Torino, Cairo: “Ajeti è un giovane che farà bene, aspetto Bruno Peres in ritiro”

Torino, Cairo: “Ajeti è un giovane che farà bene, aspetto Bruno Peres in ritiro”

Il patron granata: “Con Glik ho mantenuto la promessa data. É andato al Monaco per una buona cifra ma non buonissima. Ho rifiutato un milione di euro per Barreca, perché crediamo nei nostri giovani”

16 commenti

SU AJETI

cairo

Intervenuto ai microfoni di Rai Sport, il presidente Urbano Cairo apre così, parlando del primo acquisto in casa Toro: “Ajeti è un buon giovane che siamo riusciti a prendere. Farà bene. Come sempre lavoriamo tanto e sottotraccia e poi commentiamo solamente i fatti”.

16 commenti

16 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mik - 7 mesi fa

    Presidente…di nuovo con sta storia della promessa mantenuta,come per darmian!Va benissimo,è un uomo d’onore.Lo abbiamo capito tutti!Che sforzo però mantenere ste promesse eh!mannaggia!!Allora facciamo così…mantenga sulla stessa falsariga anche la promessa più volte fatta ai tifosi di creare un toro sempre piu forte che giochi le coppe stabilmente. Parole sue!O qui la promessa non vale perche significherebbe investimenti all’altezza!Coerenza ci va presidente,sempre!E la pianti con ste risposte da paraculo in politichese ogni volta che le si chiede su altre eventuali cessioni dolorose.Ne ho sentite fin troppe in passato che ne ho la nausea…”lo aspetto in ritiro”…eh già,perché sotto contratto dove pensa che vada,a cuba?!
    Ma dopo 11 anni di presidenza ci tocca sentire sempre le stesse cavolate?Ma ci vuole tanto a rispondere…”ad oggi il giocatore è sotto contratto col toro.Se arriveranno proposte congrue le valuteremo”.Stop!Che poi è quello che in verità succede e continuerà a succedere.Abbiamo capito che non siamo il real e il fair play economico vien prima di tutto,sopra ogni cosa!Però anche su questo punto come sul predecente ci vuole onestà e coerenza.Mettiamo da parte una volta per tutte l’ipocrisia.Perché le nozze coi fichi secchi non si fanno.E i tifosi,dopo 11 anni passati sotto la sua presidenza,non un paio,credo si meritino ormai soprattutto onestà e trasparenza.Sarebbe magari duro ma di certo apprezzato che invece dicesse un giorno…”il nostro scudetto o le coppe sono innanzitutto una salvezza tranquilla e i conti a posto. Tutto il resto è grasso che cola,se e quando ne uscirà fuori”!In questo modo tutto il suo operato di questi anni nel toro avrebbe e avrà piu senso e la smetterebbe di creare false aspettative nei tifosi.Soprattutto in quei tifosi un pò scafati che ricordandosi di un toro lottatore e vincitore di un lontano passato,sperebbero ogni anno in un ritorno a quei tempi.Fatto ciò sarà poi libertà e scelta dei tifosi scendere in piazza ad ogni fine campionato e godere,sventolare bandiere e sciarpe,sgolarsi in cori e slogan per una salvezza raggiunta e per un fallimento scongiurato.Ma ad oggi tutto questo non l’ho visto,e qualcosa vorrà pur dire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 7 mesi fa

      Se dicesse che di fatto non ci si deve aspettare altro che una tranquilla salvezza, sai quanti abbonati allo stadio e alla tv fa?? Non gli basterebbero neanche per pagare lo stipendio a petrachi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 7 mesi fa

        Sono un abbonato e parlo spesso con amici abbonati e non,ma cmq tifosi accaniti.Tu pensi veramente che l’abbonamento,la pay tv,o il semplice biglietto allo stadio il tifoso granata li prenda perché cairo dice ad ogni anno che finalmente farà una squadra da EL?!Suvvia non abbiamo proprio l’anello al naso.Ciò che distingue il tifoso granata da un’altro qualsiasi,e non c’è bisogno che lo dica,è che pur sapendo che la rosa è quella che è,che le risorse economiche sono quelle che sono…l’attaccamento a questi colori non verrà mai meno a prescindere.Magari non con numeri pari a quelli dei bei tempi che furono…ma pur sempre considerevoli per lo spettacolo offerto da oltre 20 anni a questa parte.Perché mai mi stancherò di dire che altrove su piazze blasonate,ribaltando la medesima situazione,sul serio allo stadio si vedrebbero sempre e solo 3 spettatori:il presidente,il ds e l’allenatore!Già in partenza!Basti solo pensare,per fare uno dei tanti esempi,al napoli di sarri di inizio campionato che contava 4 abbonati in croce e un pugno di spettatori allo stadio.Questo solo perché veniva da una campagna acquisti priva di nomi altisonanti e da un semi sconosciuto sarri che rimpiazzava una star come benitez.Ma sappiamo benissimo la rosa che in ogni caso aveva il Napoli,no? E come poi è andata a finire??!!Facile dico sempre salire sul carro in corsa quando si dimostra vincente.Qui di sti carri nemmeno l’ombra in tanti anni…anzi direi qualche carretto di tanto in tanto…ma quanti tifosi sopra,quanti a cospetto di tanta pochezza! Negli ultimi anni viaggiamo sui 10000 abbonati e 20000 spettatori di media allo stadio,per tutte le cose che ho sopra detto e non perché cairo ci racconta la favoletta ogni estate.Lo conosciamo da 11 anni e non da ieri.La speranza è l’ultima a morire e in noi esiste sempre,anche quando tocchiamo il fondo,altrimenti non saremmo geneticamente da toro.Ma la presa per i fondelli è la ciliegina sulla torta di cui farei volentieri a meno.Perché digerisco poco che uno mi proclami ad ogni estate un progetto di crescita che riconosco aver visto in un paio di annate,in parte,e poi basta.E digerisco ancor meno che ad ogni buco nell’acqua ci si nasconda dietro un dito appellandosi alla troppa sfortuna,agli infortuni,all’elemosina che ci fanno per i diritti tv rispetto a chi gioca assiduamente le coppe,alla troppa pressione della piazza sui giovani che devono essere lasciati in pace e via così discorrendo! Vero Cairo e Ventura?Ma un’autoanalisi mai eh!!
        Per alcuni versi sarà anche strano il calcio,a volte chi più spende poi non è detto che vinca sempre,o che 11 palloni d’oro messi in campo automaticamente abbiano la meglio su tutti gli avversari…ma è pur vero che esistono certi modi di fare le cose nel calcio che non sono cambiati nel tempo,sostanzialmente;e se tendi ad ignorarli,se ricommetti certi errori del passato dei quali avresti dovuto fare tesoro per non ripeterli più,se pretendi la botte piena e la moglie ubriaca e se abbracci una politica solo in parte per abbracciarne un’altra dove ti conviene ecco che i risultati vengono meno e lo stupore,la sorpresa davanti a ciò si leggono soltanto negli occhi di chi non si è mai ravveduto prima e neanche lo farà dopo.
        Ecco perché un presidente piu onesto e chiaro verso i tifosi sulle proprie intenzioni avrebbe tutto il mio rispetto!Più di quanto gliene stia dando già oggi visto che non dimentico la parte buona che ha saputo fare per il toro.E con questo non smetterei di andare allo stadio o di guardare il toro a casa sulla pay tv solo perché la verità aimè fa male.Ne ho e ne abbiamo passate di peggio purtroppo.Nell’estate del’91 il toro si accingeva a chiudere la campagna abbonamenti con la cifra record di 26.000 abbonati.E non fu per i proclami dell’allora presidente borsano,ma perché i fatti in campagna acquisti parlavano per lui in quel frangente. Il problema di oggi che le parole del presidente dicono una cosa e i fatti un’altra.Questa dovrebbe essere l’unica preoccupazione di cairo,e non che la verità detta possa allontanare più tifosi dal toro…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 7 mesi fa

          Guarda , dai commenti che trovo su questo forum , che non ci siano tifosi con l’anello al naso ho molti qualche dubbio.

          Certo , oltre al masochismo che ci contraddistingue come tifosi granata (pensa che i primi 3 anni di cairo al Toro avevo fatto oltre all’abbonamento allo stadio anche quello a 3 periodici del suo gruppo …)
          molti si accontentano e purtroppo l’accontentarci sempre ,farà sì che prima o poi spariremo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 7 mesi fa

          Per tutto il resto sono in piena sintonia con il tuo pensiero

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Mik - 7 mesi fa

            Non ti conosco di persona purtroppo ma attraverso il forum seguo da tempo ciò che scrivi e mi trovi sempre d’accordo perché ho visto che sei uno come me che per amore del toro si autocostringe ad accontantarsi ma che non rinuncia per questo a puntare il dito contro certe situazioni.sempre per amore del oro.Mi permetto di dire che gente come me e te capisce che questo ci passa il convento e che nababbi all’orizzonte per il toro non ci sono purtroppo,ma questo non significa restare con la propria voce nel coro e proclamare ai 4 venti che va benissimo cosi e che si gode alla grande.Ho sempre sostenuto che Cairo non è floren tino perez e nessun tifoso pretende ciò che onestamente non può darci…ma esiste una via di mezzo che il toro merita e di certo il presidente,a fronte degli stessi conticini che la redazione in sto periodo gli ha fatto in tasca,potrebbe e dovrebbe far un po di piu. L’El non piove sempre dal cielo con colpi di fortuna ma con investimenti all’altezza e programmazione lungimirante.Sul fatto che dici tu,che accontentandoci si rischierà prima o poi la sparizione,mi trovi d’accordo e ogni giorno spero che proprio per questo in futuro mi auguro che le parole “toro” e “accontentarsi” non vadano piu a braccetto!

            Mi piace Non mi piace
  2. gantonaz64 - 7 mesi fa

    POGBA HA APPENA BATTUTO UNA PUNIZIONE SCORREGGIA DALLA STESSA POSIZIONE A CUI A NOI FECE GOL.
    E ANCHE LA TRAIETTORIA E LA POTENZA SEMBRAVANO SIMILI.
    NOYER HA FATTO UN PASSO VERSO DESTRA E HA BLOCCATO RIDICOLIZZANDO IL FENOMENO.
    CI VOLEVA TANTO PADELLI?..UN PASSO A DESTRA.
    ABBIAMO BISOGNO SICURAMENTE E PRIMA DI TUTTO DI UN PORTIERE….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. miele - 7 mesi fa

    Dice Cairo parlando di Bruno Peres: ma non lo ABBIAMO ANCORA venduto! Forse ha rivelato le sue vere intenzioni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. antijuve - 7 mesi fa

    Troppo sotto traccia da nn vedere ancora nessun acquisto…ma è sottotraccia. Entro il 31 agosto salteranno fuori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. esseti - 7 mesi fa

    @rds lasciali perdere… nn capiscono niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. esseti - 7 mesi fa

    Ora si che sono tranquillo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. RDS- toromaremmano - 7 mesi fa

    E in ritiro deve restare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 7 mesi fa

      Chi ha messo non mi piace forse gli interessano le plusvalenze? Ha qualche guadagno se vendiamo Peres?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS- toromaremmano - 7 mesi fa

        Forse sicuramente è un gobbo di merda!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. RDS- toromaremmano - 7 mesi fa

          E non ha nemmeno le palle!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. RDS- toromaremmano - 7 mesi fa

            Le merde sono tante e sono tutte bianco nere, ma non c’è ne una che spiega perche non vuole che B.Peres resti granata!

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy