Torino-Nizza, sfida dal sapore europeo: occhi puntati su modulo, Belotti e Nkoulou

Torino-Nizza, sfida dal sapore europeo: occhi puntati su modulo, Belotti e Nkoulou

I temi / Col Nizza è la prima sfida di livello del pre-campionato: sarà interessante vedere lo stato di forma di Belotti, Nkoulou nel nuovo ruolo e il modulo che adotterà Mazzarri

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

SAPORE EUROPEO

ARNHEM, NETHERLANDS - DECEMBER 07: The team of OGC Nice line up during the UEFA Europa League group K match between Vitesse and OGC Nice at on December 7, 2017 in Arnhem, Netherlands. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)
ARNHEM, NETHERLANDS – DECEMBER 07: The team of OGC Nice line up during the UEFA Europa League group K match between Vitesse and OGC Nice at on December 7, 2017 in Arnhem, Netherlands. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Dopo le tre amichevoli del ritiro di Bormio (Bormiese, Pro Patria e Renate), domani il Toro inizierà a fare sul serio. L’avversario sarà il nuovo Nizza di Patrick Vieira: i rivieraschi devono riscattarsi dopo un campionato in cui non sono riusciti a centrare l’accesso alle Coppe Europee e sono usciti prematuramente sia dalla Champions League (ai preliminari contro il Napoli) che dall’Europa League (sedicesimi di finale). Il club può comunque vantare giocatori importanti come Cyprien, Dante e soprattutto Mario Balotelli, che però è destinato a partire. I granata affronteranno quindi una squadra di alto spessore: sarà la prima amichevole veramente impegnativa in cui effettuare un check-up completo e Walter Mazzarri cerca risposte importanti dai suoi.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13814870 - 5 mesi fa

    la tv fatta x noi tifosi trasmette la partita ed io la vedo ok?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paul67 - 5 mesi fa

    La TV del capo trasmette la partita?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 5 mesi fa

      Quella del Tuo capo non lo so, quella del Toro sì

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 5 mesi fa

        Che stupido che sono , dovevo immaginarlo che Cairetto nn regala niente, dopo aver speso 50 milioni poi…………….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio sala 68 - 5 mesi fa

    Test interessante per valutare gli esterni a disposizione, ad oggi mi sembrano le posizioni più dubbie di tutto lo schieramento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Follefra Granata - 5 mesi fa

    Sono curioso di vedere se e dove metterà Ljajic. Il Gallo sembra in grado di rifare una stagione come 2 anni fa. Rimane la stessa squadra di sempre, almeno dovrebbero giovarne gli automatismi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Forza Toro - 5 mesi fa

      Secondo me la risposta alla tua domanda è: in panca, purtroppo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

    Io penso che ognuno dei tre dietro debba essere un marcatore, meglio se in grado di impostare l’inizio dell’azione.
    Moretti a sx gioca così, Izzo è stato preso per unire marcatura tosta a rilancio dell’azione granata, quindi non vedo che cosa ci sia di strano nell’immaginare N’Koulou che fa il marcatore centrale e avvia l’azione. D’altronde già a dx non è che non portasse palla e non desse il via alla manovra del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy