Torino-Inter 2-2, Pioli: “Toro fortissimo in casa. Noi troppi errori”

Torino-Inter 2-2, Pioli: “Toro fortissimo in casa. Noi troppi errori”

Postpartita / Il tecnico nerazzurro commenta così la partita del Grande Torino

1 Commento

Al termine di Torino-Inter, il tecnico nerazzurro Stefano Pioli si presenta davanti ai giornalisti per commentare la partita. Ecco le sue parole: “Abbiamo giocato contro un avversario aggressivo ma questo ce lo aspettavamo. Abbiamo commesso un paio di errori gravi. E’ chiaro che abbiamo un obbiettivo grandissimo, tutte le partite andrebbero vinte ed ovvio che se non arrivano i tre punti c’è delusione. Abbiamo avuto poca attenzione del Toro, sapevamo che erano forti ed abbiamo sbagliato a prendere le misure su di loro. La Champions ovviamente è più lontana ma noi dobbiamo lottare fino in fondo cercando di vincerle tutte. Gagliardini ha fatto un ottima gara, potevamo fare meglio a centrocampo ma è ovvio che quando si creano gli spazi si creano situazioni insidiose. La prestazione non è stata la migliore dell’annata ma non abbiamo giocato male però dal punto di vista tecnico dobbiamo fare meglio per arrivare in Champions.  Sapevamo che in casa loro non era facile, un campo dove ha vinto solo la Juventus. Io sono molto contento del lavoro che stiamo facendo tutti insieme, ovviamente escludendo il match di stasera, il mio futuro si vedrà”.

Torino-Inter 2-2, Mihajlovic: “Se non vedo carattere, i ragazzi sanno che succede”

“Abbiamo un obiettivo esagerato per la posizione in cui siamo e quindi ogni mancata vittoria rischia di essere pesante. Questo è un pari che complica la strada per la Champions League. Oggi non eravamo nella nostra miglior serata, ma comunque alla fine abbiamo avuto le occasioni per vincere”.

“Mentalità vincente vuol dire vincere anche le partite in cui non giochi benissimo. Quando non sei nella giornata migliore, bisogna avere la rabbia e la determinazione di sapere quando e come portare a casa le partite”.

“Ci aspettavamo un Torino così. Qui tutte le squadre hanno fatto grande fatica. Oggi abbiamo commesso degli errori che di solito non commettiamo: in costruzione, per le qualità che abbiamo, dobbiamo fare meglio. Ci sta sbagliare nell’ultimo passaggio, non nella prima costruzione: vuol dire che dal punto di vista tecnico non siamo stati al 100%. Come condizione fisica abbiamo fatto molto bene, correndo fino alla fine, come il Torino. Entrambe le squadre volevano vincere la partita”.

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 6 mesi fa

    Bravo Pioli

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy