Torino, parla Barreca: “Contento di essere rimasto: è sempre stato il mio obiettivo”

Torino, parla Barreca: “Contento di essere rimasto: è sempre stato il mio obiettivo”

Dopo l’amichevole / Le dichiarazioni del terzino: “Siamo un bel gruppo, nel quale ci aiutiamo a vicenda. Penso di essere ancora nel giro dell’Under 21 e ci ritornerò”

9 commenti

Il Torino di Mihajlovic vince per 0-13 l’amichevole contro la Luese a Lu Monferrato. Dopo la partita parla a caldo Antonio Barreca. Il terzino rilascia le seguenti dichiarazoni ai nostri inviati: “Sono contento di essere rimasto qui, era il mio desiderio fin dall’inizio perchè è la maglia con cui sono cresciuto. Sono contento di aver dimostrato al mister che posso stare qui. Quest’anno siamo veramente un bel gruppo in cui tutti si aiutano. Dopo l’immeritata sconfitta di San Siro, abbiamo reagito al meglio, allenandoci al meglio e poi si è visto cosa è successo col Bologna. Molinaro è un grande punto di riferimento, cerco sempre di imparare molto da lui, guardandolo con attenzione. L’esordio? È stata una bella emozione tornare allo Stadio Olimpico, che vedevo in televisione. In campo, l’attenzione è stata tutta per dimostrare il mio repertorio. L’Under 21? Penso di esserci e di essere nel giro. Per questa tornata di convocazioni non sono stato chiamato, ma tornarci è uno degli obiettivi. So che i ragazzi cresciuti nel Settore Giovanile come me sono sempre benvoluti dal tifo granata. Effettivamente quando cresci con questa maglia è molto bello arrivare in Prima Squadra perchè sai cosa vuol dire il color granata e per primi tieni molto alle sorti del club”.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 9 mesi fa

    Diamo tempo al tempo e Barreca diventerà un signor giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alexrunner - 9 mesi fa

    …..Morra non è più nostro se non erro. Prestito con obbligo di riscatto e percentuale sulla futura vendita. E mi sembra (ma non sono sicuro) che anche per Diop sia lo stesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. P. Bruno - 9 mesi fa

    GRANDE BARRECA. Per me la fascia sinistra non è per niente messa male. Appena ne avrà la possibilità questo ragazzo dimostrerà il suo valore come ha sempre fatto, con generosità e umiltà! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Djordy64 - 9 mesi fa

    Bravo Barreca. Sei il nostro futuro insieme a tanti tantissimi giovani di proprietà granata tutti Under 22 . In ordine sparso Boyè, Benassi, A.Gomis, M.Gomis, Barreca, Friedenlieb, Bernardi, Silva, Zenuni, Procopio, Segre, Osei, Belotti, Zaccagno, Coppola, Gyasi, Candellone, Edera, Bonifazi, Parigini, Aramu, Thiao, Morra, Lescano, Diop, Rosso, Gustaffsson, Lukic e tanti tanti altri . E non ho considerato i 23 o 24enni come Ichazo, Baselli, Zappacosta, Martinez, Acquah, Ajeti, Liaic insomma …..abbiamo tanta tantissima carne al fuoco da cuocere lentamente senza bruciarla. Mi spiace che abbiamo mollato giovni di prospettiva come Mantovani o Debeljuh ma evidentemente sono scelte tecniche. Forza Ragazzi Forza Barreca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toro_Malaga - 9 mesi fa

    Se abbiamo venduto Bruno Perez per 12,5 Ml euri MI strappo i COGLIONI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. flavio.braghin_974 - 9 mesi fa

    raga scusate so’ che il post non centra ma qualcuno ha letto qualche commento di cairo o petrachi sul mancato arrivo del centrale?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Personalmente no

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. FVCG'59 - 9 mesi fa

    Bravo ragazzo: belle dichiarazioni. Bisogna aver voglia di restare, di imparare, di soffrire e di lottare: solo così diventerai un campione e tu la stoffa ce l’hai tutta!
    Arriverà anche per te l’opportunità di giocare, non temere, e fatti trovare pronto: inboccalupo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. abatta68 - 9 mesi fa

    Daiiii!!!! facci vedere i polmoni! fai vedere che sulla fascia sinistra non siamo poi cosi messi male…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy