Torino-Milan 0-1: rigore sbagliato, gol subito

Torino-Milan 0-1: rigore sbagliato, gol subito

Al break / Un buon Toro chiude sotto il primo tempo contro i rossoneri, in vantaggio grazie alla rete di Bonaventura. Cinque minuti prima, i granata avevano fallito un penalty con Belotti

di Redazione Toro News

Finisce 1-0 per il Milan il primo tempo al Grande Torino. Granata colpiti a freddo al 9′ da un gran gol di Bonaventura, dopo aver sbagliato un rigore con Belotti (traversa piena) cinque minuti prima. Grande rammarico per l’occasione mancata dal Gallo, che sbaglia il suo secondo penalty in campionato. Il Toro gioca con disinvoltura nell’impostazione bassa, ma negli ultimi 20 metri fatica incredibilmente nel passaggio decisivo. Solo dalla mezz’ora Donnarumma si è sporcato i guanti, deviando in corner un bel colpo di testa di Belotti.

TURIN, ITALY - APRIL 18:  Andrea Belotti (L) of Torino FC misses a penalty during the Serie A match between Torino FC and AC Milan at Stadio Olimpico di Torino on April 18, 2018 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – APRIL 18: Andrea Belotti (L) of Torino FC misses a penalty during the Serie A match between Torino FC and AC Milan at Stadio Olimpico di Torino on April 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il Toro parte ai mille all’ora, e dopo 3′ avrebbe già l’opportunità di portarsi in vantaggio. Grande lavoro di Ansaldi, che scippa il pallone a Kessie, entra in area e si fa stendere dallo stesso ivoriano. Rigore netto per i granata. Sul dischetto va Belotti, che però sbaglia il suo secondo rigore stagionale, colpendo in pieno la traversa. Il Toro subisce il contraccolpo psicologico e il Milan è bravo a cavalcarlo, facendosi subito pericoloso dalle parti di Sirigu, che al 8′ è bravo a chiudere lo specchio a Kessie imbeccato da Suso. E’ il preludio del gol rossonero, che arriva puntuale al 9′ sugli sviluppi della stessa azione: pallone rimpallato fuori area, Bonaventura si coordina trovando un tiro imparabile per il portiere granata.

Il Toro prova a reagire e lo fa soprattutto con qualche ripartenza. Il pressing granata è forsennato, ma nei primi 20′ il Milan riesce quasi sempre con facilità ad aggirarlo. La partita prosegue senza particolari sussulti: Ljajic è ben schermato da Biglia e riceve palloni contati, mentre Belotti perde quasi tutti i duelli con Bonucci – fisso in marcatura sul Gallo. I granata però non ci stanno a finire il primo tempo sotto, e alla mezz’ora Donnarumma si deve finalmente sporcare i guanti per deviare in corner un gran colpo di testa di Belotti. Sull’angolo successivo, l’occasione è clamorosa: tiraccio di Ansaldi che incoccia su Iago, il quale da due passi spedisce la sfera in curva. Il Toro c’è, e anche a 5′ dalla fine resta in attacco – con Zapata che deve immolarsi per anticipare Belotti a due passi dalla porta.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alètoro - 4 mesi fa

    Comunque è assolutamente oggettivo che il “Gallo” ha sulla coscienza le mancate vittorie nelle ultime due partite avendo commesso clamorosi errori sotto porta sia sabato scorso nell’anticipo di Verona contro il Chievo sia ieri sera con il rigore fallito contro il Milan.
    Personalmente invito tutti i giovani tifosi del TORO che esaltano i vari Rolando Bianchi e il “Gallo” Belotti di prendere visione delle immagini di repertorio che esaltano le gesta, le reti e le prestazioni individuali del grandissimo indimenticabile “Puliciclone”, come la stampa specializzata definì l’attaccante Paolo Pulici, autentico bomber dello Scudetto del TORO datato Maggio 1976.
    Purtroppo personalmente ho i capelli brizzolati per età anagrafica ma sono assolutamente convinto che al confronto con Pulici i vari Bianchi e Belotti non valgono neppure un una sua … unghia sia sotto l’aspetto tecnico sia sotto l’aspetto del temperamento e del coraggio che spinge l’autentico bomber di razza quale Pulici fu realmente a prestazioni individuali di assoluto valore.
    Sono convinto che se i giovani tifosi del nostro amato TORO avranno la fortuna di vedere i filmati e i documentari riguardanti le gesta tecniche di Paolo Pulici comprenderanno realmente quanto sia fondato e concreto il personale confronto sopracitato. Comunque e sempre Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Orson - 4 mesi fa

    Per favore non scriviamo vaccate! Belotti resta un grandissimo giocatore, nonchè nostro capitano che si sbatte sempre e comunque. Magari l’appunto lo farei ai vari mister: cambiare rigorista no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13651922 - 4 mesi fa

    BELOTTI sei solo un brocco sopravvalutato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13726000 - 4 mesi fa

    Addirittura…secondo me sei gobbo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Spygor - 4 mesi fa

    Esatto Toro 71,il prossimo anno Belotti al Milan!55,forse 60 milioni e si chiude…e poi viaq agli investimenti!Caracciolo,Dionisi,Granoche e cigliegina sulla torta…Rolandone Bianchiiiii,da Champions!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Toro71 - 4 mesi fa

    Già l’anno scorso a Milano Belotti all’ultimo secondo aveva sbagliato un rigore…stasera un altro errore sempre col Milan….è meglio che il prossimo anno vada al Milan almeno prendiamo un attaccante più continuo e preciso sotto porta. Belotti vattene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Manugk - 4 mesi fa

      Ma vai a cagare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Manugk - 4 mesi fa

      Vai a vedere i gobbi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy