Torino, le coppie gol di questa stagione

Torino, le coppie gol di questa stagione

Approfondimento / Solo quattro volte in questa stagione sono andati in gol due attaccanti nella stessa partita

Commenta per primo!

In questa stagione il Toro ha convocato e mandato in campo sette attaccanti in tutti gli impegni ufficiali. Larrondo, Barreto, Martinez, Quagliarella, Amauri, Lescano e Maxi Lopez sono state tutte le punte schierate in campo da Ventura da inizio stagione ed, in solo quattro occasioni, hanno segnato due attaccanti nella stessa partita.

Contro il Brommapojkarna, in entrambe le sfide, hanno segnato due attaccanti. All’andata, in Svezia erano stati Larrondo e Barreto a decidere la sfida a favore dei granata, mentre al ritorno, nel 4-0 finale avevano trovato la via della rete anche Quagliarella e Martinez. Contro il Copenaghen in Danimarca, nel 5-1 finale andarono in gol Amauri e Martinez con una doppietta. L’ultima sfida in cui sono andati in rete due attaccanti del Toro è stata a Cesena, dove il gol l’hanno trovato Quagliarella e Maxi Lopez.

Questo dato conferma quello che è sotto gli occhi di tutti, cioè che il Toro ha difficoltà in avanti e che i suoi attaccanti fanno fatica a trovare la via del gol, infatti in solo quattro partite due attaccanti hanno trovato contemporaneamente la via del gol. Nelle gare d’Europa League, dove il Toro ha trovato il gol con più facilità in generale, i gol degli attaccanti sono stati di più, ma il valore degli avversari non era così trascendente. Il Brommapojakarna era una squadra di livello nettamente inferiore ai granata e le due goleade erano anche prevedibili, così anche le statistiche individuali degli attaccanti hanno beneficiato dell’incontro con gli svedesi. Anche la partita con il Copenaghen ha fatto vedere una grande differenza tra le due squadre con gli attaccanti che hanno contribuito al bottino di squadra con diversi gol. A Cesena, invece, i gol di Maxi Lopez e Quagliarella erano piuttosto inaspettati, nel senso che in pochi si potevano aspettare il gol dell’argentino, mentre il gol di Quagliarella era aspettato ed agognato da mesi. 

Il Toro ha fatto fatica a segnare, non è un mistero, ma la vena ritrovata di Quagliarella e Maxi Lopez, unita al loro segnare nella stessa partita, cosa rara in casa granata, può far ben sperare nell’immediato futuro, restando sempre in attesa di novità dal mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy