Torino, in casa con i viola il record è positivo

Torino, in casa con i viola il record è positivo

Verso Torino-Fiorentina, i precedenti / I granata hanno vinto oltre metà delle sfide giocate in casa contro i toscani, ma negli ultimi tre precedenti è sempre stato pareggio

3 commenti

Domenica sera il Torino ospiterà la Fiorentina in quello che sarà il 67esimo confronto tra le due squadre nel capoluogo piemontese; una sfida affascinante tra due società amiche e le cui tifoserie sono legate da un antico e solidissimo gemellaggio. L’avvio di campionato è stato ottimo per entrambe le compagini e né Ventura, né Paulo Sousa vogliono rinunciare alla possibilità di essere a punteggio pieno dopo due partite.

TORO AVANTI – I precedenti casalinghi arridono al Torino, che contro i viola in campionato ha vinto in oltre la metà degli incontri: 36 successi in 66 partite. Sono invece 18 i pareggi e solo le 12 le vittorie dei toscani. Decisamente a vantaggio dei colori granata anche il computo dei gol fatti: 110 le reti realizzate dal Toro, 69 quelle messe a segno dalla Fiorentina.  Da quando il Torino è ritornato in Serie A sotto la guida Ventura, stagione 2012-13, all’Olimpico contro i gigliati il risultato è sempre stato di pareggio: 2-2 il primo anno, 0-0 il secondo e 1-1 nello scorso campionato, quando alla rete del vantaggio di Quagliarella rispose a poco più di dieci minuti dal termine Babacar.

ULTIMA VITTORIA LONTANA – L’ultima vittoria granata inizia ad essere datata nel tempo e risale al 24 marzo 2002 quando il Torino di Camolese riuscì ad imporsi per 1-0 grazie alla rete di Scarchilli contro una Fiorentina che sarebbe retrocessa e poi fallita a fine campionato, precipitando dalla Serie A alla C2. Da allora, oltre ai tre pareggi già citati, sono arrivate solo vittorie esterne dei toscani, l’ultima delle quali risale al 7 dicembre 2008 (4-1 per gli ospiti il risultato finale): una motivazione in più per i ragazzi di Ventura che dovranno cercare di sfatare il tabù viola di questi ultimi anni.

I TRIONFI DEL GRANDE TORINO – Diversi, nel passato remoto, di questa sfida anche i risultati roboanti: il Grande Torino sconfisse i viola per 5-0 nel 1942 e nel 1948 e addirittura per 7-2 il 22 dicembre del 1946. Resta però anche l’onta della sconfitta-record nella sciagurata stagione 1958-59 quando l’allora Talmone Torino venne schiantato dalla Fiorentina in casa per 6-0. Per finire, una piccola curiosità: mai prima d’ora queste due squadre si erano affrontate a Torino nel mese di agosto.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. LoviR - 2 anni fa

    Ci dobbiamo toccare ? Mai scrivere ste cose….porta sfiga!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alberto Fava - 2 anni fa

    Bene, i ricordi di Scarchilli si riferiscono a tempi ormai lontani, è giunta l’ore di “rinfrescare” la statistica, con una bella vittoria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Scarchilli…. non me lo ricordavo più….
    E’ giunta l’ora di rompere il digiuno e continuare
    l’opera di sfatare tabù cominciata l’anno scorso
    con la vittoria a San Siro e quella del derby.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy