Torino-Inter 0-1, Handanovic: “Scudetto? Siamo umili, le cose non andranno sempre bene”

Torino-Inter 0-1, Handanovic: “Scudetto? Siamo umili, le cose non andranno sempre bene”

Torino-Inter 0-1 / Le parole del portiere nerazzurro, oggi protagonista: “L’inviolabilità della porta? Merito di tutta la squadra che fa un bel lavoro”

Dopo la vittoria nerazzurra in casa del Torino, ha parlato il portiere Handanovic, assoluto protagonista nell’essersi superato per due volte a inizio ripresa su Quagliarella e Belotti.

Questa vittoria ci porta tre punti fondamentali: rimaniamo primi durante la sosta. Sapevamo che era una partita tosta sotto tutti i punti di vista, siamo stati cinici e abbiamo preso quello che ci appartiente. L’inviolabilità della porta? Merito del lavoro di tutta la squadra, attaccanti in primis”.

Handanovic continua:

“Noi dobbiamo pensare a una partita alla volta, è passato solo un terzo di campionato. Le cose non andranno sempre bene. Sappiamo però di avere un gruppo unito, con grande spirito di squadra, chi gioca e chi sta fuori dà sempre il massimo. Il rinnovo? Non penso ci siano problemi, ma non so quando lo annunceremo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy