Torino-Lazio e la sfida tra le punte di esperienza

Torino-Lazio e la sfida tra le punte di esperienza

Verso Torino-Lazio / Klose e Amauri rappresentano la vecchia scuola degli attaccanti e stasera hanno un’occasione per mostrare di essere ancora pericolosa

La partita tra Torino e Lazio di questa sera è un’altra possibilità per vedere in campo due dei bomber più esperti che giocano in Italia, ossia Amauri e Miroslav Klose.

Il tedesco è uno degli attaccanti più prolifici della storia, i suoi gol sono stati sempre pesanti e decisivi, ha segnato ben 16 gol nelle fasi finali dei Mondiali, record assoluto. E’ alla Lazio dal 2011, era arrivato per guadagnarsi la convocazione agli Europei del 2012 e si è trovato bene. In biancoceleste ha già segnato 43 gol in 116 presenze e non ha intenzione di fermarsi nonostante sia esploso Djordevic che gli ha portato via il posto da titolare in campionato. Klose ha tanta voglia di mettersi nuovamente in mostra e di far vedere ai suoi tifosi che è ancora uno degli attaccanti migliori del mondo.

Amauri, invece, è arrivato a Torino con il difficile compito di sostituire Cerci, cosa che, dal punto di vista realizzativo, non è andata benissimo. Però l’impegno dell’italo-brasiliano non è mai mancato, ha sempre lottato su ogni pallone, ha giocato per la squadra e, soprattutto, ha trovato una buona intesa con Martinez. Questa sera saranno ancora loro due a reggere il peso dell’attacco del Toro proseguendo sulla strada che avevano tracciato, con risultati confortanti, nei mesi passati.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy