Torino-Parma 1-2: abbaglio clamoroso di Massa, Gagliolo graziato

Torino-Parma 1-2: abbaglio clamoroso di Massa, Gagliolo graziato

Al break / La squadra di Mazzarri rientra negli spogliatoi con il punteggio di 1-2 per i crociati

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino di Mazzarri torna negli spogliatoi dopo 45 minuti con il punteggio di 1-2, con molti rimpianti per questo Toro.

La squadra granata ha cominciato la gara con un buon piglio, manovrando con calma le azioni di gioco. Il Parma è partito prestando molta attenzione alla fase difensiva, cercando azioni di rimessa. Al secondo minuto il primo lampo granata, con Lorenzo De Silvestri: bella discesa sulla destra, solo un fallo sulla linea della rimessa laterale ha fermato il terzino granata. Dopo appena due minuti Belotti strappa i primi sentiti applausi, andando a recuperare un pallone sanguinoso, perso da Iago Falque in occasione di un calcio d’angolo a favore dei granata. E, di conseguenza, la prima occasione capita tra i piedi dei crociati: tiro da fuori di Gervinho, deviato in angolo. Dopo sei minuti è ancora il Parma a mettere in apprensione i granata: da un calcio d’angolo, Iacoponi arriva a colpire di col mancino, che finisce di poco alto sopra la traversa.

E all’ottavo minuto sul Torino sono piombate nuovamente le ombre delle scorse partite: Izzo e Nkoulou si sono ostacolati a vicenda su un pallone innocuo, favorendo l’inserimento esterno di Gervinho che, di fronte a Sirigu non lo ha perdonato . Il gol del vantaggio crociato era nell’aria, per quanto accaduto nei minuti precedenti.

Dopo tre minuti arriva la reazione del Toro, con una bella azione granata: cross di De Silvestri, sponda di Iago Falque con Belotti a tu per tu con Sepe che, partito da posizione regolare, ha sparato il pallone incredibilmente sopra la traversa. Ma dopo la rete del Parma il Toro ha preso in mano la manovra, senza riuscire – però – ad impensierire seriamente i guanti di Sepe.

Ma i giocatori granata non sono sereni in campo, e l’ombra dell’errore sempre dietro l’angolo: quasi capitale quello di Rincon, che perde il pallone sulla trequarti avversaria favorendo un contropiede veloce del Parma, che solo un lesto Djidji riesce a sventare.

Al 20′ l’episodio in area di rigore: Djidji si oppone ad un cross con il corpo, ma i crociati protestano in maniera animata per un tocco con la mano. Massa è andato a controllare sullo schermo, ribadendo la sua decisione iniziale: non c’è il presunto fallo richiesto dal Parma.

Dopo quattro minuti, il secondo colpo del Parma. Ancora un errore in mezzo al campo, con De Silvestri anticipato: il contropiede dei ducali è velocissimo, ancora con Gervinho, che mette in mezzo un pallone precisissimo. Nkoulou fuori posizione, ne approfitta Inglese che anticipa Izzo, andando di prima intenzione sulla sfera e battendo Salvatore Sirigu.

Una prima mezz’ora di partita targata Parma, col Toro senza tante idee: è ancora la squadra di D’Aversa infatti, a rischiare di mettere definitivamente K.O. i granata, con Biabiany solo davanti al portiere che si è fatto fa ipnotizzare da Sirigu al momento della conclusione. Iago Falqueprova ad accendere la luce, con un cross col mancino, che è diventato una via di mezzo con un tiro. Tanta, troppa imprecisione da parte dei ragazzi di Mazzarri.

Ma è al 36′ che il Toro si è riacceso: mischia in area, palla vagante che finisce sul destro di Daniele Baselli. Il centrocampista granata dal limiteè splendido nella conclusione, battendo Sepe e centrando l’angolo basso alla sua sinistra.

I granata sembrano riprendere fiducia. Ancora Baselli al centro della manovra nel finale del primo tempo: bello il filtrante per l’inserimento di De Silvestri che manca l’appuntamento con la rete. Poi l’episodio che fa infuriare il Grande Torino: evidente fallo di Gagliolo su De Silvestri lanciato a rete, che non viene ravvisato. Il terzino granata ruba palla, quello emiliano allarga il braccio e lo stende con uno sgambetto. Per Massa e per il guardalinee tutto regolare, ed era un fallo sospetto da ultimo uomo. Si arriva così all’intervallo sul risultato, sorprendente, di 1-2.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kieft - 5 giorni fa

    Un altro errore arbitrale ma il toro li ha sempre avuti …..il gioco non c’è e gli errori arbitrali o dei nostri difensori non sono un alibi…..non creiamo gioco……Inter e Fiorentina ci hanno fatto giocare perché erano in vantaggio…..la Samp è cotta….tre partite decenti per demeriti altrui….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro_Mo - 6 giorni fa

    è ora di far giocare Zaza… ripensa a quello che hai detto dopo aver visto il secondo tempo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. TJ9974 - 6 giorni fa

    Non sono solito a fare commenti perchè non sono “social”. Negli anni, il calcio, mi ha stufato sempre di più per la consapevolezza del marcio che c’è dietro… Ma almeno, quando non c’era la VAR, si poteva supporre che gli arbitri, potessero aver visto male le azioni. Ma ora, con la tecnologia, tutto questo è inconcepibile perchè se si vuole continuare a seguire questo sport, bisogna credere che sia sano, se no non si può andare avanti vederlo… Nel caso specifico di De Silvestri, la mala fede, sta nel non voler essere andato a rivedere il replay. Quindi, è evidente che non si può considerarla come “svista”. Ovvio che la prestazione della squadra, esula da tutto questo ma le REGOLE SONO FATTE PER ESSERE RISPETTATE.
    Comunque, sempre FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13814870 - 6 giorni fa

    Mazzarri ha toppato totale. togliere DjiDji..per prima cosa. secondo me. un altra cosa a cosa servono Zaza e Soriano. Speso tanto per niente . Ogni volta che li vediamo non servono a nulla . Gallo deve andare cercare la palla a metà campo. oggi tutti insufficienti. Grazie ragazzi per le soddisfazioni che ci date una volta ogni tre mesi . Non sono un allenatore ma Mazzarri proprio da 4.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granatiere - 6 giorni fa

    Ma di Soriano abbiamo l’obbligo di riscatto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. stenbush - 6 giorni fa

    Partitaccia. Meite in mezzo forse andava sostituto con Lukic che ha più sostanza.
    Ma comunque siamo stati molli ed imprecisi tutta la gara.
    Peccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13797744 - 6 giorni fa

    Non poteva continuare a stare in tribuna con occhiali e telefono ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatiere - 6 giorni fa

      Quindi è colpa sua della cagata Nkouolou-Izzo (primo gol) e del passaggio in orizzontale sbagliato (non ricordo se di Rincon) dal quale è partito il contropiede del secondo gol?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 5 giorni fa

        No è colpa sua che non abbiamo un gioco….abbiamo avuto 80 minuti per recuperare e zero palle goal nessuna idea e tranne le ultime due partite stiamo facendo schifo da agosto…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. prawn - 6 giorni fa

    Molto male il cambio, non solo Zaza ha fatto ora una delle sue cazzate ma togliendo un difensore lollo e aina devono anche difendere di piu’ e rimangono indietro, insiste con soriano che non sta giocando…

    manca baselli dietro le punte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. granatadellabassa - 6 giorni fa

    Mi sembrava più da giallo però poteva andare a rivederselo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. renzo1940 - 6 giorni fa

    E’0 la solita storia. A parte gli arbitri che sono scandalosi, è il toro che non va. Entrano molli, sempre in ritardo. Soriano, Izzo non sono giocatori da serie A. Baselli sino al goal non ha fatto niente. E’ ora di far giocare Zaza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. prawn - 6 giorni fa

    Guai attaccarsi agli episodi arbitrali, la partita l’ha sbagliata WM con Izzo E Djdj scambiati dietro e Soriano dentro.
    Speriamo la aggiusti nel secondo tempo, si puo’ ancora vincere e anche bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ProfondoGranata - 6 giorni fa

    Sì sente la mancanza di Meite.
    Soriano non mi sta piacendo.
    Facciamo entrare Zaza e mettiamoci il cuore.
    Due goal si possono fare.
    Fallo su De Silvestri ennesimo svarione arbitrale….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. lello - 6 giorni fa

    Forza Toro, Forza Soriano, Forza Tutti.
    Rimanere concentrati, non perdere la testa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-14036712 - 6 giorni fa

    Massa pagliaccio di merda ma Mazzarri metti subito Zaza e Berenguer al posto di Soriano e Djidji, il pari NON serve!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Madama_granata - 6 giorni fa

    Che schifo, questi arbitri! Per una partita, una, regolare, una decina di altre viziate dagli sgarbi dei direttori di gara!
    Continuo a pensare che siano scelte volontarie, non sviste!
    De Silvestri era lanciato a rete! E il parmense meritava il “rosso”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-13670964 - 6 giorni fa

    Basta. Sono davvero stufo. Episodio per il Parma, si va subito a vedere il var per un tocco di spalla di djidji. Episodio da rosso per noi, si lascia correre. È vero, giochiamo da schifo, ma senza errori arbitrali saremmo di fatto in zona Champions. Così è davvero impossibile giocare perché ogni partita c’è un torto per noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 6 giorni fa

      Un solo torto? Ottimista!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. apuano - 6 giorni fa

    Soriano scandaloso.Fuori subito.Se deve stare fermo la davanti senza mai rientrare allora dentro Zaza o lukic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13964306 - 6 giorni fa

    solito toro solita storia primo tempo brutto tra nostri errori e errori arbitrali partita che si puo’ ancora vincere attezione a non lasciare a loro il contropiede forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy