Torino, Ljajic: a Crotone per replicare Palermo

Torino, Ljajic: a Crotone per replicare Palermo

Verso il match / Il serbo grazie alle sue qualità è il giocatore giusto per far male a una difesa chiusa come sarà quella del Crotone

Commenta per primo!
Ljajic

Dopo la sosta forzata per lasciare spazio agli impegni delle Nazionali, questo week-end tornerà il consueto appuntamento con la Serie A. Il Torino prima della sosta aveva vinto e convinto contro il Cagliari aggiudicandosi la sfida con un netto 5-1, ora la squadra granata dovrà cercare di continuare su quella strada; nella gara di domenica i granata affronteranno il neo-promosso Crotone, squadra che in 12 partite ha ottenuto soltanto 5 punti ma che per cercare di raggiungere il miracolo salvezza, dovrà cercare di fare in casa il maggior numero di punti possibili. Sulla carta la squadra di Mihajlovic è nettamente superiore a quella di Nicola, ma i granata dovranno riuscire a scardinare la difesa calabrese per portarsi a casa la sua seconda vittoria in trasferta, la prima è arrivata sul campo di Palermo dove il genio di Ljajic ha guidato il Toro al successo.

Proprio Adem Ljajic sarà fondamentale per i granata nella gara di domenica; l’esterno serbo è un giocatore dotato di una tecnica sopraffina che grazie a una sua invenzione può decidere una partita in favore della propria squadra. L’ex giocatore di Roma e Inter ha saltato le prime gare di campionato a causa di un infortunio, ma dopo essere rientrato non ha certamente fatto mancare il proprio apporto ai granata, infatti in questo inizio di campionato ha già messo a segno 5 reti, guidando i compagni in diversi momenti di difficoltà grazie al suo straordinario estro; così è successo nella gara contro il Palermo dove grazie a due autentiche magie ha capovolto l’iniziale vantaggio semplificando e non poco il match del Torino. Stessa cosa è accaduta nella trasferta di Udine, dove la squadra di Mihajlovic dopo essere andata in vantaggio era stata rimontata e poi superata dai friulani, ma poi Ljajic grazie a una bellissima conclusione riuscì a evitare la sconfitta ai granata.

Il giocatore grazie alla sua tecnica e alla facilità con cui diventare insidioso al tiro, rappresenta un’arma in più in trasferta contro squadre che puntano a spezzare le offensive granata chiudendosi in difesa per poi cercare eventualmente di raggiungere il pieno bottino con azioni in contropiede.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy