Torino-Milan: Balotelli resta in dubbio, scalpitano Bacca e Luiz Adriano

Torino-Milan: Balotelli resta in dubbio, scalpitano Bacca e Luiz Adriano

Verso Torino-Milan / Il numero 45 resta in dubbio per Torino, mentre scaldano i motori il brasiliano e l’ex Sevilla

1 Commento
balotelli, Milan

Torino-Milan, anticipo serale di sabato, è una sfida più che mai aperta: da una parte ci sono i ragazzi di Ventura, reduci dalla brutta debacle di Modena, mentre dall’altra parte i rossoneri di Mihajlovic, ancora con segni addosso inflittigli dal Napoli a San Siro.

DUBBIO BALOTELLI – E’ forse, in tutto l’attacco del Milan, la sorpresa più bella. Se i gregari Honda, Cerci e Suso ad oggi hanno avuto poca possibilità o non hanno semplicemente convinto (vedi il giapponese), il numero 45 si è dimostrato subito serissimo nel lavoro con Mihajlovic, e nelle apparizioni in campionato ha sempre ben figurato, segnando anche una marcatura ad Udine. Il giocatore, però, ha saltato la sfida contro il Napoli per un fastidio inguinale, che La Gazzetta dello Sport riporta poter essere un inizio di pubalgia: un problema delicato, che il Milan sta cercando di gestire senza affaticare troppo l’attaccante, che è dunque in dubbio per Torino.

bacca balotelli
Carlos Bacca ha vinto le ultime due edizioni dell’Europa League con la maglia del Sevilla

BACCA E LUIZ ADRIANO – Ci sia attendeva di più da questa coppia di attaccanti, ma c’è ancora tempo per rimediare. I difensori granata se la dovranno vedere con la fisicità dell’ex Shaktar Donetzk (che ama giocare di sponda) e con la capacità di attaccare lo spazio del colombiano, l’uomo più pericoloso dei rossoneri: l’ex Sevilla, infatti, è dotato di una buona progressione e di uno spiccato senso del gol, che gli hanno permesso di segnare tre gol in queste prime sette giornata. Tuttavia, nelle ultime uscite Bacca si è mostrato sottotono e poco grintoso, e Mihajlovic si aspetta sicuramente di più già da Torino dalla sua punta.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. pupi - 2 anni fa

    Anche questa sfiga! Con Balo diventano più prevedibili ed invece scommetto che giocheranno con il 433 con Bacca al centro e Bonaventura e Cerci sulle fasce. Kucka e De Jong a fare falli sistematici e Mexes a dare gomitate a destra ed a manca. Tra l’altro è il gioco di Miha, come perdi palla parte il fallo sistematico. Spero in un arbitraggio di polso perché prevedo che difficilmente finiremo la partita tutti 11 in posizione verticale, non conosco i dati reali ma la sensazione è che il Milan sia la squadra più fallosa del campionato (a parte il secondo tempo con il Napoli dove dopo il 2 a 0 erano già negli spogliatoi). A ciò aggiungo che se non fanno risultato salta Miha e forse qualcun altra testa quindi la giocheranno come la gara della vita…..come il Carpi….mentre noi abbiamo finito i cerotti e ciò mi fa pensare che difficilmente potremo mettere tanta fisicità in questa partita, servirà tanta testa e concentrazione ed un autogoal del portiere avversario (sarebbe ora). Voglio tanti, tanti ma proprio tanti fischi ogni volta che la palla si avvicina a Cerci, troppo stupido per essere un simbolo del Toro, Valentino l’avrebbe mandato via a calci nel culo, lui e quella sagace signora di cui sappiamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy