Torino-Milan: domani rossoneri di nuovo al lavoro senza i tanti nazionali

Torino-Milan: domani rossoneri di nuovo al lavoro senza i tanti nazionali

Verso Torino-Milan / Mihajlović dovrà fare a meno di 10 nazionali in giro per il mondo per preparare la sfida contro i granata

nazionali

E’ un Milan voglioso di riscatto quello che si presenterà sabato 17 ottobre all’Olimpico di Torino per affrontare i padroni di casa granata: gli uomini di Mihajlović, infatti, sono reduci da una brutta sconfitta, come il Toro di Ventura, e hanno tutte le intenzioni d’invertire il pericoloso trend negativo.

La compagine milanese si ritroverà domani per ricominciare la preparazione, ma il tecnico serbo dovrà sostenere l’allenamento a Milanello senza i tanti convocati in Nazionale: De Sciglio, Bertolacci, Montolivo e Antonelli sono infatti stati selezionati da Conte, mentre Di Biagio ha chiamato in Under 21 Romagnoli e Calabria. Impegni con le rispettive selezioni anche Bacca e Zapata (Colombia), Kucka (Slovacchia) e Honda (Giappone).

A Torino ritornerà disponibile Romagnoli dopo la squalifica che l’ha tenuto fuori contro il Napoli, mentre si punta ai recuperi di Balotelli e Menez.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy