Torino, Meïté si presenta: “Mi manda Glik. Al Toro per la storia e per il progetto”

Torino, Meïté si presenta: “Mi manda Glik. Al Toro per la storia e per il progetto”

Da Bormio / Il centrocampista francese si presenta alla stampa: ” Sono in camera con Nicolas Nkoulou e questo facilità le cose, perché parla francese”

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LA PRESENTAZIONE

WhatsApp Image 2018-07-12 at 12.59.49

È il giorno di Soualiho Meïté. Il centrocampista francese è da un paio di giorni un nuovo giocatore del Torino. Il viaggio dal Principato di Monaco, la firma del contratto e l’arrivo a Bormio: la sua nuova avventura è iniziata subito nel migliore dei modi. L’accoglienza della squadra nei suoi confronti è stata molto calorosa: “Sono stato molto bene accolto. Sia dai compagni che dallo staff. Sono in camera con Nicolas Nkoulou e questo facilità le cose, perché parla francese“.

Anche nella vita privata Meïté si reputa una persona tranquilla: “Che persona sono? Sono molto semplice, prima cosa è la famiglia. Non sono sposato ma potrei esserlo presto. Vivo la mia vita giorno per giorno. Quando non sono in campo? Vivo con la mia ragazza, mangio al ristorante… ho una famiglia numerosa, con quattro sorelle.”

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13657710 - 1 settimana fa

    Madama granata: eh, certo, bravo
    Glik! Ci ha spedito Meité, ma si è preso Barreca!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 1 settimana fa

    Giocatore fisico, ci voleva, ma probabilmente da sgrezzare.
    Vorrei però anche qualcuno con i piedi buoni in mezzo al campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granat....iere di Sardegna - 1 settimana fa

    Beh un giocatore di quell età a 10 mlni qualcosa dovrà pur valere…speriamo basti perché mi sa che a centrocampo qualcosa manca…poi ci sono fastidiosi mormorii su falque…speriamo non sia uno dei botti di fine mercato che altre volte abbiamo dovuto digerire, dubito infatti che cedendo lui si sia poi in grado di prendere qualcun altro a costi ragionevoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torinodasognare - 1 settimana fa

    Il Vernacoliere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Piemontegranata - 1 settimana fa

    fonte?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13746076 - 1 settimana fa

    Forza ragazzo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13891419 - 1 settimana fa

    Però se tifa Francia non ci siamo proprio..ahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. prawn - 1 settimana fa

    Benvenuto Meïté, punto molto su di te!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. dukow79 - 1 settimana fa

    Glik contattato da Ansa.it smentisce: “Meite? Non lo conosco.”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 1 settimana fa

      ma smettila

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toser - 1 settimana fa

        Dall altra parte stanno prendendo un certo marcelo…. sono sempre più nero

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. enricolai68@gmail.com - 1 settimana fa

          Non credo abbiano tutto questo gran ritorno…..

          X quanto riguarda Ronaldo che hai mondiali ha fatto da spettatore vi ricordo che ha 33 anni e x quanto possa essere forte pagarlo 117 mil e 30 all’anno di ingaggio x me è sbagliato
          Son contento che i cuginastri buttano via i soldi…..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. marione - 1 settimana fa

            Ma certo, qui si tifa per le plusvalenze. Poi loro vincono e non facciamo ridere, ma sono dettagli. L’importante è che il pezzente aumenti i soldi che mette in tasca.
            Noi invece al mondiale? Ah già c’era quel fenomeno di Ventura sponsorizzato da Cairo. Un grande che tutta Italia ha apprezzato. Che stupidi non capiscono che ha fatto fare molte plusvalenze, fortuna che ci sono i bracciamozze boys a ricordarlo.

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy