Torino-Napoli, Bruno Peres: “Mercato? É questo il posto migliore per crescere”

Torino-Napoli, Bruno Peres: “Mercato? É questo il posto migliore per crescere”

Post partita / L’esterno granata al termine della gara casalinga: “Andrò in vacanza in Brasile per staccare. Io da esterno alto? Correrei di meno e starei più vicino alla porta… ma mi basta giocare”

Nel post partita di Torino-Napoli, Bruno Peres è intervenuto ai microfoni dei giornalisti dichiarando: “Un peccato che non siamo riusciti a fare un risultato positivo. Per me il gol è un altra gioia. Se era voluto? Mi metti in difficoltà (ridendo), l’importante è che ho fatto gol. Nel primo tempo li abbiamo aspettati concedendogli troppo spazio, lo paghi perché loro hanno qualità. Nel secondo tempo siamo migliorati, abbiamo trovato il gol sperando nel pari: è quello il Toro vero. Il Napoli ha qualità, non hanno posizioni fisse, si muovono bene e si conoscono a memoria. Difficile affrontarli. La posizione a sinistra è congeniale? Per me è uguale. Mi basta giocare“.

Sulla sua posizione: “Mi dite che la posizione di esterno alto è meglio per me? Quando ho iniziato a giocare ero punta. Poi in Brasile hanno iniziato a spostarmi indietro. Chiaro che fare scatti continui di 70 metri è difficile e se gioco più avanti sono più vicino alla porta. Non ho comunque mai chiesto a Ventura di giocare da esterno alto“.

Sul suo futuro: “Le voci di mercato? Vi dico io quale è la mia voce di mercato: la vacanza in Brasile, manca solo una settimana. Mi chiedete se il Toro è la squadra giusta per continuare a crescere? Sempre! In questa annata penso di essere cresciuto parecchio, grazie a tutto il lavoro dello staff tecnico, Ventura e Sullo in primis. Sono contento della mia annata, anche se il mio giudizio ovviamente è di parte… La convocazione con il Brasile? Vediamo, io son qua che aspetto“.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    L’unico fantasista del Toro. Se parte saranno dolori, primo per lo spettacolo (con Ventura, assente)
    Ho una piccola speranza che resti ancora un anno perché è un ragazzo serio e attaccato al granata. Ma non ci credo molto alla sua permanenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ddavide69 - 1 anno fa

    Non capisco : ‘nel primo tempo gli abbiamo lasciato troppi spazi, loro hanno qualità …’

    Ma scusate , ma non lo sapevano che affrontavano il napoli ?

    E poi quante altre volte hanno affrontato squadre piu’ forti allo stesso modo , salvo poi dire le stesse cose ?

    Ma chi li prepara questi ????

    Neanche sulla comunicazione sono bravi , e pensare che il presidente ha una società che si chiama cairo communications (minuscolo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cecio - 1 anno fa

    Beh speriamo che il buon Peres continui a pensarla così anche quest’estate quando arriveranno le offerte per lui.
    L’unica cosa che mi consola è che ha sempre affermato di stare bene al Toro e non ha mai mostrato la voglia di andare via.
    Poi si sa, se si presentasse lo squadrone….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Povero Peres, sono felice che dice queste cose, ma sinceramente rimanendo da noi non vincerà mai un cazzo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy