Torino-Lazio sfida tra due grandi deluse del campionato

Torino-Lazio sfida tra due grandi deluse del campionato

Squadre allo specchio / Partite con sogni d’Europa, entrambe fanno parte del filotto centrale e sembrano aver poco da chiedere a questo finale di stagione

Belotti, Toro, stanchezza

Ad inizio stagione, il confronto tra Torino e Lazio avrebbe potuto essere facilmente indicato come scontro diretto per conquistare un posto nella prossima Europa League, tra due formazioni in salute e soprattutto attrezzate per centrare questo obiettivo: l’obiettivo infatti, chiaramente dichiarato o velatamente fatto intendere, era quello di competere per aggiudicarsi la qualificazione a tale competizione per entrambe le società. Quella che avrà luogo domenica alle 12.30 all’Olimpico di Torino è invece una sfida ben diversa da quella poco fa descritta, sia per quanto riguarda la condizione degli interpreti che sotto il profilo degli obiettivi.

SS Lazio v SSC Napoli - Serie A
Federico Marchetti, portiere della Lazio, si lamenta dopo aver incassato una rete

Torino-Lazio metterà infatti in scena un confronto tra due formazioni che occupano la parte centrale della classifica e sembrano avere ormai ben poco da chiedere a queste fasi finali della stagione: l’euforia presente ad inizio anno ha lentamente lasciato spazio alla delusione e la distanza dalle zone nobili, seppur matematicamente non sia affatto così, sembra ormai essere incolmabile. L’ottava e dodicesima piazza attualmente occupate dalle due squadre (rispettivamente 37 e 32 punti) non rendono giustizia ai progetti ed ai sogni di inizio campionato: è chiaro come questa sfida tra granata e biancocelesti possa essere letta come un confronto diretto tra le due grandi deluse di questo torneo. La stagione degli uomini di Pioli è stata un costante ottovolante, alla ricerca di una stabilità mai trovata; per quanto riguarda invece la squadra di Ventura, i granata erano partiti in maniera eccezionale per poi però subire una preoccupante involuzione tecnica e, soprattutto, di risultati e finire risucchiati nell’anonimità del centro classifica.

Torino FC v AC Chievo Verona - Serie A
I granata sconsolati dopo l’ennesima occasione sciupata

L’ultimo posto disponibile per l’Europa League dista 10 punti dall’attuale punteggio della Lazio, 15 da quello del Torino: sembra essere un treno ormai definitivamente perso. E questa realtà fa fatica a riflettersi negli occhi dei tifosi di entrambe le formazioni, ancora luccicanti e sognanti per le grandi speranze riposte ad inizio stagione nei propri beniamini: speranze che, per differenti motivazioni, sono stati in qualche modo deluse in entrambi i casi. Difficile pronosticare una simile situazione ad inizio campionato, ma è esattamente questo che dicono i fatti: Torino-Lazio è la sfida tra le deluse di questa Serie A, nella speranza comune di un futuro, prossimo, sulle orme delle stagioni precedenti caratterizzate per entrambe le squadre da più luci che ombre.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy