Torino-Lazio 1-1, Keita: “Il rigore su di me c’era. Me lo ha detto anche Padelli”

Torino-Lazio 1-1, Keita: “Il rigore su di me c’era. Me lo ha detto anche Padelli”

Post partita / L’attaccante biancoceleste: “E ci stava il penalty pure su Djordjevic. Ma non possiamo giocare così male”

di Redazione Toro News

Intervenuto nel post partita ai microfoni di Sky, l’attaccante della Lazio Keita non ci sta e vuota il sacco: “Il rigore? Ho fatto il dribbling e sono stato toccato. Anche Padelli me lo ha detto. Ma cambia poco perché tanto passavo la palla in mezzo e segnavamo lo stesso. E c’era anche il rigore su Djordjevic. In generale però non possiamo giocare così, molli. Non va bene”.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. luthor - 2 anni fa

    Anche su mio nonno ce n’era uno me la detto il guardaline di Sassuolo Milan…Giuro!!!!
    Ma e’ mai possibile che ogni domenica si ripete la stessa storia e non c’e’ mai un minimo di cambiamento????
    Ma almeno che ci provi a entrare in campo con un’altro modulo con un paio di giocatori freschi che si non inciampino anche loro in questi schemi triti e ritriti che oramai ci riconoscono anche da Marte.
    SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. jon1_689 - 2 anni fa

    anche se non c’era han fatto bene a dartelo perchè un idiota come molinaro che fa sempre queste cose se lo merita a priori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Addirittura due rigori chiede ‘sto cascatore!
    E Padelli gli da ragione? Non amo Padelli ma non penso sia arrivato a tanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_283 - 2 anni fa

      ila colpa è di chi ha comprato acquah e molinaro….noj di keita….fincheè non capiamo che in a con questi fai solo delle figure di merda non cambierà nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy