Torino-Lazio, Coppa Italia: per Padelli altra occasione, per non uscire più

Torino-Lazio, Coppa Italia: per Padelli altra occasione, per non uscire più

Verso Torino-Lazio / Contro i biancocelesti, sarà di nuovo lui a difendere la porta granata. Una chance per confermarsi agli occhi di Ventura

La sfida contro i biancocelesti è sempre più vicina e le due squadre stanno ultimando la preparazione in vista dell’importante impegno. Tra i tanti ballottaggi riguardanti i granata, Ventura non avrà difficoltà a scegliere il portiere titolare: Gillet, infatti, non è tra i convocati per domani, e Padelli, dunque, sarà nuovamente in campo dal primo minuto.

E’ il giocatore che non ti aspetti, quello che parte favorito, poi viene scalzato, e poi ritorna prepotentemente e dire la sua. Da titolare ad inizio stagione, a portiere per l’Europa League, fino al recente rilancio dal primo minuto in campionato. Questo lo sviluppo che ha avuto, per ora, la stagione di Daniele Padelli: il portiere, infatti, ha cominciato il campionato come estremo difensore di riferimento nelle gare di Serie A, fino alla sfida di Cagliari. Da lì in poi, infatti, il giocatore si è visto soffiare il posto dall’esperto Gillet, che si è conquistato la titolarità a suon di belle prestazioni, confinando il collega all’esclusiva delle gare europee.

Il giocatore belga, però, come già detto, è assente dalla lista dei convocati diramata da Ventura, il quale non ha scelta e rilancerà Padelli titolare domani sera in Coppa Italia. Dopo le due gare consecutive in campionato, quindi, un ‘altra chance per l’estremo difensore ex-Udinese per continuare ad impressionare favorevolmente a suon di belle prestazioni. 

Una porta, quella granata, dunque, sempre meno per ”per due”, sempre più per lui…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy