Torino, la sconfitta di Rennes non preoccupa Ventura

Torino, la sconfitta di Rennes non preoccupa Ventura

I granata hanno ceduto a Rennes contro una squadra decisamente più avanti nella preparazione. Non sono mancati anche degli aspetti positivi, primo fra tutti la ricerca del gol attraverso il gioco

25 commenti

Per il Torino è arrivata nella trasferta al nord-ovest della Francia la prima sconfitta di questo precampionato (qui la nostra diretta) . L’amichevole di ieri sera è terminata 1-0 per i francesi: un passo falso che ci può stare contro una squadra che già l’8 agosto sarà in campo per la prima giornata del proprio campionato e che era decisamente più avanti dei granata nella preparazione.

AMICHEVOLI PER IMPARARE – E’ brutto da dirsi, ma obiettivamente nelle amichevoli il risultato conta zero: molto meglio perdere e capire che cosa c’è da migliorare nei meccanismi della squadra piuttosto che andare avanti come dei treni e poi magari trovarsi con una brutta sorpresa all’inizio del campionato. Al Torino questa sconfitta deve quindi servire soprattutto per riflettere su che cosa va migliorato, senza farsi prendere da particolari allarmismi.

ALLA RICERCA DEL GIOCO – Lo stesso Ventura nelle dichiarazioni post partita di ieri sera non è apparso troppo preoccupato: la squadra a suo dire meritava il pari e senza il rigore fallito da Bovo lo avrebbe raggiunto. Sperando che questo errore dal dischetto sia solo un caso e non l’inizio di una nuova maledizione per il Torino come quella che ha colpito i granata lo scorso anno possiamo concentrarci su temi più tattici: il tecnico granata ha evidenziato in particolare la ricerca del gol tramite il gioco, aspetto che come noto a lui sta molto a cuore e che è stato a suo dire la nota più lieta di questa partita.

Fino al 15 agosto, data del debutto nella coppa nazionale, c’è ancora tempo: occorre però muoversi in fretta per far sì che questo passo falso francese non sia stato fine a se stesso, ma utile al miglioramento della squadra in vista delle sfide che contano.

25 commenti

25 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. test_385 - 2 anni fa

    Ferma restando la voglia ed il gusto di disquisire sui tanti aspetti, tecnici e non, relativi ai primi passi stagionali di questo “nuovo” toro, io penso che al momento la questione si possa liquidare col rispondere all’unico quesito di gran fondo:ci fidiamo o no di Giampiero Ventura?Se sì, come penso per la stragrande maggioranza di noi, non ci sarà sfuggito che il Mister si è dimostrato decisamente soddisfatto della recente campagna acquisti, ferma restando l’attesa della famosa ciliegina in attacco. Ed allora di che vogliamo lagnarci? Aspettiamo che tutti i nostri ragazzi raggiungano uno standard di forma fisica decente, e poi potremo esprimere le nostre valutazioni, perfino tecniche, sulla qualità della squadra e relative prospettive. Di certo, non mi sembra che Ventura abbia minimamente accennato all’obbiettivo ben noto dei 40 punti, perchè attribuisce alla attuale struttura della sua squadra una levatura decisamente superiore. Vi apprezzo e rispetto tutti, amici colleghi, ma vi chiedo solo di concentrarci sul più tenace e convinto FORZA TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Jerry - 2 anni fa

    Vedo troppo pessimismo per una partita persa contro una squadra che ha nelle gambe 15 giorni più di noi. Che sta già lavorando sulla brillantezza, mentre noi siamo ancora ad immettere benzina. La maggior parte delle squadre italiane che ieri hanno giocato contro altre squadre europee, hanno fatto o anche peggio, la nostra medesima figura( tolto il Genoa) solo sconfitte. Incominciamo già a rimpiangere giocatori, che se ne sono voluti andare, senza dare la possibilità a chi arrivato di dimostrare. Il sostituto del magrebino è BASELLI… E in alternativa OBI….. Diamo la possibilità a chi è arrivato di assimilare preparazione e conoscenze, Diamo la possibilità alla squadra di assimilare la preparazione e acquisire velocità… Insomma aspettiamo prima di fasciarci la testa… Non è una partita al 1 agosto che può farci dire cosa siamo o cosa saremo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sergio Rossi - 2 anni fa

      Jerry, nessuno si e’ rotto la testa e, quindi, nessuno se la vuole fasciare.. nessun pessimismo, del risultato di ieri a me importa pochissimo, interessa, invece che si ponga rimedio alle magagne emerse ieri. D’altro canto, a cosa servono le amichevoli se non a smascherare eventuali difetti di organico? Insisto sul “pacchetto” attaccanti: per me siamo carenti per quanto riguarda i sostituti dei due “presunti” titolari. Amauri e Martinez, per diversi motivi, non li ritengo all’altezza. Tutto qui…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Jerry - 2 anni fa

        Capisco, però mi è parso di leggere che si chiedeva ( e non dico te nello specifico) un centrocampista con fosforo, o addirittura il ritorno di El Kadduri, in base a una partita persa contro una squadra con ben 15 giorni in più di preparazione, e nonostante tutto potevi andare in vantaggio nel primo tempo, e pareggiare nel secondo. Che poi ci voglia un attaccante con la A maiuscola concordo, ma la squadra a metà campo e in difesa non ha bisogno di nulla……

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

          Jerry,non per passare avanti a Ventura che reputo la fortuna del Toro e di Cairo in particolare, però voglio ricordare che negli ultimi anni abbiamo sempre giocato con un fantasista e le nostre migliori partite le abbiamo disputate quando il fantasista ha giocato allagrande vedi Zenith e derby, vcon questo non predico il ritorno di Elka ma di un fantasista in genere, possibilmente più continuo di El Kaddouri, poi ribadisco che della partita di ieri hovisto solo una sintesi e sono d’accordo con te che una partita non fa primavera, le mie perplessità vengono leggendo la formazione e ricordando che siamo abituati ha giocare con un centrocampista che salta l’uomo e crea superorità.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Jerry - 2 anni fa

            Dai tempo a Baselli di metabolizzare schemi e preparazione, d’altronde non lo si è pagato poco e se la società ha investito 6 milioni di euro vuol dire che ci crede..

            Mi piace Non mi piace
          2. mago Abedì - 2 anni fa

            scusa l’OT: RDS, RDS- giulianoforpresident e RDS- toromaremmano sono tutti alias tuoi?

            da quando ci hanno travasati qui non ci sto capendo + niente…!

            Mi piace Non mi piace
  3. Sergio Rossi - 2 anni fa

    Assolutamente in disaccordo con Ventura quando afferma che la nota piu’ lieta della serata di ieri e’ stata la ricerca del gol attraverso il gioco. Mi sembtra veramente una presa in giro se non fosse che Vebntura e’ una persona seria. Ho visto gli spezzoni della partita su Sky ed ho letto su alcuni quotidiani le cronache della partita. La tanto conclamata ricerca del gioco per arrivare, poi, alla fase realizzativa, si e’ vista a tratti o non si e’ vista affatto. La riprova e’ che i quattro attaccanti, che avrebbero dovuto beneficiare di questa fantomatica ricerca del gioco, hanno ricevutio pochi palloni veramente invitanti. Gli attaccanti, poi, hanno prodotto ben poco, in tema di tiri in porta. Solo Quagliarella (sprecone in un’occasione d’oro propiziata da Avelar)ha tirato due volte fuori, gli altri tre non pervenuti, a parte il fallo da rigore propiziato da Martinez. Questa e’ cronaca non opinione. Ovviamente concordo con chi chiede a gran voce, non solo un attaccante “vero” ma anche un centrocampista dotato di fosforo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- giulianoforpresident - 2 anni fa

      D’accordissimo con te, non manca El Kaddouri nello specifico, manca un
      fantasista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sergio Rossi - 2 anni fa

        Temo che i nostri desideri rimarranno tali, meglio non chiedere troppo alla “divina provvidenza, sai a chi mi riferisco…Accontiamoci di un attaccante degno di questo nome, anche se tra noi c’e’ molto disaccordo sul prescelto…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Toro for ever - 2 anni fa

        RDS non so chi arriverà,ma come ho detto pure a sergio,ci vogliono 2 attaccanti,2 esterni,e un trequartista,se vogliamo puntare per l’europa!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toro for ever - 2 anni fa

      concordo pienamente Sergio,qua se non si ricorre ai ripari la vevo male!!!Almeno 2 attaccanti,2 esterni,e un trequartista,se vogliamo puntare almeno in Europa!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sergio Rossi - 2 anni fa

        Troppa grazia, cosi’ rimaniamo nel regno dei sogni proibiti… cerchiamo di ridimensionare le nostre aspirazioni, altrimenti ci rimaniamo male! Gia’ facciamo fatica a prendere questo benedetto attaccante, figuriamoci gli altri profili. E poi, con quali risorse? Domanda inquietante, eh…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alexrunner - 2 anni fa

    …cambio il punto di vista! …quando tutta la squadra ha giocato alla grande Elkadduriha sfoderato le sue miglori prestazioni….tradotto secondo me non è uno in grado di fare la differenza. Quando tutti giocano bene le difese avversarie sono messe sotto pressione e lui trova maggiori spazi, quando veniva pressato con continuità finiva col perdere la bussola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. test_653 - 2 anni fa

    diamo tempo al tempo, però in effetti un fantasista (alter ego di Baselli) a centrocampo ci starebbe, oltre naturalmente ad un grande attaccante (magari due, se riuscissimo a far fuori Amauri e vendere Quagliarella che non mi convince per nulla)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 2 anni fa

      Io invece sono molto più dubbioso su Maxi, temo che non abbia la stessa voglia di imporsi dell’anno scorso. Mentre Quaglia son convinto che il suo apporto lo darà, ma non si può pensare che sarà lui il capocannoniere del Toro, perciò è essenziale avere una punta di valore, perché di Maxi non ci si può fidare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

    Giusta disamina di Ventura, i risultati delle partite di agosto contano come
    il due di picche quando c’è fiori in tavola, i gobbi ad esempio dovrebbero esser più
    preoccupati di noi in quanto a risultati.
    Nonostante questo questa squadra non mi convince (a parte l’attaccante che deve arrivare)
    non capisco perchè dapprima era nell’intenzione della squadra di riscattare El Kaddouri
    svanito lui si è puntato su Carbonero svanito lui non si parla e non si cerca più
    un fantasista, mi pare una squadra tutta muscoli e poco fosforo cehe basa il gioco
    soltanto sulle ali a centrocampo secondo il mio parere personale manca fantasia che non
    guasta mai contro squadre arrocate in difesa, nelle partite che riusciranno a bloccarci
    le fasce secondo me ci mancherà il giocatore che detterà l’ultimo passaggio per capirci l’uomo che
    smarca l’attaccante solo davanti al portiere.
    Spero che San Ventura abbi già in mente il modo di colmare questa lacuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jerry - 2 anni fa

      Si e si chiama Baselli…. È lui il sostituto del magrebino….diamogli il tempo….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

        Baselli gran bel giocatore ma non ha quel tipo di fantasia di cui parlo io.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. trenotoro - 2 anni fa

      L’anno scorso tutti a criticare ElKaddouri quando non azzeccava le partite (ed erano molte). Ora tutti se lo piangono. Direi che potremo fidarci ciecamente di Ventura e delle sue idee di gioco che hanno dimostrato di essere più che valide in questo anno. Quindi anche senza il fantasista sono sicuro che andemo lontano..e poi di corsa a fare l’abbonamento!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

        Mai criticato Elka se non per la stronzata che ha fatto in combutta con Raiola,
        le più belle partite del Toro ho sempre detto sono state quando lui ha sfoderato il meglio
        tipo contro lo Zenith ed nel derby.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

          Elka era una testa di cazzo con prestazioni altalenanti, ma hai detto bene: le partite più belle del Toro le abbiamo fatte con lui in stato di grazia : derby zenith Bilbao

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Jerry - 2 anni fa

            Certo, ma è inutile rimpiangerlo, il Toro ci avrebbe anche puntato su di lui, non a caso voleva riscattarlo investendo 4 milioni di euro. Ma se al posto di ragionare con la sua testa, ragiona con la testa di Moggi2.0 non si può che non rimpiagerlo…. Aveva solo da imporsi e restare qui……

            Mi piace Non mi piace
    3. Daxterkiller - 2 anni fa

      Beh, fantasia e velocità a centrocampo dovrebbe farla Obi, però ha già rimediato due infortuni in una settimana…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Cecio - 2 anni fa

      D’accordissimo con te, senza qualcuno in grado di fare l’ultimo passaggio o di creare la superiorità con dribbling e progressioni rischiamo di essere molto prevedibili.
      Io spero ancora in Carbonero…mi piace da morire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy