Torino-Inter 1-0, la moviola: qualche sbavatura per Tagliavento. E sul gol di Brozovic…

Torino-Inter 1-0, la moviola: qualche sbavatura per Tagliavento. E sul gol di Brozovic…

La moviola / L’analisi di alcuni episodi dubbi dell’incontro di ieri che ha visto il Toro sconfiggere l’Inter per una rete a zero.

di Alberto Giulini, @albigiulini

È stata una vittoria sofferta ma meritata quella del Toro contro l’Inter, che si è dovuta arrendere ad una rete di Ljajic al 36′. Ma andiamo ad analizzare più da vicino gli episodi arbitrali più discussi accaduti durante il match di ieri, arbitrato dal signor Tagliavento.

PRIMO TEMPO – Nella prima frazione appare eccessivo il cartellino giallo per Belotti, che non tocca Gagliardini con il gomito come giudicato invece dal direttore di gara. Corretta, invece, la decisione di annullare il gol del raddoppio firmato da Iago Falqué, in fuorigioco come giustamente segnalato dall’assistente. Episodio curioso al 22′, quando Brozovic trova il gol dopo che Tagliavento ha fischiato un calcio di punizione. La palla, dopo il fallo di Obi su Borja Valero, è ferma nel punto dove è stata commessa l’infrazione. Quella del croato, dunque, si potrebbe considerare come battuta veloce (e di conseguenza il gol regolare), ma l’arbitro, che dispone della facoltà di non considerare valida la ripresa del gioco, non convalida. Non si tratta, di conseguenza, di un errore del direttore di gara, come ha sottolineato il designatore della Serie A Nicola Rizzoli ai microfoni di Sky: “Il regolamento dice che si può battere subito se ci sono le condizioni. Con un giocatore a terra, l’arbitro ha ritenuto non ci fossero: è lui che decide”.

SECONDO TEMPO – Nella seconda frazione più che dubbio un fallo fischiato al 60′ a Belotti, con il Toro che stava partendo in contropiede. Da quel calcio di punizione Skriniar impegna Sirigu: oltre al danno dell’azione ingiustamente fermata i granata rischiano la beffa del gol subito a seguito di un fallo che non c’era.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. janlucas197_866 - 2 settimane fa

    sulla TV francese hanno fatto vedere un possibile rigore per noi su Belotti sul calcio d’angolo seguente al miracolo di Handa su De Silvestri. ovviamente sulle TV italiane nessun accenno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. biziog - 2 settimane fa

      bravo è vero, dimenticavo, quello era rigore netto, difficile da vedere, ma il var cosa ci sta a fare allora?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TORO1960 - 1 settimana fa

      Tutto vero, ma la VAR, chissà perché, non è entrata in azione. Comunque alla fine godiamoci questo successo e cerchiamo di allungare la serie.F.V.C.G.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Su un forum di calcio ho letto commenti che parlano di gol regolare di Brozovic ma sono fuori di testa. L’arbitro aveva già fischiato e i nostri compreso Sirigu erano fermi. Manco gli interisti in campo hanno detto nulla …i tifosi invece piangono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. biziog - 2 settimane fa

      sono i soliti commenti di parte, tutti i giornalisti prezzolati che dicono che l’inter strameritava di vincere, hanno preso un palo va bene, mentre su Sirigu: ma cosa pensano ci stia a fare un portiere? E’ ovvio che para… se avessero fatto tiri imparabili avrebbero segnato, non lo hanno fatto, punto. Noi si, abbiamo vinto… Nonostante il solito arbitraggi mirato a tutelare le squadre che muovono + soldi: l’ammonizione a Belotti è inventata (e un arbitro sa, che, per come gioca il Gallo, poteva incorrere in una seconda ammonizione), Brozovic è stato graziato due volte, poi alla terza ha dovuto ammonirlo, ma era evidentemente da espellere… sul non gol di Brozovic poi non c’è che da ridere, se un arbitro fischia il gioco viene interrotto, fine della discussione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy