Torino-Parma 1-2, Mazzarri: “Colpa mia. Dovevo spaventare i ragazzi”

Torino-Parma 1-2, Mazzarri: “Colpa mia. Dovevo spaventare i ragazzi”

Le parole / L’allenatore granata commenta così la sfida tra granata e ducali

di Redazione Toro News

BRUTTA GARA

Le parole del tecnico granata Walter Mazzarri al termine di Torino-Parma 1-2: “Oggi nel calcio moderno dobbiamo essere sempre concentrati, anche nel pressing alto. Abbiamo sbagliato a lavorare in settimana tutti, io per primo, dovevo  far vedere di più il pericolo, non siamo ancora maturi per affrontare le partite dopo una grande vittoria. Il Parma ha fatto una grande partita, dobbiamo riflettere”

Ancora Mazzarri: “Nelle ultime partite in casa ci divertiamo a regalare il gol iniziale, ci complichiamo la vita e no può essere casuale. Brutta gara, se perdiamo le nostre caratteristiche facciamo queste figure. Io parlo di 14 titolari perché ci sono ritmi alti, oggi anche i cambi (a parte Parigini) non hanno risposto come volevo. Ma non sono solo quelli. Quando giocavamo con due attaccanti facevamo di tutto per non crossare. Oggi sembravamo sconclusionati, deve servirci da lezione, non deve più succedere. Ci vuole concentrazione a questi livelli. Intervento su De Silvestri? Lasciamo perdere, non voglio entrare in questi argomenti. Ci sono le immagini, c’è il VAR, ma lasciamo perdere. Dopo la partita contro il Frosinone, dissi delle cose. Quando giochiamo come oggi non voglio attenuanti, il Parma ha meritato”.

115 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BogaBoga - 1 settimana fa

    Oggi li doveva spaventare
    A Bologna 20 giorni fa ha dichiarato che li doveva martellare.
    E’ da inizio anno che alla squadra mentalemnte manca qualcosa.
    Non è che te e il tuo staff non siete capaci di farlo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. peter1 - 1 settimana fa

    Una giornata storta ci può stare, l’inevitabile sconfitta pure, che poteva assumere i contorni della disfatta nel finale di partita. Ma il dato evidente è che da anni il Toro che, a parole ambisce l’Europa, non riesce a schiodarsi dalla metà classifica, ondeggiando fra il dodicesimo e il nono posto, con qualche parentesi fortunata l’ottavo. Probabilmente questa è la sua vera forza e alcuni giocatori, invocati come salvatori della patria d’estate, si rivelano puntualmente da tante stagioni, sopravalutati d’inverno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Hagakure - 1 settimana fa

    Di fronte a dichiarazioni del genere, da parte di un individuo che si professa essere allenatore e che dovrebbe lavorare in simbiosi e sinergia con i suoi giocatori, trasmettendo tranquillità, ma al contempo grinta e determinazione, oltreche qualità di gioco, una società normale avrebbe già dei seri dubbi sulla sua professionalità e sul suo carisma verso la squadra, ulteriormente rafforzato dalla metamorfosi messa in luce rispetto alla partita di Marassi.

    Sembra quasi di poter dire che, con l’allenatore in seconda in panchina e lui in tribuna, a Marassi la squadra abbia raggiunto elevatissimi standard di fiducia e autodeterminazione, caricandosi positivamente di responsabilità e agendo con particolare intensità e tranquillità per la quasi totalità della partita.

    Una società seria farebbe queste considerazioni, ma alla banda bracciamozze questa discontinuità di prestazioni piace e costituisce l’obiettivo ideale per “evitare” altri obiettivi sportivi molto pericolosi per il portafoglio del suo “presidente”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ExMrPresident - 1 settimana fa

    Ieri tutte le responsabilità sono dell’allenatore. Penso che WM sia un buon allenatore, ma ieri ha cambiato troppo non volendo cambiare nulla ! Sostituire un cagnaccio come Meite con una mezzapunta come Soriano è un non senso… Lukic in mezzo al campo avrebbe sicuramente fatto meglio ! WM è fissato con Berenguer, ma i pochi minuti di Parigini sono stati altra cosa…. magari troppa foga ma con che grinta e spirito ?!? Belotti da grande capitano ieri era ovunque ma a lui io chiederei solo una cosa: fare GOL …. WM in certe occasioni è timoroso e conservatore, hai una rosa di 24 possibili titolari ?? manda in campo chi ti da maggiori garanzie in settimana ed è più adatto alle caratteristiche della squadra avversaria…. ieri l’unico che “funzionava” era Baselli e lo ha sostituito …
    Sempre Forza Toro !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13973712 - 1 settimana fa

    alla fine ricordo a tutti che alla dodicesima giornata Mihajlovic l’anno scorso aveva due punti in più…..non lo rimpiango di certo però….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BogaBoga - 1 settimana fa

      Hai ragione.
      Aggiungo che certe partite con Mihajlovic difficilmente le sbagliavamo, perchè faceva un gioco propositivo.
      Quest’anno secondo me vedremo buone partite fuori casa con quelle che sono al nostro pari o superiori a noi con cui possiamo usare il contropiede.
      In casa con le medio piccole saranno cazzi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. leoj - 1 settimana fa

    ma noo piccolino, non è colpa tua! è che pioveva, il pallone era pieno di muschio per l’umidità, in california c’erano dei brutti incendi, a torino c’era grande tensione per la tav, e poi gervinho è brutto e cattivo da far tremare le ginocchia. e un’altra volta piccolino, non toglierti la giacchina che poi sudi, ti prendi il mal di gola e poi magari muori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Conterosso - 1 settimana fa

      Bel commento Ahahahahaha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Calogero - 1 settimana fa

    Si è colpa tua, parole sante, come motivatore non vali un francobollo caro Mazzarri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granata69 - 1 settimana fa

    L’inversione dei marcatori mi ha sorpreso,ma ovviamente è stata fatta per mettere il più veloce su Gervinho, però non ha influito più di tanto ,infatti Izzo nel primo gol interviene di destro, il suo piede, e la cicca lo stesso. Inoltre non doveva intervenire,ma coprire Nkoulou. Il problema è che è troppo scarso per questi livelli. Soriano e Zaza, invocati da molti in questo forum di farli giocare , spero abbiano chiarito,con questa prestazione, perché non giocano. Avrei messo Lukic per Meitè e poi gli stessi di fiorentina e Samp. Falque che torna a centrocampo a prendere palla o Belotti che và a fare i cross non servono a niente,e non credo proprio sia Mazzarri che gli chiede di farlo. Belotti-Zaza è una delle coppie peggio assortite che abbia mai visto, nessuno dei due che esce dalla linea di difesa avversaria per uno-due con Iago e Berenguer che arrivavano fino al limite in cerca di supporto e loro niente,piantati in mezzo all’area ad aspettare cross con il sollievo dei difensori del Parma. E sì che ci abbiamo perso due derby recentemente con un attaccante che esce dalla linea difensiva avversaria e viene al limite dell’area a prendere palla,girarsi e tirare. O gioca uno o gioca l’altro,meglio il Gallo ovviamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ToroToscanoGranata - 1 settimana fa

    Il Toro deve fare il Toro e deve metterci grinta e personalità e rispetto per questa maglia, la verità è che questi giocatori non sanno niente di cosa vuol dire giocare nel Toro nonostante facciano la loro recitana nelle interviste, imparino da Annoni, Ferri, Ferrini, Junior, Dossena, Ferrante, Policano, vadano a vedere i loro filmati e non facciano le stelle ed i fuoriclasse, perché il TORO ha bisogno di uomini e non di gente che dopo una mezza partita buona si monta la testa.
    IL TORO SIAMO NOI, NOI TIFOSI CHE LO AMIAMO NONOSTANTE TUTTO, siate degni di meritarci altrimenti cambiate maglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. luna - 1 settimana fa

    Ritorno un attimo sul problema perché, non sopporto lo scarica barile sui ragazzi.
    Loro scendono in campo e ci provano, ma se si sbaglia un’intera partita dalla disposizione in campo dal primo minuto e si peggiora nel corso della gara si può solo peggiorare in conferenza stampa, dove si accusa da Berenguer ai “poco esperti” a Zazza che non é in condizione.
    Ma allora perché l’ha mesdo in campo.
    Siamo stadi più prevedibili del solito, ci hanno chiuso le fasce e uno come Berenguer ne aveva sempre fissi 2 con un terzo pronto a coprire.
    Ha preferito l’ologramma di Soriano a Lukic, che l’anno scorso nella sua squadra in spagna partendo da riserva é diventato protagonista del centrocampo.
    Ci sono tre cose peggiori degli errori tecici, il primo non rendersene conto, il secondo non riconoscerlo, il terzo il peggiore scaricare sulla squadra, occhio lo faceva anche Miha!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Forvecuor87 - 1 settimana fa

    Contro la Samp il Toro ha messo solamente una cosa in campo!!!!! La GRINTA E PURE TANTA.’
    Oggi ZERO. È stata unavagonha sib dai primi minuti dopo il goal subito e questo non va bene assolutamente,!MISTER DIA UN GIOCO A QUESTA SQUADRA PER FAVORE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. leoj - 1 settimana fa

    certo che è colpa tua , sei l’allenatore di un squadra senza gioco , senza idee, per 9 partite su dodici , hai fatto casino invertendo i difensori, e hai subito per un’ora il parma facendolo sembrare il barcellona, schierato con tre punte e pressing fuori casa..
    certo che è colpa tua , sei pagato 1000 volte tanto uno che fa un lavoro normale, e cosa ti aspetti , un bacino sulla bua e a nanna ?
    che pena ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Kalokagathia - 1 settimana fa

    Ho letto tutti i commenti degli utenti.
    Questa sconfitta taglia le gambe a tutto l’entusiasmo accumulato del mese passato.
    A mio parere, però, interpretazioni di capitano, allenatore e tifosi non sono per nulla lucide.
    Oggi la squadra in luogo della lunga striscia di prestazioni positive era giustamente rilassata, ma non era una distensione disinteressata o superficiale. Il gruppo, preso coscienza delle loro ottime potenzialità, oggi voleva continuare dove aveva finito con la Samp ovvero alla ricerca del gioco, della giocata e della qualità. I giocatori in campo non erano addormentati ma concentrati nel tirar fuori ciò che davvero manca, non la grinta bensì la tecnica nella zona d’attacco: quale occasione migliore contro un avversario modesto come il Parma? Condivido anche il Soriano titolare: è necessario riuscire ad inserirlo negli schemi e stimolargli il ritorno del talento.
    Mazzarri per atteggiamento: NON COLPEVOLE;
    Centrocampo e attacco per atteggiamento NON COLPEVOLI;
    Reparto difensivo per atteggiamento SUPER-COLPEVOLI: loro non dovevano esser rilassati, c’era un certo Gervinho…. la difesa è stata ridicola nelle occasioni dei gol. Oggi per colpa della difesa (nessuno escluso) la squadra ha perso. Dopo il 2 a 0 era estremamente complicato creare qualcosa: giocatori disillusi (come noi tifosi) e il Parma rintanato a testuggine nella propria metà campo.
    Dobbiamo crescere SI, ma andare fuori di testa con gli scivoloni non è la via corretta; piuttosto sforziamoci di analizzare per bene le cose altrimenti si fa solo confusione. Non perdiamo la testa e continuiamo a lottare e a crederci e a dare fiducia ad una realtà che vale (è facile dare fiducia quando si vince e screditare quando si perde – non siamo la gobbadimmerda). Forza Mister e forza Toro!!!
    P.s: 1 – incomprensibile il fallo non fischiato a Lollo, ero in tribuna lì di fronte: è stato un vero scandalo. Poteva davvero essere un’occasione determinante, il fallo era chiaramente da rosso. 2 – La Maratona come sempre è stata esemplare, ha cantato e incitato a più riprese i ragazzi per tutti i 90′, spesso sembrava che entrasse in campo a gran folate per spingere in avanti la manovra. Sacrosanti i fischi a caldo per la frustrazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Riba - 1 settimana fa

    Non cambio il mio pensiero, non siamo da Europa e forse potremmo esserlo se ci andasse un po’ di cu..ma comunque con un altro allenatore. Con Mazzarri se va bene arriveremo noni, con allenatori giovani e con un altro concetto di calcio forse arriveremo decimi o undicesimi però vedendo giocare i nostri giovani del vivaio e soprattutto una squadra senza paure

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. bric - 1 settimana fa

    tutto per paura del buon Gervinho che con tutto il rispetto non è c. ronaldo….. forza toro comunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. bric - 1 settimana fa

    soprattutto, la partita la preparate al bar??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. bric - 1 settimana fa

    invertite i centrali per poi ritornare indietro e sostituirne uno dei due? perché?
    soriano e zaza?
    mister dove cazzo sei?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Conterosso - 1 settimana fa

    Sento ancora parlare d’Europa… Io spero di fare al più presto i punti per salvarci. Questa sconfitta non mi meraviglia: abbiamo avuto difficoltà in tutte le partite tranne che con la Samp. Quindi la partita con la Samp non fa testo, è alle altre che bisogna guardare…. Siamo mediocri è questa la verità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Lello66 - 1 settimana fa

    Vedervi giocare in casa così è uno strazio.
    Ricordatevi, per voi il calcio non è un gioco, è un lavoro e con queste prestazioni di MERDA rubate solo lo stipendio ed i soldi a noi sfigati che paghiamo per venire a vedere dei ladri come voi. Con queste prestazioni non rispettate il contratto di lavoro, che richiede sacrificio, dedizione sempre, per guadagnarsi lo stipendio. Ladri da Mazzarri a tutta la squadra Vergogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Maroso - 1 settimana fa

    Una autocritica è sempre positiva,vale quanto ho già scritto per Belotti.
    D’accordo ci sono alti e bassi ma non credo siamo nè Campioni nè bidoni, nè robot programmabili. Ci sono tanti giovani e nuovi. Alti e bassi ne vedremo ancora, ma la squadra si sta lentamente formando.
    Non è il caso di drammatizzare, ma di insistere, chi lo può fare, sul carattere e la mentalità dei giocatori. Parlo di persone capaci di calcio.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALEgranataALE - 1 settimana fa

      Boh , una volta di ventura una di miha adesso mazzarri , manchiamo sempre la prova del nove. Il problema oltre alla mancanza di giocatori non può che ricercarsi nella società che ha una mentalità perdente , così come ormai tutti i tifosi. Io sinceramente mi sono stufato di aspettare , tu?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Maroso - 1 settimana fa

        Con le intemperanze non si va da nessuna parte. Lo dissi in tempi non sospetti: questa è una squadra nuova, aspettiamo qualche partita dopo una campagna acquisti buona e poi vediamo. Ora ci si può pronunciare, ma non ci si può stupire se la squadra non c’è ancora appieno. Mi ero un pò illuso dopo Genova, adesso sono tornato con i piedi per terra.
        Ma se ci mettiamo a distruggere e a criticare tutto torneremmo daccapo e, dopo qualche mese di moderato ottimismo con un nuovo allenatore e una nuova e costosa campagna acquisti saremmo daccapo. No, non sono stanco di aspettare: Sono arrabbiato, ma non impaziente.
        Ciao a tutti.
        FVCG.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13973712 - 1 settimana fa

    per vedere in campo certa gentaglia come Zaza e Soriano preferirei vedere gli ex primavera…. credo che un ragazzino come Millico oggi avrebbe fatto molto meglio di Zaza. perdere con una squadra mediocre co

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Leo - 1 settimana fa

    A me pare che alla base della sconfitta di oggi ci sia una sproporzione tra “strategia” e “mezzi tecnici”: cioè in parole povere tra il modo in cui giochiamo ed i giocatori di cui disponiamo. E non solo da oggi. Tutto questo possesso palla, tutto questo imporre il nostro gioco, francamente, mi sembra presuntuoso. Se schieriamo a metà campo calciatori che sbagliano passaggi o hanno facilità a perdere palla è chiaro che squadre, come il Parma, costruite sul contropiede e sulla verticalizzazione hanno la meglio. Almeno così mi pare vedendo da profano la partita. Per mantenere il possesso palla il fisico non basta: ci vogliono giocatori di grande tecnica…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-14016513 - 1 settimana fa

    cosa gli hai detto ai giocatori andiamo a fare ma passeggiata? spaventare…..vengo io con una spranga la prossima volta….che roba ,che rooobaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. robertozanabon_821 - 1 settimana fa

    Ora è presto, ma sono curioso di sentire nei prossimi giorni cosa dirà la Società. Non credo che sarà contenta visto che paga il settimo monte ingaggi alla squadra e il quinto stipendio all’allenatore. I risultati non rispecchiano la “simmetria” economica e vedere Sassuolo sopra e Parma alla pari del Torino, provoca una certa orticaria. Personalmente credo che con questo organico potremmo fare meglio. Perdere é possibile, ma giocare come oggi non è accettabile. Vedremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. user-14058632 - 1 settimana fa

    Molto bene… Adesso dopo il Cagliari in trasferta e Genoa in casa arriva la combo Milan, Juve, Roma ed Inter!! Voglio proprio vedere che combiniamo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Alfino - 1 settimana fa

    Visto l’apporto ridicolo del fighetto Soriano e del gobbo Zaza direi che il mister sta comunque costruendo qualcosa di buono con la stessa rosa consegnata a Mihajlovic. Diamogli tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALEgranataALE - 1 settimana fa

      Eh si, Molinaro acquah obi Rossetti sadiq altri fenomeni li dimentico ma non mi sembra là proprio la stessa squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Mario66 - 1 settimana fa

    Quello che dice è grave. Come sarebbe che non sono concentrati. Dopo una ammissione del genere la società dovrebbe multati tutti per assenteismo. Che rabbia sentire questi qua ammettere candidamente di aver sbagliato approccio alla partita. Lunedì dormirò sul posto di lavoro poi se mi riprendono dirò che ho sbagliato approccio alla giornata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Simone - 1 settimana fa

    Finalmente delle dichiarazioni senza frignare e che rispecchiano la realtà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maroso - 1 settimana fa

      Condivido.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Maroso - 1 settimana fa

      Condivido: sana autocritica con possibili rimedi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Marcel Marceau - 1 settimana fa

    Ma l’avete letta la formazione del Parma? Se non sei capace di motivare i tuoi uomini dopo un paio di elogi avendo una formazione in teoria superiore dal punto di vista tecnico allora dove vuoi andare???
    Mazzarri tecnico mediocre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. AleGRANATA - 1 settimana fa

    Questa è stata la prova che la squadra non è matura, continua ad avere alti e bassi ma principalmente non sà ancora fare il salto di qualità mentale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. tric - 1 settimana fa

    Lo scambio dei terzini è imperdonabile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. robert - 1 settimana fa

    Mazzarri, posa il fiasco !!!!Meno discorsi a vanvera e più fatti.Con la rosa che hai non puoi perdere con queste squadrette specialmente in casa facendo incazzare tutti i tifosi.Se non te la senti di guidare una squadra gloriosa come il Toro ritirati e lascia il posto a Frustalupi che sa leggere meglio di te le partite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. moulinsk_937 - 1 settimana fa

    Il Parma ha strameritato e Mazzarri non cerca scuse. Bene. La scelta di mettere Soriano è stata pessima (mille volte meglio Lukic, ricordiamocene a Cagliari) e su Zaza stendiamo un velo pietoso (tanti, tanti, soldi sprecati). La squadra non è questa, se gioca come sa e gioca chi merita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. stevetoro - 1 settimana fa

    Soriano e zaza ad oggi non sono in grado di giocare,la squadra gioca con la paura in casa, e se non prendi punti in casa in Europa non vai…..oggi anche falque un fantasma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. moulinsk_937 - 1 settimana fa

    Il Parma ha strameritato e Mazzarri non cerca scuse. Bene. La scelta di mettere Soriano è stata pessima (mille volte meglio Lukic, ricordiamocene a Cagliari) e su Zaza stendiamo un velo pietoso (tanti, tanti, soldi sprecati).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Giorgio - 1 settimana fa

    La partita della domenica è frutto del lavoro fatto in settimana. Gli attuali calciatori del Torino e non del TORO, non sanno dove si trovano e mancano di senso di appartenenza che ha contraddistinto le differenze fatte sul campo da calciatori anche più scarsi di questi. Mister PORTE CHIUSE faccia conoscere che cosa è il TORO durante la settimana tramite i tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Jerry - 1 settimana fa

    . Ma secondo voi tutti quei bambini della scuola calcio, oggi presenti allo stadio, cosa hanno imparato? Come farsi uccellare dall’avversario in piena area di rigore? O come giocare di punta senza fare un minimo movimento? Oppure come non riuscire a saltare mai l’uomo nell’uno contro uno? Oggi erano lì per imparare, ma mi sa’ che sono usciti dallo stadio abbastanza delusi….. e meno tifosi del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. robertozanabon_821 - 1 settimana fa

    Il problema non sarà smaltire la delusione, che per noi è la regola. Ma smaltire l’illusione, che per noi è una rarità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. torracofabi_211 - 1 settimana fa

    Sarà sicuramente una coincidenza, ma l’unica partita che abbiamo giocato bene il mister non c’era.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Ku - 1 settimana fa

    Non può stare Frustalupi in panchina? Avvio orribile ed ennesimo gol regalato dopo 5 minuti. Mazzarri ci ha capito un cazzo ad invertire Izzo e Djidji e davanti co Soriano trequartista. Dopo un 4-1 giochi in casa col Parma e metti 3 punte mancando Mejte….ma quando facciamo il salto di qualità ? E mi leggo mister dire: dovevo fare più paura ai giocatori? Vaffanculo Mazzarri, prendi 2.000.000 annui e fai uscite del genere come fossi esordiente in A?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. granatadellabassa - 1 settimana fa

    Ultima considerazione. Non facciamo le checche isteriche.
    Non siamo lo squadrone da Champions League visto a Genova ma nemmeno i bidoni visti oggi.
    Ora prevale la rabbia ma nei prossimi giorni vedremo le cose con più lucidità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 settimana fa

      Un le calende greche

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

    Mai una gioia. Nemmeno il tempo di esaltarci che torna la solita squadra floscia e confusa.
    Questione di testa e di ambizione. Per andare in EL dovranno metterci sempre la rabbia e la grinta di domenica scorsa. Sennò siamo da metà classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. spelli_446 - 1 settimana fa

    Ho sognato e goduto intensamente per sei giorni perché so che col nostro Toro la delusione e l’amarezza sono sempre dietro l’angolo… e voilà !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. granatadellabassa - 1 settimana fa

    Altra cosa. Buttare dentro attaccanti a casaccio per recuperare non ha senso. Non gli faccio colpe sulla preparazione della gara (anche perché non so come ha lavorato) ma la lettura della gara mi ha deluso.
    E che non guardi al nome o al costo di acquisto di un giocatore. Dentro chi merita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. granatadellabassa - 1 settimana fa

    Mazzarri deve tenere i titolari sulla corda. Purtroppo i ragazzi non hanno la necessaria mentalità vincente per affrontare tutte le partite con la massima attenzione. Tra 15 giorni voglio vedere almeno 4 cambi nell’undici titolare.
    Sennò significa che le dichiarazioni di oggi sono solo di facciata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Tifoso da Malta - 1 settimana fa

    Il Mister e un gentiluomo.
    Io ammiro la umilta di questo coach.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. valex - 1 settimana fa

    Comunque, la cosa più orrenda è vedere il Toro che che gioca in orizzontale sulla linea di metà campo per un numero di volte esagerato. Chi viene allo stadio lo può osservare facilmente. Oggi ne ho contate almeno 12 o 13. Anche in svantaggio, arriviamo a metà campo e inizia il ping-pong da destra a sinistra senza avanzare neppure di un metro. Orribile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

      Senza contare anche i passaggi all’indietro pure sullo 0-2. Roba da far saltare le coronarie!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. robertozanabon_821 - 1 settimana fa

    La squadra aveva alcune certezze. Mazzarri, invertendo i centrali, li ha esposti a figuracce che non credo gli perdoneranno presto. Mettere Soriano al posto di Meite’ penso che abbia “scoglionato” il resto della squadra (Lukic guida il Pullman?). Tutti si sono adeguati, a malincuore, alle “trovate” strategiche di Mazzarri che, da buon vanitoso, vorrebbe apparire come un Mago e che, invece di preservare l’identità del gruppo, lo ha fatto reagire con un frastornato e dimesso “obbedisco”. Se la squadra entra in campo così, la responsabilità è dell’ allenatore. Ampiamente recidivo. Dispiace dirlo ma, se mai avverrà, il salto di qualità non lo faremo con Mazzarri. Ne ha già falliti troppi e ora ci attendono 2 settimane di musi lunghi in squadra e in tutto l’ambiente. Ora le certezze sono veramente poche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 1 settimana fa

      Non è quello il problema. Secondo te, sul primo gol, Izzo è incespicato sul pallone perché arrivava da sinistra? Sul secondo gol invece ha fatto un gran numero Inglese.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Granatissimo1973 - 1 settimana fa

    Testa do giocatori buona solo per portare cappello diceva Boskov, prendete Belotti, intendiamoci per me il gallo è il gallo,ma in settimana pure lui ha pensato più alla convocazione di Mancini che alParma. Ora…a quanti qui fregs qualcosa se Mancini lo convoca o no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. user-14057417 - 1 settimana fa

    l’ennesima stagione come le precedenti ormai ci siamo abituati la verità è che siamo una squadra da salvezza tranquilla quella ormai e’la nostra dimensione. mazzarri la finisca con le sue dichiarazioni è ridicolo. la squadra la fa e imposta lui sa i limiti ei pregi ma continua a sbagliare,poi macari ci sono giocatori come edera parigini che sbagliano ma danno l’anima quando giocano e lui li fa giocare quando va bene 10min a partita. x finire dico basta non si può vedere de silvestri giocare non è capace neanche di fare un cross.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Tarzan - 1 settimana fa

    Io temo che questa squadra senza Meitè perda il 50% del suo potenziale. Perché Meité è forte, e perché quando Meite è in campo anche rincon e baselli giocano meglio, infonde sicurezza. Dopodiché, anche se col senno di poi è facile dirlo, io avrei preferito vedere Lukic al posto di Soriano oggi. Lukic mi dà l’idea di essere più solido. Soriano oggi era completamente spaesato, certo non può essere questa roba qua.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. user-13965096 - 1 settimana fa

    giusto. infatti soriano andava tolto dopo 20 minuti per lukic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Federico Granata - 1 settimana fa

    Parto dal fatto che sono sicuro che Mazzarri, che ha raggiunto l’Europa con gente come Grava, Aronica e Campagnaro.. al contrario di noi che scriviamo, sappia come si fa ad andare in EL.

    La colpa non è tattica (Djidji era a destra, probabilmente per contrastare la velocità di Gervinho, e ci sta), ma di testa dei giocatori.

    I giocatori devono interpretare ogni partita come una finale, chi non lo riesce a fare, deve essere cambiato. Perché solo così si arriva ad un obiettivo.

    Sui nuovi acquisti:
    Soriano doveva far vedere di poter insidiare Baselli, ha avuto la sua occasione, ma purtroppo non è quello della Samp, ce ne stiamo accorgendo

    Zaza al momento è un acquisto incomprensibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 1 settimana fa

      D’accordo Federico, ma chi li deve cambiare i giocatori? Almeno questa “colpa” il mister ce l’ha…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Jerry - 1 settimana fa

      Concordo in toto il tuo pensiero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. user-13965096 - 1 settimana fa

    condivido il tuo pensiero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Granatissimo1973 - 1 settimana fa

    E infatti Mirafiori…ma l’ironia è una cosa troppo stupida da capire per chi scrive qui credendo di essere Guardiola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. user-14071465 - 1 settimana fa

    Caro Mister è ora che cambi modulo . i 3 attaccanti devi metterli dall” inizio , specialmente contro squadre alla nostra portata. Servono anche per mettere.un’po di.paura all’ avversario. Ho 50 anni e sono.42 che seguo il Toro dal giorno dello scudetto vorrei che i nostri giovani cresciuti nel Toro (‘Parigini – Edera ) abbiamo più spazio perché loro sanno cosa significa la maglia GRANATA e lottano fino alla fino quello che vogliamo noi tifosi…gente come De Silvestri che non.è capace a fare un cross per non parlare di Zaza è entrato al 50 e al posto di dare l ‘anima per far vedere di valere un.posto da titolare sbaglia quelle poche occasioni avute. Così non si va da nessuna parte..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. valex - 1 settimana fa

    Vabbuò. L’illusione è durata sei giorni. siamo tornati a essere la solita media squadra da metà classifica. Dominati in casa dal Parma, non si può credere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Russcumelsang - 1 settimana fa

    Arrivavamo da 5 risultati utili consecutivi; nelle ultime tre partite (Bologna, Fiorentina, Sampdoria) il gioco era in progressivo miglioramento: aggressività, pressing alto, Belotti tornato il Gallo di due anni fa…
    Davvero speravo che oggi fosse il coronamento delle ultime belle prestazioni.
    Invece una delusione tremenda, una metamorfosi quasi inspiegabile rispetto a 6 giorni fa: confusionari, mai pericolosi, sovrastati atleticamente; il Parma non ha rubato proprio nulla.
    Che contro le squadre chiuse a riccio si senta la mancanza di un fantasista in grado di fare la giocata imprevedibile, lo dico da inizio campionato; contro questo tipo di squadre faremo sempre fatica.
    La giornata storta può capitare a tutti: è successo alle merde contro il Genoa, alla Roma contro la Spal, all’Inter contro L’Udinese, al Milan etc.. ; spero sia stato così per noi oggi e che per noi questa sconfitta serva almeno a farci fare un salto di qualità mentale. Non siamo uno squadrone, se molliamo con la concentrazione e la cattiveria agonistica non abbiamo chance nemmeno contro le più scarse.
    Mi rincuora che Mazzarri lo abbia riconosciuto, un pò meno che facendo questo lavoro da una vita non se se ne sia accorto in settimana.
    Se penso alla partita di domenica scorsa, credo che l’Europa League sia alla nostra portata; se penso a quella di oggi, vedo un Toro – troppo brutto per essere vero – da metà classifica.
    Oggi è così: faccio di tutto per dar retta alla parte di me che vuole ad ogni costo continuare a vedere il bicchiere mezzo pieno e a non essere disfattista.
    C’è ancora tutto il tempo per recuperare questo passo falso.
    Solo e sempre Forza Toro!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 1 settimana fa

      il toro di oggi è da retrocessione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALNICK70 - 1 settimana fa

      Concordo totalmente con il tuo commento, se non per una cosa: non credo che serva un fantasista in grado di fare la giocata imprevedibile, ma che servano più schemi offensivi oltre il solito fascia-cross, anche considerando che non sempre (anzi quasi mai) abbiamo l’uomo che salta l’avversario, quando Iago è fuori partita come oggi. Anzitutto dovremmo, in queste gare, cercare di più il tiro da fuori, considerando che loro si chiudevano a riccio e ripartivano sempre in contropiede (anche qui un centrocampo a due non aiutava sulle ribattute). Poi, se proprio vuoi schierare il Gallo e Zaza insieme (fermo restando che a me insieme non piacciano affatto), affina i loro movimenti, perché da quando è entrato il secondo non facevano altro che stare immobili in area e spesso si pestavano pure i piedi. Comunque sono anch’io ottimista: Forza Toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Argo - 1 settimana fa

    Io non entro Neruda tattica… xò il primo tempo regalato è l’atteggiamento remissivo mi sembra un format di Mazzarri… tempo frequente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. lagarto - 1 settimana fa

    La grande colpa di Mazzarri è di aver accettato (per 2 milioni l’anno) una società del genere che compra i giocatori all’ultimo minuto e gente che a questa squadra non serve. Scordatevi uno di carattere, non viene qui a sputtanarsi e a fare da capro espiatorio per Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. claudi_689 - 1 settimana fa

    il 3-5-2 funziona se hai 3 cc che corrono , con Soriano giocavamo in 10 e abbiamo perso la partita a centrocampo, poi il resto un susseguirsi di cambi e stravolgimenti tattici senza senso
    Allenatore non capace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. mirafiori64 - 1 settimana fa

    analisi condivisibile, io penso che nel bene e nel male sono i giocatori i primi responsabili, gli allenatori nel complesso di una squadra valgono come un singolo giocatore, sono rari gli allenatori che veramente danno un’impronta alla squadra e sono il vero valore aggiunto.
    Quello che mi aveva stupito nelle due precedenti partite era proprio la forza fisica di questa squadra, ricordo che arrivavamo sempre primi sulle seconde palle, vincevamo tutti i contrasti, oggi niente di tutto questo è bastata una mediocre squadra messa bene in campo per disinnescarci, sottotono tutti non salvo nessuno, solo sirigu,
    in serie A se non entri cattivo rischi di fare queste figure, vedi le merde contro il genoa, oggi questa sconfitta è deleteria piu del solito perche stronca sul nascere quel entusiasmo che molte volte ti fa andare oltre le tue capacità. Oggi sono proprio deluso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Granatissimo1973 - 1 settimana fa

    Quindi col parma in casa si è perso perché Mazzarri ha invertito i difensori…? Caspiterina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 1 settimana fa

      Ah ma sei ancora qui…!!!

      Corri subto ad appaludirlo per le sue scelte “azzeccatissime”, a partire dai centrali, per arrivare a Soriano e poi Zaza…!!!

      Anzi, già che ci sei vai a consolarlo e digli di ritrattare le interviste pubbliche, perchè che la colpa non è sua…anzi…!!!

      Betè…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mirafiori64 - 1 settimana fa

        secondo me granatissimo voleva essere ironico e io sono d’accordi con lui, pensate veramente che abbiamo perso perche ha invertito i terzini? oggi avremmo perso contro qualsiasi squadra era la testa che non c’era

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Hagakure - 1 settimana fa

          …e la somma che fa il totale…a partire dai centrlia invertiti, per arrivare a Soriano, per proseguire con Zaza e per non aver pressato alto per evitare i loro contropiedi..!!!

          Devo continuare…???

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. granatadellabassa - 1 settimana fa

            C’erano in campo 10 undicesimi di quelli che hanno vinto a Genova. Domenica leoni, oggi c0gli0ni. Fine del discorso.

            Mi piace Non mi piace
          2. Hagakure - 1 settimana fa

            …eh si…!!!

            Il problema è che c’era “uolter” in panchina, il quale non ha capito un cazzo su come schierare la formazione.

            Evidentemente tra i suoi compiti non c’è quello di visionare e studiare il gioco dell’avversario durante la settimana (in tutte le partite il Parma, nei primi 30 minuti di gioco, aggredisce pressando l’avversario per non fargli trovare punti fi riferimento e poi colpisce in contropiede.

            Evidentemente è il magazziniere che fa il lavoo di visionatura e studio dell’avversario…!!!

            Mi piace Non mi piace
  64. lagarto - 1 settimana fa

    Io non sono in grado di giudicare le tattiche, ma guardo la realtà in faccia. Preso un allenatore con un pedigree penoso (è inutile dire al Napoli, quello è il passato, il presente suo è imbarazzante, cacciato da una squadra di bassa classifica UK) Preso Soriano in panchina perchè definito dall’allenatore uno che non si impegna e sta società lo ha pagato 14 milioni, una cifra da intervento immediato della gdf. Più altri pescati per fare numero e sperare in pluslvalenze.
    E il risultato verà raggiunto anche questo anno, plusvalenze a gogo e 10 posto. Ma nel 2027 sentirò ancora dire “ho visto XX su youtube ed è un fenomeno” “Quest’anno Uefa sicura, forse Champions”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Granat....iere di Sardegna - 1 settimana fa

    Mazzarri ha sicuramente le sue colpe e lo ha ammesso…amen…poi tutto è anche relativo, nel senso che dipende anche da quanto ci aspettiamo da lui e, in questo senso, ribadisco che abbiamo un buon allenatore ma nulla più, di seconda o terza fascia diciamo. Detto questo certi insulti proprio non li capisco. Avrà limiti, avrà sbagliato, spesso eccede nelle scuse però è un professionista serio che sta provando a fare del suo meglio. Se non ci riesce non può essere solo colpa sua. Il fatto è che, al contrario di quanto ritiene Rampanti, quando si vince non è merito dell’allenatore e quando si perde non è colpa dei giocatori. Questa è una squadra che si porta dietro dei limiti caratteriali e non solo da quando la allena Mazzarri. Poi gli errori tattici sono stati fatti e sono tanto più gravi proprio per l’attenzione e la cura che il mister ha per la parte tattica, ma qui c’è dell’altro perché se complessivamente una squadra non capisce che la partita importante è sempre la successiva allora non c’è mister che tenga e neanche se cambi 14 giocatori riesci a risolverla. Sto iniziando a pensare che sta storia del mental coach non farebbe male….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carlin - 1 settimana fa

      Il GRANDE TORINO vinceva perchè aveva il mental coach.Il TORO di PULICI pure,era il FILADELFIA aperto illoro mental coach.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 1 settimana fa

        Ma a quanto pare ci copiano le tattiche…Sarà ma vedo che il Parma le misure le ha prese anche senza spiarci al FILA

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. luna - 1 settimana fa

    Non condivido le parole del mister nel titolo “dovevo spaventare I ragazzi”. No Mazzarri dovevi schierarli meglio in campo, non é colpa loro e colpa tua non per non averli spaventati, ma perché hai pensato di fare il bello e cattivo tempo contro il Parma.
    Hai demolito il centrocampo portando di nuovo Baselli fuori ruolo e lasciando Lukic in panchina inserendo Soriano, giocando tutto sulle fasce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Pesce - 1 settimana fa

    So che prenderò un mare di insulti e sono pronto a riceverli, ma io la penso così:
    Quest’anno in EL non ci si arriva, proviamo a mettere le basi per il futuro, mandiamo via WM e proviamo a prendere Conte finché è ancora libero.
    Non lo sarà per molto sarebbe bene non farselo scappare.
    (Per quel che può servire leggere anche l’intervista a Di Cesare)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 settimana fa

      Hai un’idea di quanto “costa” Conte? Inoltre lui allena solo per vincere, ed il Toro,pur con giocatori discreti,non è una compagine capace di vincere campionati o coppe europee!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pesce - 1 settimana fa

        Sarebbe l’eroe, il condottiero che in tre anni porta una squadra mediocre ad alto livello. Bisogna pungolare il suo spirito, lui pensa di essere il migliore del mondo e questa è l’oc Per dimostrarlo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. tapiro granata - 1 settimana fa

    Abbiamo un Presidente che per primo non vuole far crescere il Toro, figuriamoci a catena tutti gli altri. Societa’ di incompetenti o volenti nel tenerci bassi.
    Allenatore che almeno ci mette la faccia e la colpa…ma tanto non serve a un cazzo…la mentalita’ giusta parte dall’alto…qui ognuno fa il cazzo che vuole.
    Una partita da Toro ogni dieci o giu’ di li è troppo poco e francamente dovrebbero vergognarsi tutti… oggi ero allo stadio era persino pieno per una sfida di basso livello…
    Mi vengono solo brutti pensieri la chiudo qui meglio.
    Forza Toro comunque almeno l’idea.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. prawn - 1 settimana fa

    È un peccato che non ci siano mai giornalisti in sala stampa ma solo lecca culo, una domanda sola dovevano fargli, ma perché hai invertito i difensori?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tapiro granata - 1 settimana fa

      credo li abbia invertiti perché su Gervinho ci voleva uno veloce e Izzo non lo è…penso…mentre djidji è una gazzella che corre..penso sia queso il motivo..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. BIRILLO - 1 settimana fa

    Ha sbagliato la formazione. Troppi contropiedi patiti. Punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pesce - 1 settimana fa

      Impossibile era la stessa di settimana scorsa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BIRILLO - 1 settimana fa

        Ma la Samp non ha gente che corre come Gervinho, e giocando in casa e facendo il gioco te lo dovevi aspettare che loro giocavano in ripartenza. Terzini invertiti, errore, Soriano, errore, 3 dietro, errore. Poi se non si impappinavano N’koulou e Izzo poteva succedere altro, ma per me la colpa e’ del mister.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BIRILLO - 1 settimana fa

        Non c’era Meite e al suo posto soriano come mezz’ala ?? ma di che parli ?? Bah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Pesce - 1 settimana fa

          Ho detto solo che era la stessa formazione con cui si è fatto un partitone a genova tranne lo squalificato

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Il_Principe_della_Zolla - 1 settimana fa

    Fa bene Mazzarri ad assumersi le responsabilità, perché ne ha molte. Una squadra poco lucida, poco concentrata, che pare dipendere dalla fisicità di Meité, il che è tutto dire. Parlando dei singoli, Soriano nelle condizioni in cui è non deve vedere nemmeno la panchina, direttamente in tribuna, Zaza deve svegliarsi, cosi’ come Iago: essere un top player è in primis una questione di approccio, di personalità, qualcosa che si mostra e si dimostra per 95 minuti.
    Brutto passo indietro, dimostrazione di immaturità di cui abbiamo tutti e giustamente le tasche piene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. byfolko - 1 settimana fa

    I tifosi già li hai spaventati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. morassut.maur_226 - 1 settimana fa

    Mazzarri parla troppo adesso, doveva farlo prima della partita. Si potrebbero dire tante cose. Ne dico una sola: è inaccettabile l’approccio alle partite (quasi tutte) e questo è chiaramente colpa del mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. user-14036712 - 1 settimana fa

    I “grattugiati” dovevano giocare per un tempo intero in inferiorità numerica ma il TORO oggi ha meritato di perdere. Tutto vero quello che ha detto Mazzarri sulla sua NON cattiveria durante la settimana ed infatti oggi il pressing è stato stato inesistente e l’assenza di Meite’ ha pesato ma non è una giustificazione. Oltretutto il mister ha fatto 2 mosse, non so se decisive ai fini del risultato, sbagliate:ha invertito la posizione di Izzo e Djidji (inguardabili) e Soriano(anche lui inguardabile) in luogo di Berenguer. Ci rifaremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. byfolko - 1 settimana fa

      Io già mi sto facendo per dimenticare questa partita, vedi te..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 1 settimana fa

      Berenguer della stessa forza di Soriano, né più né meno. A discolpa di Soriano tante panchine e non aver il ritmo-gara; a discolpa di Berenguer: cosa?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. Federico Granata - 1 settimana fa

    Il mea culpa di Mazzarri gli fa onore.
    Ma stavolta sul banco degli imputati vanno i ragazzi. Devono dimostrarsi da Europa, anche in questi atteggiamenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Granatissimo1973 - 1 settimana fa

    Comunque i commenti di chi vuol dare lezioni di tattica a Mazzarri sono troppo belli…grazie ragazzi in una serata cosi sorridere è dura ma con voi ci riesco sempre. Chi offende invece è solo un perente frustato che come allenatore meriterebbe davvero Oronzo Cana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 1 settimana fa

      Anche tu ci fai scompisciare dalle risate con i tuoi “interventi mirati”…ma poi siamo quasi costretti a far prevalere il senso di pietà nei tuoi confronti e allora comprendiamo…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Pesce - 1 settimana fa

    Oggi il Parma a Torino ha giocato la stessa identica partita che abbiamo giocato noi a Genova settimana scorsa. E infatti hanno vinto più che meritatamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. Pesce - 1 settimana fa

    Almeno apprezzabile il “mea culpa”.
    Sei tu che li vedi tutti i giorni e dovresti capire se ci sono con la testa, se sono concentrati se sono abbastanza cattivi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. Granatissimo1973 - 1 settimana fa

    Il Parma lo abbiamo sottovalutato tutti, noi tifosi compresi, e nel calcio questo errore si paga. Mazzarri ha sbagliato ma di più i giocatori, molti troppi irriconoscibili, basta pensare a Iago.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. user-13780428 - 1 settimana fa

    Dopo il demente serbo e l’analfabeta italiano, altro che Frustalupi, spero di vedere sulla panchina granata un allenatore normale serio e preparato che sta combattendo con una squadra da serie b, Moreno Longo, questo l’anno prossimo perché per quest’anno è andata……tocca sopportare questa mezza sega

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. user-13965096 - 1 settimana fa

    cazzo ha invertito i centrali, fatto giocare soriano che è inguardabile a discapito di ansaldi o lukic che secondo me avrebbe dato ordine in mezzo, i cambi inutili, iago inguardabile da togliere, aina idem (ansaldi è guarito no?),. oggi poteva essere la giornata giusta per staccare concorrenti e andare stabilmente fra le prime sei…. sono veramente deluso. altra annata mediocre mi sa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. user-13974210 - 1 settimana fa

    Ma si dai in Europa magari ci andiamo noi tifosi in vacanza ad agosto, bravo mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. user-13965096 - 1 settimana fa

    mister oggi mi hai deluso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy