Torino-Lazio 1-1, Keita: “Il rigore su di me c’era. Me lo ha detto anche Padelli”

Torino-Lazio 1-1, Keita: “Il rigore su di me c’era. Me lo ha detto anche Padelli”

Post partita / L’attaccante biancoceleste: “E ci stava il penalty pure su Djordjevic. Ma non possiamo giocare così male”

4 commenti

Intervenuto nel post partita ai microfoni di Sky, l’attaccante della Lazio Keita non ci sta e vuota il sacco: “Il rigore? Ho fatto il dribbling e sono stato toccato. Anche Padelli me lo ha detto. Ma cambia poco perché tanto passavo la palla in mezzo e segnavamo lo stesso. E c’era anche il rigore su Djordjevic. In generale però non possiamo giocare così, molli. Non va bene”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. luthor - 1 anno fa

    Anche su mio nonno ce n’era uno me la detto il guardaline di Sassuolo Milan…Giuro!!!!
    Ma e’ mai possibile che ogni domenica si ripete la stessa storia e non c’e’ mai un minimo di cambiamento????
    Ma almeno che ci provi a entrare in campo con un’altro modulo con un paio di giocatori freschi che si non inciampino anche loro in questi schemi triti e ritriti che oramai ci riconoscono anche da Marte.
    SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. jon1_689 - 1 anno fa

    anche se non c’era han fatto bene a dartelo perchè un idiota come molinaro che fa sempre queste cose se lo merita a priori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Addirittura due rigori chiede ‘sto cascatore!
    E Padelli gli da ragione? Non amo Padelli ma non penso sia arrivato a tanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_283 - 1 anno fa

      ila colpa è di chi ha comprato acquah e molinaro….noj di keita….fincheè non capiamo che in a con questi fai solo delle figure di merda non cambierà nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy