga anche dopo il calcio giocato, saresti un garante per serietà e dedizione. Abbiamo bisogno di Te e gente come te. Grazie di esserci. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13891419 - 5 mesi fa

    Ma perché c’è bisogno di queste domande? Chi vuole firma. Chi non vuole non firma.. mi sembra se ne sia già parlato nei commenti ad altri articoli no??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Riba - 5 mesi fa

    Perché chi non è d’accordo con il Presidente Cairo, che guarda molto ai suoi interessi e poco a noi innamorati del Toro, non firma la petizione #Torocerchiamounpresidente (?) Basta andare sul sito change.org

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy