Torino-Lazio: tra i biancocelesti ci saranno Cataldi e Mauri, possibile rientro di Lulic

Torino-Lazio: tra i biancocelesti ci saranno Cataldi e Mauri, possibile rientro di Lulic

Verso Torino-Lazio / Pioli punta sulla difesa titolare, Parolo in campo dopo la squalifica, assente invece Candreva. In avanti anche Klose e Felipe Anderson

Continua la preparazione in casa biancoceleste in vista della sfida di lunedì sera all’Olimpico di Torino. Pioli si asciuga la fronte, l’emergenza pare rientrata: Mauri e Cataldi sono abili e arruolabili per il match contro i granata. I due giocatori avevano dato cenni di cedimento negli scorsi giorni, allenandosi spesso a parte e svolgendo programmi personalizzati in palestra.

MAURI PER CANDREVA – Discorso completamente diverso, oggi a Formello i due citati in testa si sono regolarmente allenati assieme al resto del gruppo, sciogliendo in parte i dubbi di formazione del proprio allenatore. Pioli infatti potrà contare su Stefano Mauri che giocherà al posto di Candreva nel tridente offensivo, ormai marchio di fabbica in casa Lazio. Mentre il giovane Cataldi prenderà posto in mediana al fianco del regista Biglia e di Parolo, rientrato dalla squalifica.

POSSIBILE CONVOCAZIONE PER LULIC – Dopo diverse settimane d’assenza, è tornato ad allenarsi con il gruppo anche Senad Lulic, il quale potrebbe rientrare – un po’ a sorpresa – nell’elenco dei convocati di Pioli, anche se sarà difficile vederlo in campo. In cabina di regia partirà titolare – come detto in precedenza – Lucas Biglia autore del primo vantaggio biancoceleste nella gara d’andata. L’argentino da tempo è rientrato nei ranghi, dopo lo strappo muscolare degli adduttori patito durante la sfida contro l’Atalanta, valida per la 15ª giornata del campionato di Serie A. 

DIFESA TITOLARE E TRIDENTE OFFENSIVO – I guai fisici sembrano ormai finiti, Pioli infatti gongola e si gode i migliori uomini a disposizione per il pacchetto arretrato. Per la terza giornata consecutiva andranno in campo Basta, de Vrij, Mauricio e Radu: il blocco titolare, pronto a dare maggior certezze all’ex di turno Marchetti. In avanti, invece, tridente decisamente abile, rapido e conciso, formato da Felipe Anderson, Klose e appunto Mauri che sostituirà lo squalificato Candreva. Ben 22 gol e 12 assist in totale per i tre, certamente clienti parecchio scomodi per la retroguardia granata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy