Torino, Lyanco saluta: stop fra i tre e i quattro mesi. Le possibili conseguenze sul mercato

Torino, Lyanco saluta: stop fra i tre e i quattro mesi. Le possibili conseguenze sul mercato

Focus on / Stagione sfortunata per il centrale brasiliano: l’operazione chirurgica rischia di compromettere anche l’inizio della prossima stagione

di Alberto Giulini, @albigiulini

Non sembra esserci pace per Lyanco, che si è dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico per risolvere i problemi al piede sinistro che lo hanno costretto a chiudere la stagione con largo anticipo. Eppure il giovane brasiliano sembrava aver visto la luce in fondo al tunnel, soprattutto dopo che gli specialisti avevano dato l’ok per l’inizio della fase di ri-atletizzazione. A metà aprile, infatti, il centrale volò in Olanda dal dott. Van Dijk e l’esito di quella visita di controllo si rivelò incoraggiante, così come quella col dott. Milano, l’altro luminare interpellato dal dottor Tavana, medico del Torino. Da lì la decisione, concordata con la società, di tornare a San Paolo per iniziare una fase di lavoro tra palestra e piscina, intrapresa presso le strutture dell’ex squadra di Lyanco.

ANCORA DOLORE – La terapia conservativa consigliata dagli specialisti non ha tuttavia sortito gli effetti sperati. Proseguendo nella fase di ri-atletizzazione, Lyanco ha provato ad aumentare i carichi di lavoro ed ha sentito nuovamente male al piede. Di conseguenza, per evitare che il problema potesse trascinarsi ancora a lungo, si è resa necessaria un’operazione chirurgica, eseguita a San Paolo dal dottor Marcelo Pires Prado. Una grande beffa per il giocatore e per la società, che pure si erano messi nelle mani dei migliori specialisti d’Europa per risolvere il problema. Ma, soprattutto, ancora grande sfortuna per Lyanco, che tra la tonsillite di inizio stagione e i due infortuni consecutivi al piede ha potuto collezionare solamente sei presenze tra campionato e Coppa Italia.

LA PROSSIMA STAGIONE – E rischia di non iniziare nel migliore dei modi nemmeno la prossima stagione, dato che la durata dello stop sarà certamente fra i tre ed i quattro mesi. La speranza, dunque, è quella di essere disponibile per l’inizio del prossimo campionato, il week-end del 19-20 agosto, ma ad oggi sembra probabile che Lyanco possa essere pronto per giocare dopo la sosta di settembre. Il giocatore, in tal senso, ha iniziato a mostrare tutta la sua forza di volontà con un messaggio su Instagram. Questo lungo stop avrà ripercussioni anche sul mercato granata, rendendo ancor più impellente la necessità di comprare un rinforzo per il reparto arretrato. La difesa a tre impone infatti di avere in rosa sei centrali su cui fare affidamento ed il Toro potrebbe pensare di arrivare ai nastri di partenza con cinque difensori oltre a Lyanco.

CONSEGUENZE SUL MERCATO – Una probabile conseguenza di questo allungamento dei tempi di recupero del centrale potrebbe essere il rinnovo del contratto ai veterani Moretti e Burdisso. I due, entrambi classe 1981, hanno infatti dimostrato di essere integri e, errore dell’argentino a Napoli a parte, di poter ancora contribuire alla causa. Certo appare difficile pensare che possano giocare lo stesso numero di partite di questa stagione. In ogni caso, però, il rinforzo da reperire sul mercato dovrebbe essere di grande spessore: sarebbe infatti necessario un elemento in grado di garantire solidità alla retroguardia granata e di giocare diverse partite da titolare, nell’attesa che Lyanco possa tornare a mettere in mostra le grandi doti che si sono già intraviste nelle gare disputate con la maglia del Toro.

 

 

 

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. silviot64 - 4 mesi fa

    Ottima scelta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabrizio - 4 mesi fa

    bravo Petrachi. Questo lo ha trovato nel reparto ortopedico di un ospedale di San Paolo per meritodegli ossevatori che abbiamo in giro per il mondo secondo braccino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. torotorotoro - 4 mesi fa

    domanda non in relazione con l’articolo (non so a chi scrivere): perché la redazione toglie gli articoli di Anthony Weatherill dopo qualche ora?
    Perchè se uno li cerca tramite la lente di ingrandimento non li trova?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 4 mesi fa

      Fratello, non so se qualcuno lo ha già fatto ma ad ogni modo Ti rispondo comunque: dalla Home Page di ToroNews devi andare sulla scelta “Columnist” che trovi nella “barra delle scelte” su in alto, subito dopo il Titolo ToroNews, a fianco delle altre tipo “SerieA” oppure “Giovanili” oppure “Calciomercato”… Dopodichè, quando Ti si apre il menù “a colonna” di Columnist, devi scegliere la rubrica “Loquor”: ecco che Ti si presenteranno tutti gli articoli del Grande Anthony :-) !!!!
      Ciao Fratello!!! FV♥G !!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. abatta68 - 4 mesi fa

    Per quel poco che abbiamo visto, è un gran bel centrale e sarebbe un peccato non recuperarlo al meglio… è giovane e ha tutto il tempo per rimettersi al meglio, i bidoni sono ben altri. Sicuramente un giocatore come Glik sarebbe un ottimo acquisto, per avere garanzie di poter schierare una difesa a tre ben organizzata e fisicamente forte. Sirigu, Nkoulou, Glik e Bonifazi darebbero ottime garanzie in questo senso e per la panchina un vecchietto di esperienza lo si potrebbe sempre tenere. Non sono preoccupato per la difesa, ma per il centrocampo si… dalla qualità della linea a 5 capiremo molte cose del Toro del prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. dattero - 4 mesi fa

    ha giocato poco in tre anni.problema cronico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marino - 4 mesi fa

    Insomma tra infortunati cronici e anziani che non ce la fanno più, noi partiamo con Burdisso titolare. E meno male che bracciamozze è ambizioso… Un continuum del suo “siamo a posto così” tanto per realizzare plusvalenze e dare 6 punti ai gobbi (le mission di bracciamozze) ci siamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. wally - 4 mesi fa

    …GLIK…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. wally - 4 mesi fa

      sinceramente non pensavo che Glik non piacesse..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pinomu_368 - 4 mesi fa

    granatafc hai proprio ragione, se penso che sono gli stessi che hanno “bocciato” Simunovic (non è che lo rimpiango, ma rispetto ad Ajeti e Carlao) la dice lunga sulla società CAIRESE.
    FVCG (gridato alla Lorenzo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. wally - 4 mesi fa

    GLIK….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. GranataFinchèCampo - 4 mesi fa

    Con la situazione clinica al piede che è emersa per questo povero ragazzo, mi domando se è tutta sfortuna oppure se le visite mediche propedeutiche al suo acquisto non fossero state sufficientemente accurate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. prometeora - 4 mesi fa

    bisognerà prendere un titolare dal mercato. Dato che Bonifazi è indisponibile e il mancano due partite inutili ai fini della classica, butterei nella mischia Ferigra . Non c’è occasione migliore per capire se è già pronto per fare da rincalzo in serie A. Burdisso e sopratutto Moretto ormai li conosciamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Toro71 - 4 mesi fa

    Finiamola di prendere brocconi del calibro di Carlao e Ajeti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 4 mesi fa

      wow 9 estimatori di Ajeti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. prawn - 4 mesi fa

    Come scritto piu’ volte il rinnovo di Burdisso e Moretti e’ imprescindibile ma e’ altrettanto assurdo pensare di puntare su di loro per un altro anno.

    Lyanco sara’ pronto fra sei mesi per avere i novanta minuti nelle gambe, ammmesso e non concesso che non sia un altro caso di ‘Obite’, Bonifazi ora e’ affatticato…

    Abbiamo due giovani che sono piu’ fragili dei quarantenni…

    Forse e’ ora di accendere i fari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. CUORE GRANATA 44 - 4 mesi fa

    Certo che con queste premesse….Se per tamponare la situazione si ricorrerà al rinnovo per Burdisso e Moretti,professionisti esemplari ma in età da pensione calcistica allora possiamo già immaginare come si dipanerà il ns. mercato al di là delle consuete fanfaronate di Cairo.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy