Torino, massima concentrazione: la sfida al Carpi rimane delicata

Torino, massima concentrazione: la sfida al Carpi rimane delicata

Verso domenica / Due punti nelle ultime cinque, tre sconfitte consecutive, penultimo posto: gli emiliani daranno il tutto per tutto

Il Torino torna finalmente vincente dal Barbera e si proietta subito con la testa alla prossima partita, in programma domenica pomeriggio quando allo Stadio Olimpico arriverà il Carpi di Castori. Il match ad un primo sguardo può dare l’illusione di essere relativamente semplice per i granata, ma è proprio questo l’errore in cui Glik e compagni non dovranno cadere: sottovalutare l’avversario. La partita d’andata, sul campo degli emiliani, dovrebbe aver lasciato un segno abbastanza profondo nella memoria dei ragazzi di Ventura che non vorranno ripetere l’esperienza della cocente delusione vissuta al fischio finale.

Silva, Torino, Carpi
La delusione del Torino dopo il 2-0 dell’andata

La sfida non va quindi sottovalutata: se il Torino arriva da una vittoria infatti, la necessità di raddrizzare la stagione e collezionare subito altri punti importanti è forte e gli emiliani scenderanno in campo con la determinazione di dare il tutto per tutto consapevoli di giocarsi ogni domenica la permanenza nella massima categoria. Il momento mentale dei ragazzi di Castori non è infatti dei più semplici: il Carpi non vince in Serie A dal 17 gennaio (2-1 alla Sampdoria) ed è reduce da tre sconfitte consecutive contro Fiorentina, Napoli e Roma, precedute dai pareggi con Inter e Palermo per un totale di quattro reti segnate e otto incassate. Un periodo non felice che, proprio quando la situazione di classifica sembrava migliorare progressivamente, ha gettato nuovamente il club emiliano al penultimo posto a sei punti dalla zona salvezza.

Castori, Carpi FC v FC Internazionale Milano  - Serie A
Castori sta cercando di guidare il Carpi alla salvezza

Motivazioni determinanti quindi per gli ospiti, che non si presenteranno certamente all’Olimpico di Torino con la volontà di perdere altri punti fondamentali in ottica salvezza: la partita è decisamente complicata sotto l’aspetto psicologico poiché gli ospiti daranno il massimo per cercare un risultato positivo per ricominciare. I granata dal canto loro sono alla definitiva ricerca di continuità e non possono davvero lasciarsi scappare un’occasione del genere: Glik e compagni dovranno essere attenti a non cadere nel tranello ed affrontare il Carpi con la massima determinazione per conquistare nuovamente i tre punti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy