Torino, Maxi Lopez voto 5.5: talento sprecato se non ritrova la forma fisica

Torino, Maxi Lopez voto 5.5: talento sprecato se non ritrova la forma fisica

Il Pagellone di Natale di TN / L’argentino sa fare la differenza, ma deve dimostrare di essere un professionista serio: i granata hanno bisogno di lui

Partito come inamovibile, nelle ultime partite Maxi Lopez ha ritrovato il posto da titolare nell’organico del Torino ai danni di Fabio Quagliarella, dopo un lungo periodo nel quale l’argentino è sempre partito dalla panchina per poi subentrare nel secondo tempo. Il motivo è presto spiegato: le condizioni fisiche del Galina non sono decisamente quelle ottimali ed il tecnico Ventura, consapevole di questo limite, non ha di fatto finora avuto a disposizione in miglior Maxi Lopez ed ha dovuto dosarne il minutaggio per ottenere il massimo. Una situazione che dev’essere risolta al più presta poiché non ha senso di esistere. Le qualità tecniche del giocatore non sono in discussione, ma l’argentino visto negli ultimi match non sembra essere lo stesso elemento arrivato un anno fa sotto la Mole e capace di trascinare i granata a suon di gol e grandi prestazioni, in campionato ed in Europa League.

Torino FC v AC Cesena - TIM Cup
Maxi Lopez esulta sotto la Maratona: i tifosi ammirano le sue qualità tecniche

I NODI AL PETTINE – Dopo le polemiche estive ed i dubbi riguardanti proprio la condizione fisica del Galina, l’ inizio di stagione in sordina della punta argentina si è presentato a due facce: quasi mai titolare e con pochi minuti sulle gambe, il suo impatto sulle partite era decisivo e portava qualità ed esperienza alla manovra granata. Ogni volta che Maxi Lopez entrava sul terreno di gioco, il Torino sembrava acquisire fiducia ed i compagni si affidavano subito all’argentino per la gestione del pallone vedendo in lui un vero e proprio leader in campo; nonostante sotto il profilo realizzativo il Galina non mantenesse la fantastica media ottenuta nei primi sei mesi sotto la Mole, con la prima rete in campionato arrivata su rigore contro il Carpi alla settima giornata, la punta riusciva comunque a fare la differenza sfruttando le proprie grandi qualità tecniche. Alla lunga i nodi vengono però al pettine e con il calo di prestazioni di Quagliarella che ha lanciato l’argentino da titolare è emerso come la condizione fisica di Maxi Lopez sia in questo momento un impedimento per il giocatore, che nelle ultime partite disputate ha offerto prestazioni incolori e quasi inconsistenti (il massimo esempio è stato il Derby di Coppa)

palla inattiva Maxi Lopez Rigore Carpi Torino
La prima rete dell’argentino in questo campionato, contro il Carpi

FONDAMENTALE – L’obiettivo per l’argentino non può quindi essere altro che lavorare sodo, per davvero, e ritrovare la condizione ottimale: il club di Cairo ha creduto in lui acquistandolo dal Chievo e Ventura ne ha rimesso a lucido le qualità tecniche che sembravano perdute; la piazza ne ha subito fatto un idolo e l’ulteriore dimostrazione di fiducia da parte della società è il recente prolungamento del contratto. Maxi Lopez ha un debito nei confronti di tutto il mondo Toro e tornare ai suoi livelli è il metodo giusto per saldarlo e proseguire l’avventura in granata nel migliore dei modi. Il tecnico ha fatto intendere più volte come l’argentino sia un profilo fondamentale per il Torino dal punto di vista tecnico: il destino del Galina è tutto nelle sue mani, ma i granata hanno bisogno di lui al più presto per ricominciare la marcia in campionato.

Campionato Coppa Italia
Presenze  15  3
Reti  3  2
Minuti giocati  770  221
Cartellini gialli  2  0
Cartellini rossi  0  0
VOTO: 5.5

DI SEGUITO GLI ALTRI PAGELLONI:

PAGELLONE PADELLI

PAGELLONE ICHAZO

PAGELLONE BOVO

PAGELLONE MOLINARO

PAGELLONE VENTURA

PAGELLONE PETRACHI

PAGELLONE ZAPPACOSTA

PAGELLONE GASTON SILVA

PAGELLONE AVELAR

PAGELLONE JANSSON

PAGELLONE GLIK

PAGELLONE VIVES

PAGELLONE BENASSI

PAGELLONE BASELLI

PAGELLONE BRUNO PERES

PAGELLONE SANJIN PRCIC

PAGELLONE QUAGLIARELLA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy