Torino, Obi ricomincia dal Fila. Può partire, ma senza regali

Torino, Obi ricomincia dal Fila. Può partire, ma senza regali

Nazionali / Dopo le vacanze a seguito del Mondiale in Russia, il nigeriano si ripresenta al Fila: il suo futuro è in bilico

di Nikhil Jha, @nikhiljha13

Rimane a tinte sfumate il futuro di Joel Obi. Il giocatore veste ancora il granata e non è scontato che non sia così al termine del calciomercato, ma la sua resta ad ogni modo una situazione in evoluzione.

Obi si sta ritrovando in queste ore con i compagni reduci dal Mondiale (Niang, Ljajic e Ansaldi) per ricominciare la stagione con un paio di settimane di ritardo rispetto al resto del gruppo, che invece ha ultimato nella giornata di ieri il ritiro di Bormio. Durante due giornate di riposo che osserveranno gli altri, quindi, i Nazionali avranno il compito di accelerare la preparazione fisica per recuperare il prima possibile la forma migliore.

Tra i quattro, però, Obi è quello con la situazione più complicata da gestire: per il Torino il giocatore resta potenzialmente in uscita, ma non è un esubero. Per questo, per avallare una sua partenza non sarà sufficiente un prezzo di saldo. In via Dell’Arcisvescovado non c’è intenzione di regalare il giocatore, che potrebbe ad ogni modo rappresentare una risorsa importante per il centrocampo di Walter Mazzarri, al momento comunque numeroso: Lukic, Valdifiori, Rincon, Acquah, Baselli e Meité gli altri componenti, per un reparto che potrà permettere di giocare solamente a 2 o 3 contemporaneamente.

Calciomercato: Obi-Celta Vigo, il Torino progetta la plusvalenza. Il punto

Se l’abbondanza sembra spingere Obi lontano dal Torino, la conoscenza delle qualità – bilanciate però dal fisico precario – del giocatore fanno ragionare in questi giorni il Torino. Sul giocatore permane l’interesse in voga da qualche settimana del Celta Vigo, società con cui i rapporti dei granata sono già buoni visto il prestito della scorsa stagione di Lucas Boyé. La situazione di Obi è completamente diversa, ma il legame c’è e potrebbe ulteriormente rinsaldarsi. Al momento, tuttavia, il nigeriano pensa e si comporta da giocatore del Torino. Il futuro darà risposte a tempo debito.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 5 mesi fa

    Valdifiori fa ancora parte del centrocampo ed obi è di troppo?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 5 mesi fa

    Per me Baselli, Lukic, Meité da tenere
    Rincon via non lo danno comunque: da riprovare
    Acquah prima di tutti, e Valdifiori, da salutare
    Obi io lo terrei comunque, salvo offerte altissime con le quali poter comprare in cambio un campione.
    Non può purtroppo giocare una stagione intera, è a rischio infortuni, ma è bravo, sicuramente il migliore con Baselli,
    capace di risolvere una partita, serio, lavoratore, con la grinta da Toro. SPERO CHE OBI RIMANGA, X ME POTRÀ ESSERE ANCORAB MOLTO UTILE ALLA NOSTRA CAUSA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13758358 - 5 mesi fa

    obi comunque quest’anno record di presenze..tra gli altri x me da tenere
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13758358 - 5 mesi fa

    hic sunt leones (ripeto che mi ricordi troppo la hsl di vidulich) buona fortuna nella vs ricerca. Non capisco come potrà finire: arriverà uno strapieno di soldi che dirà ‘ho visto una petizione, mi offro’ e cairo dirà ‘no grazie’. non sono né pro cairo né anti cairo, ho fiducia nella squadra di quest.anno e che un centrocampista minimo arriverà. Sono consapevole pero che il Torino è proprietà di cairo e se non decide lui non c’è petizione che tenga…comunque auguri
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. TOROHM - 5 mesi fa

    Per poco non lo cederei.Se devi prendere quasi niente meglio che resti.
    Se in salute è un signor centrocampista….se in salute s’intende..e non rotto come sempre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Vivabangladeshtoroforsa - 5 mesi fa

    Sei fortino ma sempre rotto se arica uno forte devi andare ance per poki soldi ma mellio di niente il prox anno sempre in ospedale non ci fai vincere in boca allupo Obi Wan Kenobi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 5 mesi fa

      Che Pirla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vivabangladeshtoroforsa - 5 mesi fa

        Grazie Silvio sei educato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Hic Sunt Leones (A.C. TORINO)® - 5 mesi fa

    Comunque e’ di oggi la notizia che e’ partito su change . org la petizione per cercare un presidente al Torino

    tremendismo-granata-torocerchiamounpresidente

    gia’ 575 adesioni in un giorno…
    non sono poche direi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vivabangladeshtoroforsa - 5 mesi fa

      Ke noia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hic Sunt Leones (A.C. TORINO)® - 5 mesi fa

        ehehehhe
        ti meriti questo presidente.
        Ho un caro amico del Bangladesh ma non parla e scrive come te, il tuo accenjto e lgli errori di scrittura voluti e accentuati e secondo me visto che scrivi con la K invece del CH sei solo un fake nick che si diverte.Sei un vecchio radical-chic disperso perche’ e solo. Lascia perdere, la guerra e’ finita avete perso….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vivabangladeshtoroforsa - 5 mesi fa

          Ma cuale guerra daiii la cosa piu importante e il Toro altro ce guerra non esageriamo ragazzo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. steacs - 5 mesi fa

      Ore22:20: Sono il firmatario numero 1000 :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ale_gran79 - 5 mesi fa

    Con tutto il rispetto per l’impegno di chi lo ha scritto, ma questo articolo non ha capo né coda: non c’è nessuna informazione e non è un editoriale… Quindi perché pubblicarlo? Boh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Ultimo capitolo della trilogia:Obi. Ed è anche il capitolo più “delicato” perché riguarda un giocatore che, se sostenuto dalla condizione fisica(questo purtroppo è il problema)sarebbe assai utile nel ns. centrocampo. Il mercante spara abbastanza alto puntando ovviamente ad una plusvalenza con il rischio di rimanere con il cerino in mano.In tal caso non arriveranno altri( anzi il reparto va comunque sfoltito) e qualora non si provvedesse a rinnovargli il contratto a giugno potrà andarsene a parametro zero.Cairo dovrebbe ormai convincersi che “chi troppo vuole….)FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Obi è il classico punto interrogativo. Avrà superato i suoi problemi fisici? L’anno scorso è stato decente ma i precedenti un disastro. Io lo venderei anche perché poi va in scadenza tra un anno e dubito che gli si farà un nuovo contratto.
    Il giocatore però è bravo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Rock y Toro - 5 mesi fa

    Ma è un nazionale? Nemmeno in campo è sceso, nella NIGERIA! Suvvia…. Per ambire occorre puntare su livelli più elevati, con titolari titolati a centrocampo, obi in panchina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. prawn - 5 mesi fa

    Mi pare l’unico dei Nazionali appena arrivati completamente intoccabile, ok che si rompe ma spesso quando gioca fa vincere la squadra, lo farei giocare col contagoccie, ultimi 30 minuti qua e la per risolvere le partite.

    A me piace molto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13946570 - 5 mesi fa

    Fa anche gol ogni tanto.. Sono altri quelli da vendere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. LucioR - 5 mesi fa

    Molta abbondanza a centrocampo? Tanti giocatori ma il livello è basso in un reparto fondamentale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Fabio - 5 mesi fa

    Obi probabilmente è il più forte di quel centrocampo, peccato per i muscoli di cristallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy