Torino-Milan: l’Olimpico, una bolgia per accogliere il diavolo

Torino-Milan: l’Olimpico, una bolgia per accogliere il diavolo

Il dodicesimo uomo / Record stagionale di affluenza per il match di questa sera: superati i 25000 tagliandi staccati

3 commenti
Maratona

Per uscire “a riveder le stelle”, al termine del suo lungo viaggio nel sovrannaturale, Dante dovette attraversare per intero il regno di Lucifero, osservarne le genti e narrarne le storie. Stasera, l’esperienza si ribalterà: sarà il Diavolo a dover scendere nella bolgia, pronta all’occasione. Sarà il Milan a dover affrontare l’Olimpico.

CAMPIONATO SERIE A TIM 2013/14 3° GIORNATA TORINO FC VS MILAN
Glik contrastato da Robinho (oggi al Guangzhou Evergrande) nella sfida di due anni fa

Un Olimpico che si prepara a vestire a festa: sarà il fascino dell’anticipo serale, sarà l’avversario che storicamente ha sempre portato grandi affluenze di pubblico, sarà l’annata fin qui al di sopra delle aspettative dei ragazzi d Ventura, ma questo Torino-Milan ha fatto segnare già parecchi giorni fa il record stagionale di presenze allo stadio. Oggi, ad incitare Glik e compagni saranno più di 25000 persone, frutto degli oltre 13000 biglietti staccati, cui si aggiungono 12000 abbonati. Si andrà dunque a superare i numeri ottenuti negli ultimi anni: da quando i granata sono tornati all’Olimpico mai, per una sfida con i rossoneri, si erano registati così tanti spettatori. Le cifre del Delle Alpi degli anni ’90, per motivi di capienza, non potranno essere superati, almeno a medio-lungo termine, quindi il dato mostra come la piazza di Torino abbia reagito con partecipazione al grande palcoscenico che le si offre.

12 la Maratona olimpico delle alpi
La Maratona ai tempi del Delle Alpi

La grande epopea del Fila – e quale giorno più giusto per riassaporarla? – ricorda sempre che la sinergia tra pubblico e squadra è di quanto più positivo possano ricevere i calciatori in termini di carica e coraggio: oggi non ci sarà il trombettiere Bolmida a suonare la carica, ma il suo spirito sarà incarnato da tutti coloro che prenderanno parte alla battaglia di stasera. Ci si prepari all’avvenimento. Il Diavolo scende all’Inferno.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 2 anni fa

    DAI GRANATA !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. luca - 2 anni fa

    Una domanda alla redazione:-Quando uno sbaglia a mettere un like,volendo magari fare tutt’altro, come si fa a correggersi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. luca - 2 anni fa

    Il Diavolo non scende all’inferno perchè li vincerebbe a mani basse ma sale all’Olimpico . . . .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy