Torino: l’infermeria non si svuota. Ventura costretto a nuove soluzioni

Torino: l’infermeria non si svuota. Ventura costretto a nuove soluzioni

Approfondimento / Bovo squalificato, suggestivo l’esordio di Pryima

Il Toro ha finito le stampelle. Questo era un concetto che doveva apparir chiaro agli dei del calcio, da qualche settimana a questa parte.

Ventura ci aveva scherzato sopra dopo la sfida contro il Palermo, ora purtroppo non c’è più nemmeno il tempo per sdrammatizzare. Perché con la squalifica di Bovo e l’infortunio di Acquah la situazione appare sempre più difficile da sostenere.

Obi e Acquah in Sisport entrambi bloccati in infermeria
Obi e Acquah in Sisport entrambi bloccati in infermeria

Non si può contare su Farnerud, il quale però era stato di fatto già abbondantemente sostituito dalle diverse operazioni di mercato. Sparito dai radar anche il connazionale Jansson: chissà se riuscirà a rientrare e a giocare qualche minuto, prima delle feste natalizie.

C’era una volta anche Joel Obi, sparito dopo il rosso rimediato per il fallo sul Mudo Vazquez in Torino-Palermo, bloccato da un problema alla coscia. Ventura – scherzando, sia chiaro – racconta di aver sentito dire che il nigeriano ormai “sia diventato addirittura biondo…”

gazzi a terra in Torino-Milan ottobre ballottaggi ventura pagelle infermeria
Alessandro Gazzi a terra in Torino-Milan

Assieme a loro c’era anche Avelar, il quale sarebbe dovuto rientrare da un pezzo e anzi un mese fa era tornato ad allenarsi con il gruppo. Poi lo shock, il riacutizzarsi del dolore al ginocchio e quindi il prolungarsi delle terapie di rafforzamento.

E se per Maksimovic se ne parla ormai per gennaio, il tecnico spera di veder uscire completamente dall’infermeria il mediano Gazzi. Anche se difficilmente sarà a completa disposizione contro l’Inter.

Insomma, il quadro clinico diventa così siderale. Ventura dovrà studiare nuove soluzioni per superare anche questa emergenza. E il giovane Pryima dovrà farsi trovare pronto il prima – gioco di parole inevitabile – possibile. Sebbene resti suggestiva l’idea vederlo esordire da titolare contro i nerazzurri.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Placebo75 - 2 anni fa

    A cosa serve avere rose così ampie se poi si è terrorizzati a schierare le riserve? Non stiamo parlando di sostituire Messi o Ronaldo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Wendok - 2 anni fa

    Secondo me, clona vives e lo fa giocare in tre ruoli diversi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. blubba - 2 anni fa

    Che Pryma giocherà gaston silva mica rischia uno che manco conosce la squadra e una parola di italiano contro l’inter

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. skorpio68 - 2 anni fa

    …….e lasciare padelli in panchina!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Kathmandu Granata - 2 anni fa

    Si io sono d’accordo buttiamo dentro chi ha fame ….come siamo messi non abbiamo niente da perdere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

    Visti tutti questi infortuni non sarà il caso di cominciare a pensare anche all’utilizzazione di Prcic e Pryima?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Max63 - 2 anni fa

      Il primo a mio avviso è pronto, un solo spezzone ma mi è sembrato utile a capire che il ragazzo ci può stare. Sul secondo non conoscendolo la vedo difficile. Gaston Silvia è lui l’uomo giusto, almeno spero. Infine darei un po’ di fermo a Padelli, ho rivisto il secondo goal tutt’a roba sua, nell’area piccola non può passare un pallone del genere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS - 26/04/15 Toro 2 - Merde 1 - 2 anni fa

        anche secondo me il pallone lento come era nella tua area piccola non deve passare, lui ha creduto che dietro non c’era nessuno,
        purtroppo questo ragazzo parava il parabile ora non para più nemmeno quello…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy