Torino-Milan 1-1, De Silvestri: “Risultato ed espulsione mi rodono tanto”

Torino-Milan 1-1, De Silvestri: “Risultato ed espulsione mi rodono tanto”

Le parole del difensore granata

di Redazione Toro News

Al termine di Torino-Milan 1-1, prende la parola il difensore granata Lorenzo De Silvestri: “Ci dobbiamo credere fino alla fine, ora siamo a cinque punti dal settimo posto. Lo sport ci insegna che dobbiamo sempre crederci. C’è lo scontro diretto contro l’Atalanta, mi dispiace molto non esserci perché sarà una gara importantissima per noi, per l’Europa, contro una diretta concorrente. Mi ‘rode’ non esserci, perché la seconda ammonizione è ingiusta, sono scivolato e l’hanno visto tutti. La squadra comunque è forte, c’è fisicamente”.

LEGGI: Torino-Milan 1-1, Nkoulou: “Non è semplice accontentarsi di un solo punto”

“Affrontare il Milan in questa maniera qui, dopo aver sbagliato un rigore e aver preso gol subito non è da tutti. Abbiamo avuto fame per tutto il match, psicologicamente parlando è stata una risposta importante. A me dispiace perché oggi potevamo portare a casa tre punti. L’ambiente deve guardare in maniera positiva il Toro. Abbiamo affrontato una fase negativa, è vero ma adesso dobbiamo correre tutti insieme verso l’obiettivo europeo. Uno stadio come quello di oggi era bello da vedere. Sicuramente noi ci dobbiamo mettere del nostro. Secondo me il bicchiere è mezzo pieno”.

TURIN, ITALY - APRIL 18:  Lorenzo De Silvestri (C) of Torino FC celebrates a goal with team mate Nicolas N koulou (R) during the Serie A match between Torino FC and AC Milan at Stadio Olimpico di Torino on April 18, 2018 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – APRIL 18: Lorenzo De Silvestri (C) of Torino FC celebrates a goal with team mate Nicolas N koulou (R) during the Serie A match between Torino FC and AC Milan at Stadio Olimpico di Torino on April 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

“Adesso è appena terminata la gara e a caldo mi rode per tante cose. Per l’ammonizione, perché potevamo segnare nel finale, perché potevamo vincere. D’altro canto questo è lo sport, bisogna accettare i risultati. Noi sportivi dobbiamo accettare quello che ci dice il campo. L’importante è stato portare a casa un’ottima prestazione”.

“Aver segnato cinque gol significa tanto per me. Si tratta del mio record stagionale ed a inizio campionato me l’ero prefissato come obiettivo. Sono orgoglioso di me stesso, perché non ho mai mollato per tutta la stagione. Ci ho sempre messo tanto carattere anche nei momenti più difficili, quindi sono veramente molto contento. Volevo raggiungere un obiettivo e l’ho raggiunto, sono soddisfatto. L’esultanza è particolare per i miei amici di Roma, che mi conoscono. Sono le persone che per me ci sono sempre come la mia famiglia e la mia ragazza. E’ una gesto goliardico che faccio io e l’ho fatto per ricordare che nei momenti di difficoltà queste persone ci sono sempre”.

TURIN, ITALY - APRIL 18:  Lorenzo De Silvestri of Torino FC celebrates a goal during the Serie A match between Torino FC and AC Milan at Stadio Olimpico di Torino on April 18, 2018 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – APRIL 18: Lorenzo De Silvestri of Torino FC celebrates a goal during the Serie A match between Torino FC and AC Milan at Stadio Olimpico di Torino on April 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

La parata di Donnarumma? “Volete affondare il coltello nella piaga? Nonostante Belotti fosse scivolato, era riuscito a tirare bene. Io l’avevo vista dentro, comunque Gigi ha fatto una bella parata”. 

LEGGI: Serie A: l’Atalanta sale al settimo posto, domenica con il Toro sarà scontro diretto

Il rigore sbagliato da Belotti? “Il calcio è così, a volte ci sono dei momenti alti, altre volte dei bassi. Il campione si sa rialzare. La forza di una squadra comunque è aiutarsi, perché bisogna aiutarsi l’uno con l’altro. Lui ci deve mettere molto carattere ma è un bravo ragazzo e sono sicuro che migliorerà. Andrea ha testa e valori, sono sicuro che si rialzerà. Poi comunque stiamo parlando di un rigore sbagliato, non è la fine del mondo. A me dispiace perché la squadra meritava la vittoria”. 

Leggi anche:

Torino-Milan 1-1, Mazzarri: “Una crescita esponenziale. A Bergamo per vincere”

Le pagelle di Torino-Milan 1-1: a dare la scossa è Simone Edera

Torino-Milan 1-1: per i granata solo un punto ma tanto onore

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Amoon - 3 mesi fa

    io lo amo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata70 - 3 mesi fa

    De Silvestri nonostante i momenti difficili ha sempre messo impegno e bisogna darne atto. Complimenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 3 mesi fa

      Avesse due piedi poco migliori sarebbe un grandissimo terzino..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy