Torino-Inter 1-0, le tre sentenze: la forza del gruppo e la qualità decisiva di Ljajic

Torino-Inter 1-0, le tre sentenze: la forza del gruppo e la qualità decisiva di Ljajic

Analisi / Ecco cosa ci lascia la vittoria di Belotti e compagni, contro la squadra di Spalletti

di Marco Notaro, @MarcoNotaro17

DIFESA SOLIDA

TURIN, ITALY - APRIL 08: Roberto Gagliardini of FC Internazionale (R) and Nicolas Alexis Julio N'Koulou N'Doubena of Torino FC compete for the ball during the serie A match between Torino FC and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on April 8, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)
TURIN, ITALY – APRIL 08: Roberto Gagliardini of FC Internazionale (R) and Nicolas Alexis Julio N’Koulou N’Doubena of Torino FC compete for the ball during the serie A match between Torino FC and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on April 8, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

La difesa a 3 del Toro è molto solida. Appena un gol subito in tre gare di campionato, una delle migliori risposte che Walter Mazzarri potesse avere dal campo in vista di questo rush finale. Il salvataggio miracoloso di Nkoulou vale come un gol anche per il meraviglioso gesto tecnico eseguito. Il centrocampo supporta bene la manovra difensiva e riesce a coprire ben le incursioni degli avversari. Una squadra che si aiuta e che riesce così a superare un avversario più forte e compatto. Sirigu fa la differenza, compiendo una parata straordinaria su una girata all’incrocio dei pali di Icardi. Benissimo sul colpo di testa di Skriniar e sul tiro di Karamoh. Un portiere straordinario, grazie al quale il Toro ha guadagnato tanti punti quest’anno.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

    Dopo Padelli la crescita in porta era inevitabile.
    Hart ci ha dato visibilità internazionale in attesa di giocare in ambito europeo.
    In porta invece è stata una piccola delusione.
    Sirigu è attualmente uno dei 4 migliori portieri in serie A secondo ad Handanovic, Allison, e per carriera allo scommettitore prescritto. È superiore Perin, Sportiello e Strakosha. Donnarumma è potenzialmente più forte ma lo deve ancora dimostrare e a mio avviso ha un problema di impostazione parte con le gambe troppo larghe perdendo potenza in fase di spinta.
    Parlando di portieri…
    Per mercoledì forza NAVAS!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rokko110768 - 6 mesi fa

    Ripeto un mio post di qualche tempo fa. Eravamo cresciuti già molto lo scorso anno con Hart, quest’anno in porta abbiamo un Campione di nome Sirigu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy