Torino, Maksimovic mette nel mirino la Coppa Italia

Torino, Maksimovic mette nel mirino la Coppa Italia

Focus on / Il centrale serbo si è allenato regolarmente col gruppo questo pomeriggio: Miha valuterà se il giocatore è pronto per la Pro Vercelli

2 commenti
LISBON, PORTUGAL - JULY 27: Torino's defender Nikola Maksimovic during the match between SL Benfica and Torino for the Eusebio Cup at Estadio da Luz on July 27, 2016 in Lisbon, Portugal. (Photo by Carlos Rodrigues/Getty Images)

Dopo lo stiramento del pre-partita di Torino-Ingolstadt, Nikola Maksimovic aveva passato i restanti giorni in Austria lontano dal gruppo di lavoro di Mihajlovic, per recuperare dal lieve affaticamento accusato durante il riscaldamento prima del match amichevole, poi vinta dai granata.

Oggi, però, il difensore serbo si è allenato regolarmente insieme ai compagni, partecipando a tutte le esercitazioni tecniche e tattiche, facendo intravvedere una discreta condizione. Nelle gerarchie di Mihajlovic, è lui il titolare della difesa a 4 insieme a Moretti, e dunque – in vista della Coppa Italia contro la Pro Vercelli di Moreno Longo – il suo è sicuramente un rientro che fa sorridere il tecnico ex Milan. Poi, ovviamente, ci saranno tutte le valutazioni a ridosso della sfida da dentro o fuori del 13 agosto, e solo se sarà ritenuto completamente i  condizione Makismovic sarà schierato dal 1′, onde evitare pericolose ricadute proprio all’inizio della stagione 2016/2017.

Maksimovic, dunque, torna a correre in Sisport e mette nel mirino la Pro Vercelli: un match da non sbagliare per i granata, che si giocano il passaggio al turno successivo di Coppa Italia, e un Maksimovic in campo (concentrato e in forma) può fare grande differenza. Chi vivrà vedrà.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. puliciclone - 1 anno fa

    Da altra parte leggo che i procuratori chiedono la cessione al Napoli. Mah,il mercato mi pare ogni anno più brutto, dove a guadagnare sono solo i diretti interessati, mentre noi tifosi subiamo ‘ste manfrine stucchevoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fedeltoro49 - 1 anno fa

      Se solo noi “italioti” pensassimo di più alle cose serie e non al calcio potrebbe darsi che questi mercanti sarebbero costretti ad andare a lavorare nei campi a dissodare la terra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy