Torino, l’anno scorso avevi una partita in più e cinque punti in meno

Torino, l’anno scorso avevi una partita in più e cinque punti in meno

Il paragone / I granata a questo punto occupavano la 14° posizione: adesso sono undicesimi e devono recuperare il match con il Sassuolo

11 commenti

Nonostante la batosta incassata in Coppa Italia, dalla quale i granata sono usciti di scena nel peggior modo immaginabile, i ragazzi di Ventura hanno subito la possibilità di rifarsi domenica contro l’Udinese per chiudere al meglio un 2015 ottimo dal punto di vista del campionato: il paragone con la passata stagione, quando a fine campionato il Torino sfiorò il secondo accesso consecutivo all’Europa League, dimostra infatti come il percorso compiuto finora da Glik e compagni in questa Serie A sia nettamente migliore rispetto a quello della passata stagione. Il Torino nel 2014/2015 dopo sedici giornate era quattordicesimo con 17 punti conquistati, ora occupa l’undicesima posizione ed i punti raccolti sono ben 22.

Ventura, Torino, Atalanta
Il Torino di Ventura in questo campionato sta facendo molto meglio dell’anno scorso

Ma c’è di più, prima di analizzare più a fondo le statistiche comparate: la squadra di Ventura possiede già cinque punti in più rispetto al passato campionato ma ha anche disputato una partita in meno. Il rinvio del match contro il Sassuolo, causa nebbia, non ha infatti permesso al Torino di scender in campo durante la sedicesima giornata e dunque i granata hanno altri tre potenziali “punti bonus” da provare a conquistare nel recupero del match, dopo la sosta natalizia. Un’ulteriore motivazione per credere nelle proprie potenzialità e nella possibilità di essere davvero protagonisti di questo campionato, considerando il girone di ritorno caratterizzato da risultati importanti che ha sempre distinto le squadre di Ventura nelle ultime stagioni.

US Sassuolo Calcio v Torino FC - Serie A
La nebbia non ha permesso di giocare Sassuolo-Torino: partita da recuperare

Dopo sedici partite il Torino dell’anno scorso aveva trovato il quarto successo in campionato grazie alla grandiosa doppietta di capitan Glik in rimonta contro il Genoa,mentre le voci pareggi e sconfitte erano rispettivamente cinque e addirittura sette; adesso i granata hanno collezionato sei vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte in quindici sfide giocate. La squadra di Ventura si apprestava ad affrontare il Chievo in trasferta per una sfida di medio-bassa classifica (che si sarebbe conclusa tra l’altro a reti inviolate) e viaggiava con il preoccupante totale di 12 reti segnate e 18 incassate, a fronte delle 21 marcature messe a segno finora in questo campionato (19 i gol subiti). E’ quindi evidente come questi dati certifichino non solo la crescita della squadra rispetto alla passata stagione, ma anche come il lavoro svolto in questo girone d’andata sia buono e molto promettente: continuando su questa strada, Ventura e i suoi ragazzi potranno togliersi, e togliere ai tifosi, ancora soddisfazioni importanti.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …leggete bene i piangina-spalamerda…genianticairo…che poi fateci caso sono sempre gli stessi geniantiventura…importante è piangere e spalare merda sul TORO insomma…peggio dei gobbi…solo lacrime e insulti…leggete bene sotto…e sopra…e capirete tante cose…mi sa troppe…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …è vero che l anno scorso c’erano le coppe, ma aggiungerei che a differenza dell’ anno scorso dove non ci sono stati praticamente infortuni…quest’ anno il TORO ha fatto senza 5 o 6 titolari regolarmente…Macsi, Avelar, Gazzi, Farneroud, Obi…Peres e Baselli per 2 mesi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …minkia readazioen…ma siete pazzi a fare sti articoli ? …i piangina-splamerda mi vanno in confusione…nn possono + piangere in libertà…dopo gli si asciuga il divano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      PAPA NANO,IL TUO QUOZIENTE DI INTELLIGENZA E’ PARI A QUELLO DI UN AMEBA.
      AMMAZZATI CON IL GAS, NON SEI DEGNO DI PARLARE DI TORO, TU HAI CONOSCIUTO SOLO IL TORO DI CAIRO.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Catlina - 1 anno fa

      Sei più noioso di un intervista di Allegri. Che tra l’altro allena la tua vera squadra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Catlina - 1 anno fa

    Il toro quest’anno è più debole. Punto. Spero che Petrachi e Cairo trovino un allenatore abbastanza giovane e preparato e grintoso e pazzo e spregiudicato e con visione futura per poter dare vita al nuovo corso, sulle basi di quanto fatto da ventura che da noi ha finito il suo tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Catlina - 1 anno fa

    Il toro quest’anno è più debole. Punto. Spero che Petrachi e Cairo trovino un allenatore abbastanza giovane e preparato e un po spregiudicato e un po pazzo e con tanta grinta e con visione futura così da dare corso al nuovo progetto sulle basi di quello fatto da ventura che ormai da noi ha finito il suo corso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. faber.fibr_403 - 1 anno fa

    ma come fate a fare certi articoli?! l’anno scorso di sti tempi avevamo fatto 6 partite in più in europa league, e per una squadra con la rosa nostra dell’anno scorso e la scarsa esperienza e abitudine a giocare tante partite è stato devastante come ripercussione sul campionato. in più fino a gennaio a parte quagliarella (che tra l’altro anche l’anno scorso non faceva gol in questo periodo) eravamo completamente senza attacco…. quest’anno dovevamo farne 30 di punti!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. forevertoro - 1 anno fa

    Ma dico io, siete impazziti a fare certi articoli ??? Ma come, dopo un derby così disastroso ancora esaltate sto cazzo
    di Sventura ?????? Ma vi rendete conto di quello che è successo mercoledì o no ?? Dio mio se ero di Torino non
    uscirei di casa per almeno un mese per la vergogna – e voi che con questi articoli dotate ancora il popolo granata !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. forevertoro - 1 anno fa

      ERRORE: DOPATE (non dotate)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. uassing - 1 anno fa

      Non dopano nessuno. Io uso la mia di testa come tu la tua. A te non piace Sventura come lo chiami tu. A me Ventura piace. E fino a quando sara’ sulla panchina del Toro lo applaudiro’per la dignita’che ci ha restituito

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy