Torino-Inter, quale difesa per Ventura? Ecco le possibili soluzioni

Torino-Inter, quale difesa per Ventura? Ecco le possibili soluzioni

L’emergenza / Da Pryima a Mantovani, passando per Moretti sul centro-destra e il cambio modulo: le possibili soluzioni da adottare

moretti

Emergenza difensiva mai vista per il Torino, in vista di una sfida contro l’Inter che si preannuncia davvero difficile per le condizioni in cui arriva la squadra di Giampiero Ventura. Nello scegliere i componenti del pacchetto arretrato, Ventura sa che dovrà fare a meno di Maksimovic, Jansson e Bovo. La domanda è: chi ricoprirà il ruolo di centrale destro?

La soluzione a cui si pensa per prima, quella più naturale (se ne parla più diffusamente qui) è quella che porta a Vasyl Pryima titolare contro i nerazzurri. Ma Ventura darà fiducia ad un esordiente assoluto nella massima serie, in una partita così complicata per qualità dell’avversario e momento recente della squadra? Non si può esserne sicuri al giorno d’oggi, la questione sarà certamente al centro delle riflessioni dello staff tecnico, che comunque vaglia altre soluzioni. Ecco quali potrebbero essere.

MORETTI-GLIK-SILVA/MOLINARO – Lo spostamento di Moretti sul centro-destra, con Glik al centro Gaston Silva oppure Molinaro sul centro-sinistra: opzione che sembra percorribile, visto che l’ex Genoa ha qualità ed esperienza sufficienti per sopperire al cambio di modulo;

Silva, Carpi FC v Torino FC - Serie A
Gaston Silva ha sin qui giocato solo una partita, da esterno sinistro in casa del Carpi

 

 

GLIK-VIVES-MORETTI – L’arretramento di Vives al centro della difesa – soluzione già vista negli anni passati – con conseguente slittamento di Glik sul centro-destra. Il problema però è che Gazzi, l’alternativa naturale come perno a centrocampo, è anch’egli indisponibile e Ventura è parso assolutamente pessimistico su un suo recupero prima della sosta. A quel punto, dovrebbe giocare Sanjin Prcic titolare, ma pare un’opzione difficile visto che in due mesi è stato schierato per un solo spezzone, contro la Lazio, in una partita già persa;

ZAPPACOSTA-GLIK-MORETTI – L’arretramento di Zappacosta come marcatore puro; sembra difficile però che l’ex atalantino possa adattarsi al ruolo, avendo sempre giocato come esterno della difesa a quattro o a cinque, e anzi essendo nato come esterno offensivo e trequartista;

MANTOVANI-GLIK-MORETTI – Il capitano della Primavera Valerio Mantovani si allena con la Prima Squadra da luglio, quindi da più tempo di Pryima, e perciò conosce meglio le idee di Ventura e le qualità dei compagni. Sembra però davvero difficile pensare a un suo lancio da titolare, considerata la nota parsimonia del tecnico genovese nello schierare i giovani della Primavera;

Mantovani, Torino, Primavera
Il Capitano della Primavera del Torino, Valerio Mantovani (foto Biscotti)

 

 

LA DIFESA A QUATTRO – Nel ventaglio delle opzioni anche un repentino cambio di modulo, con eventuale passaggio al 4-3-3, che permetterebbe di pensare a una difesa a quattro con Zappacosta – Glik – Moretti – Molinaro. C’è però da dire che, tolto Bruno Peres, il Torino non ha giocatori che possano fungere da esterni offensivi. Inoltre, questa sarebbe una scelta inevitabilmente provvisoria e raffazzonata che alimenterebbe dubbi nei giocatori, cosa di cui certo non c’è bisogno in questo momento,

Riepilogando, le due soluzioni che paiono più percorribili sono Pryima titolare oppure lo spostamento di Moretti sul centro-destra. Certo è che, anche solo a prima vista, la situazione è davvero di massima emergenza. Non certo il migliore dei presupposti su cui si può preparare una partita così delicata.

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 anni fa

    Se Ventura avesse un po’ più di coraggio l’opzione Mantovani – Glik – Moretti non sarebbe niente male. Anche per non snaturare del tutto Zappacosta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. brusbi - 2 anni fa

    Pur sapendo che a Ventura è indigesta la difesa a 4 per via delle geometrie che impone, va detto che l’assenza forzata di parecchi giocatori delle retrovie, sarebbe l’occasione per provare la difesa a 4 suggerita nell’articolo (glik moretti molinaro zappacosta), ma non con una seconda linea a 4, bensì con il 4-2-3-1.
    I due centrocapisti arretrati potrebbero essere Vives e Prcic, i tre avanzati Peres (a destra) Baselli e Belotti (o Quagliarella) con unica punta Maxi Lopez.
    E’ tutta fantasia ma che non fa a pugni con le caratteristiche dei giocatori disponibili.
    Fa a pugni solo con Ventura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aste - 2 anni fa

      Ti quoto in pieno volevo scrivere la stessa formazione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. angelo - 2 anni fa

      Mi piace come formazione: più Belotti che Quaglia. Inoltre avremmo molti più cambi a disposizione a centrocampo con Benassi (sin o dx)e Acquah e A

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …questi devono essere per forza dei gobbi…mi sa che la difesa che ha portato il TORO in EL dopo 20anni e vinto un derby dopo 15 gli dia un po’ fastidio…vanno capiti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro72 - 2 anni fa

    Robert …
    E meglio che tu vada a commentarè .. la juve …
    Non capisci un tubo
    Come fai dire delle cazzate del genere sulla difesa del toro.. solo perché è un paio di settimane che non giocano hai soliti livelli ..
    Se sapessi fare un po di analisi capiresti il motivo .. non ci vuole uno scienziato .
    Gli infortuni .. la mancanza di Gazzi in mezzo… Che si può dire quello che si vuole .. ma comunque aiutava e copriva parecchi buchi… sonó le cause principali … poi si sono aggiunti alcuni errori individuali .. che però possono capitare nella arco di una sragione ..anche glik ne ha commessi … allora perché ha fatto 2 errori e diventato scarso ?
    E sul Quart ultimo posto che dici da inizio anno … non ti commento neanche ..
    Tu non sai neanche cosa è un pallone secondo me ..

    Cercate di scrivere cose sensate .. e pensate prima di scrivere ..
    Sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. collotaurino - 2 anni fa

      non solo gazzi ma anche vives stesso, l’anno scorso giocavamo spesso con vives, gazzi ed el kaddouri che era l’unica mezz’ala con compito di attaccare e gli altri due a difendere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. daunavitagranata51 - 2 anni fa

        A Robert ma và à caghè, quart`ultimi, uccellaccio del maleAugurio
        FORZA TORO non leggere ste fregnacce

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robert - 2 anni fa

    Non esiste nessuna soluzione!!!Cambiando gli addendi il prodotto non cambia.Tutta la difesa in massa è da mandare a casa tranne Glik.E contro l’Inter si preparino a beccare un’altra caterva di gol e come al solito saremo di nuovo qui a commentare la solita sconfitta.Ho sempre detto dall’inizio del campionato che questa squadra se tutto va bene arriverà quart’ultima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ObiWan - 2 anni fa

    Articolo molto esplicativo. In pratica dice che se c’è una soluzione è inutile preoccuparsi, a se non c’è è altrettanto inutile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …dubito che Ventura si sposti dal suo 5-3-2…e dubito che butti dentro Pryima titolare…poi dipenderà da come lo ha visto negli allenamenti…a me piacerebbe vederlo…fisicamente c’è…e sembra anche tecnicamente…i 2 laterali di difesa per il gioco di Ventura sono fondamentali…sono praticamente i registi…quindi metterà sicuramente qualcuno che gli garantisce anche una certa costruzione del gioco…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Jerry - 2 anni fa

    E un 4-4-2 con Peres esterno a centrocampo libero di attaccare no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy