Torino, Parigini saluta Perugia e torna all’ombra della Mole

Torino, Parigini saluta Perugia e torna all’ombra della Mole

Prestito terminato / Il talento granata, sul profilo social, ringrazia piazza e società: “Due anni stupendi in una città fantastica: in bocca al lupo”

Vittorio Parigini Italia U21

Ieri sera si è concluso il campionato di Serie B, per tutte quelle formazioni che non saranno impegnate nelle lotte per le zone caldissime della classifica: martedì prossimo avranno inizio le sfide play-off per la promozione nel massimo campionato, successivamente verranno disputati anche i play-out. Non prenderà parte a nessuno di questi impegni il Perugia che, al termine di un tranquillo campionato, ha concluso la stagione classificandosi al decimo posto.

Annata terminata quindi anche per Vittorio Parigini, talento scuola Toro che ha trascorso le ultime due stagioni in prestito in Umbria dove ha avuto modo di maturare ulteriormente ed affinare le proprie potenzialità. Già negli scorsi giorni l’attaccante aveva espresso l’impazienza e l’emozione di tornare all’ombra della Mole, (leggi qui) dove può sperare di fare il grande salto ed essere confermato per la prossima stagione.

Nelle ultime ore Parigini ha però voluto omaggiare sui propri profili social la società e la piazza che gli hanno permesso di crescere così tanto come giocatore: “Voglio ringraziare tutti per questi due anni a Perugia: Presidente, compagni, tifosi e società tutta. Sono stati anni ricchi di soddisfazioni nei quali ho conosciuto le difficoltà e sono cresciuto e cambiato. In bocca al lupo Perugia!”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy