Torino, la reazione che non ti aspetti: che personalità dopo le reti incassate!

Torino, la reazione che non ti aspetti: che personalità dopo le reti incassate!

Approfondimento / Dall’inizio del 2015, i granata sono più volte riusciti a trovare la via del gol subito dopo una marcatura avversaria 

Commenta per primo!

Tra i vari dati e numeri che mettono in risalto lo straordinario stato di forma del Toro nel 2015, la capacità degli uomini di Ventura di andare a segno subito dopo una marcatura avversaria non può certamente passare inosservata. 

A CESENA LA SVOLTA – A partire dal prezioso successo di Cesena dello scorso 18 gennaio, infatti, il Toro ha reagito ad una rete incassata con un gol quasi immediato in ben 5 occasioni. La prima risale proprio alla trasferta del Manuzzi: rimontato da 0-2 a 2-2 dalla doppietta di Brienza dal dischetto, il Torino ha reagito da grande squadra e, appena 2 giri di lancette dopo il punto del pari del fantasista cesenate, Maxi Lopez ha insaccato il gol del definitivo 2-3 per la formazione granata.

CON IL CAGLIARI LA CONFERMA – Che la sfida contro i bianconeri di Di Carlo abbia dato il la all’attuale periodo di forma di Glik e soci è indubbio e lo dimostra anche il discorso preso in esame. In seguito al successo in terra romagnola, infatti, i granata sono immediatamente riusciti a raddrizzare il match casalingo contro il Cagliari: aperto dalla marcatura di Donsah al 34‘ e ristabilito in parità dalla rete di El Kaddouri al 35′

MAXI E DARMIAN PER L’EUROPA, LO SQUILLO DI VIVES AL FRANCHI – Tale trend è stato confermato anche in Europa. Nel doppio confronto con l’Athletic, sono bastati 9 minuti a Maxi Lopez per pareggiare il vantaggio iniziale basco di Williams all’Olimpico, mentre al ritorno lo stesso argentino e Darmian hanno impiegato rispettivamente 3 e 6 minuti per riportare in vantaggio il Toro. Infine, è doveroso ricordare la recente trasferta del Franchi, incontro in cui la Fiorentina è passata in vantaggio al 85′ con il gol di Salah ed è stata raggiunta 2 minuti dopo dalla prima rete stagionale di Vives

Un dato statistico eloquente quello appena esaminato, una curiosità che mette in risalto come sul piano del carattere gli uomini di Ventura abbiano fatto un notevole passo in avanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy