Torino, nuove analisi per Bruno Peres: un mese di stop

Torino, nuove analisi per Bruno Peres: un mese di stop

In Sisport / Sessione tecnico-tattica, Baselli inizia le terapie alla Fisio&Lab

7 commenti

Il Torino torna in Sisport a lavorare, in vista della sfida contro il Carpi. Granata alle prese con i diversi infortuni, nuove analisi per Bruno Peres hanno confermato la lesione agli adduttori e lo stop forzato pare stimato in circa un mese. Baselli ha iniziato il proprio ciclo di terapie alla clinica Fisio&Lab mentre il resto del gruppo si è allenato al completo, esclusi i lungodegenti Avelar, Farnerud e Maksimovic.

IL COMUNICATO

“Ripresa della preparazione per il Torino con una seduta tecnico-atletica. L’esame ecografico effettuato stamane a Bruno Peres ha confermato la diagnosi precedente che, ad oggi, ha una prognosi stimabile in circa 30/35 giorni. Baselli ha iniziato il percorso riabilitativo presso il Fisio&Lab di Torino dove stanno ancora lavorando Avelar, Farnerud, Maksimovic e lo stesso Peres. Il programma di domani prevede doppia seduta di lavoro, a porte chiuse”.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio sala 68 - 2 anni fa

    Purtroppo nel calcio moderno gli infortuni sono una costante. Adesso con le seconde linee si vedrà se il mercato è stato fatto bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pupi - 2 anni fa

    Già mi prefiguravo il povero De Sciglio travolto da un carro armato. Ma possibile che quando si gioca contro i berlusconi boys ci siano sempre delle rogne, già tremo al pensiero degli svenimenti in area di Balotelli ora anche questa. Speriamo che sulla destra non succeda più nulla considerando la fragilità di Bovo altrimenti si fa veramente dura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Jerry - 2 anni fa

    Dispiace per gli infortuni, ma quest’anno abbiamo una rosa competitiva per ovviare a queste problematiche. Comunque, tolto Maksimovic e Peres,Avelar e Baselli rientreranno dopo la sosta, quindi giocheremo il ciclo di fuoco con la squadra quasi al completo. E penso che Peres per il derby lo rivedremo in campo……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cecio - 2 anni fa

    Questa di Peres non me l’aspettavo, non so perchè credevo fosse una cosa da poco e invece così rischia di non esserci neanche per il derby!
    Peccato averne così tanti infortunati, perchè ci aspetta un ciclo di ferro dopo la sosta!
    Speriamo che qualcuno possa rientrare in tempo (Avelar e Baselli) perchè avremo bisogno di qualità e non solo di impegno per poter vincere qualcuno delle partite che ci aspettano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Gli infortuni a Maximovic Baselli, Avelar e Peres ci condizioneranno in questo difficile mese di ottobre contro Carpi, Milan, Lazio, Genoa e Juventus. Fanculo la sfiga! E la cosa che piu’ mi secca è dover giocare senza titolari forti contro Lazio e Milan a cui va sempre bene contro di noi, o per le assenze o grazie agli arbitraggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dbGranata - 2 anni fa

      Faremo di necessità virtù. Penso che possano fare bene le nostre riserve e pian pianino rientreranno tutti. Peccato così tanto tempo per Peres, ma così avremo modo di vedere Zappacosta che giocherà pure un po’, Baselli alla fine salta solo una partita o 2, Gazzi è rientrante e magari già contro il Carpi gioca.
      Comunque condivido il tuo pensiero, Lazio e Milan le voglio castigare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

        Si, è vero. ma ribadisco..avrei voluto giocare con 11 titolari contro lazio e milan che insieme al napoli sogno di battere quest’anno..
        Speriamo!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy