Torino, Mantovani a Verona alla caccia di un posto tra i grandi

Torino, Mantovani a Verona alla caccia di un posto tra i grandi

Verona-Torino / Il giovane della Primavera si è guadagnato i gradi da convocato. Ora, pur non partendo da titolare, studia per un possibile esordio.

La prima volta non si scorda mai. E’ per questo che Valerio Mantovani dimenticherà difficilmente la trasferta di questa domenica contro l’Hellas Verona: questa è, per lui, la prima convocazione assoluta in Serie A con la maglia granata. Viste le continue defezione nel reparto arretrato, infatti, Giampiero Ventura ha deciso di portare con sé il classe ’96, a scanso di ogni eventualità. Un’occasione importante e un’opportunità di crescita per il giovane centrale, prelevato dal Torino a parametro zero dalla Roma nel 2013, colonna della Primavera campione d’Italia, del quale quest’anno sarebbe dovuto, nei piani, essere capitano, fino all’aggiunta nella lista della prima squadra da parte della società, che evidentemente ha visto in lui un talento da coltivare. Mantovani dunque si è trovato costretto a rinunciare all’esordio stagionale della Primavera ieri contro la Fiorentina, match che segnava anche il ritorno del tricolore sulla casacca granata dopo la vittoria nella finale scudetto dello scorso giugno contro la Lazio – in cui il centrale, peraltro, segnò il primo rigore della lotteria granata.

Se le sue possibilità di un impiego a Verona dal primo minuto sono ridotte al lumicino (è Jansson il favorito sul centrodestra), sicuramente la sua presenza non è pura formalità: in caso di un’altra – scongiurabile – defezione difensiva, ecco che Ventura potrebbe decidere di puntare proprio sul suo classe ’96 (numero che sarà anche il suo numero di maglia), dando un segnale di fiducia significativo nel progetto societario e nella qualità del settore giovanile granata. Certo è che, comunque vada, il tempo è dalla sua: la Serie A è a un passo, e Mantovani non vuole assolutamente fermarsi qui.

 

Nikhil Jha

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy